Far East Energy annuncia i risultati del secondo trimestre e l'aumento del fatturato nella prima metà del 2014

HOUSTON, 7 agosto 2014 /PRNewswire/ -- Far East Energy Corporation (OTCBB:FEEC), la compagnia USA quotata in borsa che opera lo Shouyang Coalbed Methane (CBM) Production Sharing Contract (PSC) nella provincia dello Shanxi, in Cina, è lieta di annunciare la presentazione del suo Modulo 10-Q, per il periodo che termina il 30 giugno 2014.

Per i primi sei mesi del 2014, il fatturato è aumentato del 209% rispetto allo stesso periodo del 2013, raggiungendo $2,2 milioni nella prima metà dell'anno. Questa performance riflette (1) il forte aumento nella produzione e nella vendita del gas derivanti dal programma di trivellazione e fratturazione del 2013 e (2) il significativo incremento dei prezzi del gas ricevuti nel 2014 in confronto a quelli del 2013. Rispetto ad un secondo trimestre relativamente debole nel 2013, il fatturato per il trimestre che termina il 30 giugno 2014 è aumentato del 324% a $1,1 milioni.

I volumi di vendita del gas per i sei mesi che terminano al 30 giugno 2014 hanno realizzato in media 1.35 MM di piedi cubi/giorno, con un aumento del 126% sullo stesso periodo del 2013, derivante dai nuovi pozzi trivellati e fratturati. Come precedentemente annunciato, 29 pozzi nella cruciale Area A di produzione sono stati chiusi durante il secondo trimestre in quanto pozzi situati al di fuori dell'area di produzione principale, pozzi non allacciati al sistema di raccolta del gas o pozzi dalla fratturazione inefficace. Produzione e vendite sono rimaste costanti dall'inizio di maggio, nonostante la chiusura di questi 29 pozzi in Area A. Alcuni di questi pozzi sono candidati a ripristini futuri e dovrebbero accrescere significativamente la produzione di acqua e/o gas dopo un completo ripristino.

A seguito del preannunciato aumento nei prezzi di vendita del gas, il prezzo medio ricevuto per il gas, comprensivo di sussidi e rimborsi, è stato di $8,87/piede cubo nella prima metà del 2014, il 37% in più dello stesso periodo nel 2013.

La compagnia ha continuato a concentrarsi sui costi durante la prima metà del 2014, e sebbene i costi operativi diretti siano aumentati con i livelli di produzione più alti, essi sono scesi del 23% per piede cubo venduto, e i costi generali e amministrativi sono stati in totale inferiori a quelli dello stesso periodo del 2013. Le suddette chiusure dei pozzi contribuiranno ad ulteriori riduzioni dei costi nel terzo trimestre del 2014, senza penalizzare gli attuali livelli di produzione.

La CFO Jennifer Whitley ha commentato: "Questi risultati dimostrano l'impatto del nostro programma di trivellazione e fratturazione 2013, unito al prezzo del gas più alto che stiamo ora ricevendo per il gas venduto a contratto. Mentre portiamo avanti i nostri colloqui strategici, il management mantiene sempre alta l'attenzione al controllo dei costi nella seconda metà dell'anno."

ODP 
Il progetto di relazione ODP, che copre l'Area A, è stato presentato alla National Energy Administration ("NEA") della National Development and Reform Commission ("NDRC") il 16 giugno 2014. La NEA è in procinto di esaminare il progetto ODP, e la compagnia sta ora aspettando di ottenere il suo "lasciapassare". L'Area A uscirà dal periodo di esplorazione ed inizierà il periodo di sviluppo non appena l'ODP riceverà le approvazioni normative finali. L'autorizzazione normativa definitiva è attesa nel corso del 2015. L'assegnazione del "lasciapassare" consentirà alla compagnia di procedere con lo sviluppo dell'Area A in attesa dell'approvazione normativa finale; comunque, la prosecuzione di ulteriori attività di sviluppo ed esplorazione richiede la conclusione del processo strategico attualmente in corso, e su cui il management sta diligentemente lavorando, al fine di fornire fondi per queste attività.

Far East Energy Corporation 
Con sede a Houston, Texas, ed uffici a Pechino, Cina, Far East Energy Corporation è dedicata all'esplorazione e allo sviluppo di metano coalbed in Cina.

Dichiarazioni contenute in questo comunicato stampa che attestino le intenzioni, speranze, stime, convinzioni, anticipazioni, aspettative o predizioni del futuro di Far East Energy Corporation e del suo  management sono dichiarazioni previsionali entro i termini della Sezione 27A del Securities Act del 1933, come emendata, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, come emendata.E' importante notare che tali dichiarazioni previsionali non sono garanzie di futuro rendimento e coinvolgono un gran numero di rischi ed incertezze,incluso il fatto che la modifica al PSC possa non entrare in vigore o se entrasse in vigore potrebbe non essere negli stessi termini originariamente concordati dalle parti. I  risultati reali potrebbero differire sostanzialmente dalle proiezioni fatte in queste dichiarazioni previsionali. Fattori che potrebbero causare differenze sostanziali tra risultati reali e quelli proiettati in queste previsioni includono: la natura preliminare dei dati del pozzo, compresa la permeabilità e il contenuto di gas; non ci può essere assicurazione sul volume di gas infine prodotto o venduto dai nostri pozzi; i programmi di stimolazione della frattura e trivellazione potrebbero non aumentare con successo i volumi di gas; a causa delle limitazioni della legge cinese, potremmo avere solo diritti limitati nell'applicare l'accordo di vendita del gas stretto fra il Guoxin Energy Development Group Limited della provincia dello Shanxi e la China United Coalbed Methane Corporation,di cui noi siamo espresso beneficiario; pozzi aggiuntivi potrebbero non essere perforati o se perforati potrebbero non esserlo nei tempi; pipelines aggiuntive e sistemi di raccolta necessari per trasportare il nostro gas potrebbero non essere costruiti o se costruiti potrebbero non essere in tempo, o le loro rotte potrebbero divergere da quelle prefissate; il gasdotto e le aziende locali di distribuzione del gas naturale compresso potrebbe rifiutare di acquistare o prendere il nostro gas, o potremmo non essere in grado di far valere i nostri diritti negli accordi definitivi con le pipelines; contrasti con le miniere di carbone o coordinamento delle nostre attività di esplorazione e produzione con attività minerarie potrebbero impattare in maniera avversa le nostre operazioni o aggiungervi costi significativi; la nostra carenza di storia operativa; gestione limitata e inadeguata delle nostre risorse finanziarie; rischi e incertezze associati alla esplorazione, sviluppo e produzione di metano coalbed; la nostra incapacità ad estrarre o vendere tutte o una parte sostanziale delle nostre riserve e di altre risorse; potremmo non soddisfare i requisiti per quotare i nostri titoli in una Borsa valori; esproprio ed altri rischi connessi ad operatività straniere; stravolgimenti nei mercati che impattino la raccolta fondi; faccende che tocchino il settore energetico in generale; mancanza di disponibilità di beni e servizi per il settore oil and gas; rischi ambientali; rischi di produzione; cambi di leggi e regole che colpiscano le nostre operazioni, come altri rischi descritti nel nostro Rapporto Annuale al Modulo 10-K, Rapporti Trimestrali al Modulo 10-Q e seguenti documenti alla Securities and Exchange Commission.

SOURCE Far East Energy Corporation



RELATED LINKS
http://www.fareastenergy.com

More by this Source


Custom Packages

Browse our custom packages or build your own to meet your unique communications needs.

Start today.

 

PR Newswire Membership

Fill out a PR Newswire membership form or contact us at (888) 776-0942.

Learn about PR Newswire services

Request more information about PR Newswire products and services or call us at (888) 776-0942.