81% punture in meno a Cesena: la trappola zanzara tigre Biogents Mosquitaire(R) arriva in Italia

03 Lug, 2009, 09:00 BST Da Biogents AG

CESENA, Italia, July 3 /PRNewswire/ -- L'azienda Biogents presenta la sua nuova trappola zanzara tigre Biogents Mosquitaire al mercato italiano dei consumatori. Il lancio è stato preceduto da un test a Cesena (Emilia-Romagna). È risultato che la trappola Biogents ha ridotto del 81% il tasso di punture della zanzara tigre. Biogents Mosquitaire è la prima trappola sviluppata specificatamente per proteggere contro le zanzare tigre che possono trasmettere malattie come la chikungunya o la febbre dengue. Numerose prove scientifiche indipendenti hanno dimostrato che le trappole Biogents sono le migliori trappole per zanzare tigre nel mondo. In Italia, la Biogents Mosquitaire è disponibile nei negozi di fai-da-te, centri di giardinaggio, negozi di ferramenta e via Internet (http://www.mosquitaire.it).

(Photo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20090703/352506 )

Il problema

La zanzara tigre è una forte molestia quasi ovunque in Italia. Inoltre, le zanzare tigre possono trasmettere malattie come la chikungunya o la dengue. Ciò si è visto durante l'epidemia di chikungunya nella regione di Ravenna nel 2007.

La soluzione

In numerose prove scientifiche indipendenti è risultato che la trappola Biogents è la migliore trappola nel mondo per proteggere contro la zanzara tigre. Esperti di salute internazionali come i Centers for Disease Control and Prevention (CDC) negli Stati Uniti o l'Istituto Pasteur in Francia già usano le trappole Biogents. La combinazione brevettata di segnali visivi, di flusso d'aria generato artificialmente e di profumo che simula l'odore della pelle umana rende la Biogents Mosquitaire estremamente efficace. Il consumatore installa la trappola sia all'esterno (giardino, terrazzo, balcone) o in casa.

Lo studio di Cesena

Nel periodo da giugno a ottobre del 2008, le trappole Biogents sono state testate in una grande prova scientifica nella città di Cesena. Nonostante l'aumento delle temperature durante l'estate, le trappole Biogents hanno tenuto sotto controllo la popolazione di zanzare tigre nelle 3 aree sottoposte ai test e, rispetto alle zone di controllo, hanno ridotto del 81% il tasso di punture delle zanzare tigre. I risultati del test di Cesena sono stati presentati questo anno nel EMCA (European Mosquito Control Association) workshop a Torino. Una pubblicazione in una rivista scientifica seguirà prossimamente.

Facile da usare e rispettosa dell'ambiente

BioGents Mosquitaire non usa l'anitride carbonica. Consuma solamente 4 watt. La trappola funziona senza insetticida ed è innocua per le persone e gli animali domestici. Non cattura animali utili come farfalle e coccinelle a differenza, per esempio, delle trappole luminose.

L'azienda Biogents

La Biogents AG è stata fondata nel 2002 dal Dr. Martin Geier e dal Dr. Andreas Rose come spin-off dell'Università di Ratisbona, Germania. È specializzata in sostanze attraenti e repellenti e in trappole per la difesa contro insetti come la zanzara tigre. La trappola Biogents Mosquitaire è il risultato di più di 15 anni di ricerca. In Italia, la società CFG a Livorno distribuisce la trappola nei negozi di fai-da-te, centri di giardinaggio, e negozi di ferramenta.

    
    Contatto:

    Dr. Rolf-Christian Wentz Biogents AG D-93053 Regensburg - Germania 
    Tel: +49-228-20769485, e-mail: rolf.wentz@biogents.com.

    Ulteriori informazioni http://www.biogents.com

FONTE Biogents AG