Acquisizione da parte di Sonoco delle azioni rimanenti della società italiana Demolli

01 Dic, 2006, 17:06 GMT Da Sonoco

HARTSVILLE, Carolina del Sud, December 1 /PRNewswire/ --

Sonoco (NYSE: SON), società leader a livello mondiale nel settore imballaggi, ha sottoscritto un accordo in cui si prevede l'acquisizione da parte di Sonoco-Alcore, S.a.r.l., società interamente posseduta da Sonoco, del restante 75% delle azioni di Demolli Industria Cartaria S.p.A., secondo quanto annunciato oggi da Harris E. DeLoach, Jr., presidente del consiglio di amministrazione, presidente e CEO di Sonoco. Si prevede che l'acquisizione comporterà un lieve incremento nei profitti 2007 di Sonoco.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/19991006/SNCLOGO )

Demolli, con fatturato annuo di circa 60 milioni di dollari USA, è la maggiore azienda italiana impegnata nella produzione di tubi, anelli e cartone riciclato, attiva su mercati italiani e nordeuropei. La transazione prevede l'acquisizione di tre strutture adibite alla produzione di tubi e anelli e una cartiera destinata alla produzione di cartone riciclato.

La conclusione della transazione con Demolli comporterà l'acquisizione da parte di Sonoco del 100% delle azioni, oltre a 30 impianti destinati alla produzione di tubi e anelli e sette cartiere dislocati in tutta Europa. Come noto, Sonoco ha acquisito da Ahlstrom Corporation, Finlandia, il 3,5% delle azioni di Sonoco-Alcore, S.a.r.l. nell'ottobre 2005. Il prezzo di acquisto totale delle transazioni con Demolli e Ahlstrom è pari all'incirca a 120 milioni di dollari USA.

Commentando l'acquisizione, DeLoach ha affermato che "Questa transazione rafforza ulteriormente la nostra capacità concorrenziale in Europa, consentendoci una piena integrazione delle operazioni da noi svolte nel territorio europeo e una maggiore influenza a livello mondiale nella produzione di tubi, anelli e carta".

Come noto, Sonoco ha avviato dall'ottobre 2006 una politica di riduzione dei costi fondata su alcune attività internazionali che si prevede comporteranno la chiusura di 12 impianti dislocati in tutto il mondo, con una conseguente riduzione globale del personale stimata sulle 520 unità. Si stima che le misure adottate comporteranno un risparmio annuale al lordo delle tasse di circa 23 milioni di dollari USA se applicate in modo graduale e completo nel 2006 e 2007. Il costo totale del piano di ristrutturazione è stimato sui 35 milioni di dollari USA circa.

Informazioni su Sonoco Fondata nel 1899, Sonoco è un'azienda con fatturato da 3,5 miliardi di dollari USA, attiva a livello mondiale nella produzione di prodotti di imballaggio destinati a industrie e privati e nella fornitura di servizi correlati, con oltre 300 attività presenti in 35 paesi, al servizio di consumatori di 85 nazioni. Per maggiori informazioni su Sonoco, visitare il sito Internet all'indirizzo http://www.sonoco.com .

Sito Internet: http://www.sonoco.com

FONTE Sonoco