Alcatel-Lucent e Telefónica insieme per accelerare lo sviluppo della Network Functions Virtualization

24 Feb, 2014, 09:12 GMT Da Alcatel-Lucent

-- Accordo di co-creation con l'utilizzo della piattaforma CloudBand NFV per accelerare la virtualizzazione in rete

BARCELLONA, 24 Febbraio 2014 /PRNewswire/ -- Mobile World Congress -- Alcatel-Lucent ha siglato un accordo di co-creazione con Telefónica per promuovere l'innovazione e l'adozione, nel settore delle telecomunicazioni, della vitualizzazione delle funzioni di rete (NFV), facendo leva su una visione condivisa.

Questa collaborazione strategica farà uso della piattaforma CloudBand NFV di Alcatel-Lucent  per identificare e sviluppare modelli di processo che aiutino gli operatori a decidere quali elementi della loro rete virtualizzare e quando.  La virtualizzazione delle funzioni di rete permette di disaccoppiare le funzioni basate sul software, dall'infrastruttura fisica, consentendo agli operatori come Telefonica di ridurre i costi operativi, attraverso una gestione più efficiente dell'infrastruttura fisica che può essere riutilizzata sia per svolgere diverse funzionalità, sia per velocizzare il roll-out di applicazioni e servizi di nuova generazione. Tutto questo, grazie a un'architettura di rete resa più plasmabile dalle funzionalità software, spostando e aggiungendo le funzionalità ai point of presence in cui sono necessarie, quasi in tempo reale.

Alcatel-Lucent e Telefónica sono attori di primo piano nell'ambito del gruppo NFV dell'ente di standardizzazione europeo delle telecomunicazioni (ETSI - European Telecommunications Standards Institute) e sono impegnate a favorire gli sviluppi dell'NFV. Questa collaborazione tra Telefónica e Alcatel-Lucent contribuisce a fare dell'NFV sempre più una realtà e a creare un modello di riferimento per le future architetture di rete.

Oltre all'accordo con Telefónica, Alcatel-Lucent ha recentemente annunciato un impegno per una strategia orientata alla  virtualizzazione nel suo portafoglio.

Gli aspetti principali:

  • Sfruttando la piattaforma CloudBand di Alcatel-Lucent, il programma di co-sviluppo con Telefónica mira a definire architetture NFV evolute, a identificare e testare diversi scenari e ambienti NFV.
  • Alcatel-Lucent e Telefónica creeranno un centro di ricerca congiunto per l' NFV, condivideranno risorse, esperti e tecnologie per sviluppare, testare e validare una piattaforma operativa di virtualizzazione delle funzioni di rete, come conseguenza della loro vision condivisa sull'NFV.
  • L'accordo coinvolge investitmenti congiunti, programmi di certificazione, collaborazioni con altri service provider e, in ultimo, partecipazione a field trial. L'accordo include la ricerca in  comune e la definizione di architetture RAN (la Rete di Accesso Radio) virtualizzate.
  • Lo Shift Plan è il piano industriale per riposizionare Alcatel-Lucent come uno specialista nell'IP, cloud e accesso a banda ultra-larga. Questo accordo con Telefónica sottolinea il sostegno dell'operatore di questo indirizzo strategico e il valore che porterà agli operatori e ai service provider.

Dichiarazioni:

Enrique Blanco, Global CTO di Telefónica ha detto: "Lo stretto rapporto necessario per una collaborazione di successo tra grandi imprese non si crea facilmente. Fortunatamente abbiamo una storia di successo nelle nostre esperienze con Alcatel-Lucent in tutto il mondo. Ci conosciamo molto bene e ho grande fiducia che nel corso del prossimo anno raggiungeremno risultati importanti nell'ambito della virtualizzazione che porteranno beneficio alle nostre aziende e al settore".

Michel Combes, CEO di Alcatel-Lucent ha dichiarato: "La visione che Alcatel-Lucent e Telefónica condividono riconosce un  ruolo strategico alla virtualizzazione e al cloud e aspettiamo di vedere significative applicazioni NFV, frutto di questa collaborazione. La collaborazione tra nostre due aziende, negli ultimi anni, è stata particolarmente proficua. Vorrei ricordare il primo accordo di co-creation con Telefónica nel 2011 che ci ha aiutato a concretizzare la nostra vision del futuro del wireless e l'accordo commerciale dell'anno scorso per la realizzazione della rete LTE overlay in Spagna, il sigillo di quella visione".

Altre informazioni:
Operatori sulla strada del Cloud - di Alcatel-Lucent e Heavy Reading
www.alcatel-lucent.com/solutions/cloudband
facebook.com/AlcatelLucentCloud
twitter.com/ALU_Cloud

Alcatel-Lucent (Euronext Paris e NYSE: ALU)
In prima linea nelle comunicazioni globali, Alcatel-Lucent sviluppa prodotti e innovazioni nell'ambito dell'IP, del cloud e dell'accesso a banda ultralarga fisso e mobile per gli operatori e i loro clienti, per le aziende e le pubbliche amministrazioni di tutto il mondo.

Alla base della capacità di Alcatel-Lucent di guidare la trasformazione delle comunicazioni voce a quelle video e dati ad alta velocità ci sono i Bell Labs, parte integrante di Alcatel-Lucent e uno dei centri di ricerca più conosciuti al mondo, patria di numerose innovazioni su cui si fondano le reti e le comunicazioni moderne.

Grazie alla sua capacità di innovare, Alcatel-Lucent è stata inserita da Thomson Reuters tra i "Top 100 Global Innovator", è stata nominata dalla Technology Review del MIT tra le 50 aziende più innovative del 2012 ed è stata riconosciuta Technology Supersector Leader nell'ambito del Dow Jones Sustainability Index, per aver reso le comunicazioni globali più sostenibili, economiche e accessibili, nell'intento di perseguire la sua mission – Realizzare il Potenziale di un Mondo Connesso.

Con sede a Parigi e ricavi per 14,4 miliardi di euro nel 2013, Alcatel-Lucent è quotata alle borse di Parigi e New York.

http://www.alcatel-lucent.it; http://www.alcatel-lucent.com/blog e http://twitter.com/Alcatel_Lucent

FONTE Alcatel-Lucent



Link correlati

http://www.alcatel-lucent.com