Altran trasforma i Big data generati dai dispositivi in nuove opportunità di business

25 Set, 2014, 13:08 BST Da Altran

PARIGI, September 25, 2014 /PRNewswire/ --

Nel settore automotive, così come in quello sanitario, ferroviario ed energetico, gli strumenti a disposizione sono sempre più connessi e offrono maggiore accesso ai loro dati. Enormi quantità di dati vengono raccolti da una moltitudine di sensori installati a bordo di autovetture, treni, aerei, dispositivi medici e così via. Si stima che nel 2020 il numero di strumenti collegati sarà di diverse decine di miliardi. Questo nuovo e vasto mercato dei Big data industriali solleva l'importante questione di come riuscire a trasformare i Big data in nuove opportunità di business.

     (Logo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20130408/607421 )

Il gruppo Altran ha sviluppato VueForge™, un prodotto industriale end-to-end per gestire i Big data generati da strumenti grazie ai quali i dati vengono raccolti, trasmessi e trasformati in informazioni. Queste ultime, a loro volta, verranno convertite in servizi che apriranno la strada a nuove opportunità commerciali.

Le aziende si trovano di fronte a una duplice sfida riguardante la connettività: come raccogliere dati con il minor costo possibile utilizzando la migliore architettura, e analizzare tali dati in modo da creare valore per le industrie e generare nuovi servizi per gli utenti finali.

  • clicca qui per scaricare il comunicato stampa
  • clicca qui per vedere il filmato su VueForge™ di Altran
  • clicca qui per maggiori informazioni

Seguiteci su Twitter #altranPR

Visitate la nuova sala stampa di Altran

 

FONTE Altran