Andrea Bocelli canta ad Astana, in Kazakistan

16 Giu, 2010, 07:00 BST Da Press-service of Astana akimat

WASHINGTON, June 16, 2010 /PRNewswire/ --

Andrea Bocelli terrà il suo primo concerto nella capitale del Kazakistan, Astana, il 5 luglio in occasione dell'apertura del Centro di Khan Shatyr, dando il via ai festeggiamenti per il 12mo anniversario di Astana. L'ambasciatore del Kazakistan negli USA, Erlan Idrissov, osserva: "Non vediamo l'ora che il Maestro Bocelli venga a trovarci. Sono sicuro che rimarrà colpito dalla nostra cordialità, dalla nostra ospitalità e dal nostro patrimonio musicale".

La performance ad Astana del tenore, rinomato in tutto il mondo, segnerà la prima visita dell'artista in Asia centrale. Andrea Bocelli riferisce: "Come artista in primo luogo mi aspetto di essere accolto con calore dal pubblico e spero di lasciare un bel ricordo di me e della musica che porto in Kazakistan dal mio paese". Andrea Bocelli si esibirà ad Astana prima di andare ad assumere un ruolo da protagonista in occasione del gran finale della Coppa del Mondo FIFA in Sud Africa.

Con una delle voci più riconoscibili nel mondo della musica, Andrea Bocelli continua a sfidare categorie, barriere di età ed etichette di ogni genere. Un nome conosciuto in tutto il mondo, è riuscito a vendere, fino ad oggi, 70 milioni di album. L'opera rappresenta solo un lato della sua personalità musicale, dato che Andrea Bocelli è altrettanto bravo come cantante pop, tanto da incidere duetti ed esibirsi sul palcoscenico con Luciano Pavarotti, Plácido Domingo, José Carreras, Celine Dion, Sarah Brightman ed Eros Ramazzotti. Tra i numerosissimi riconoscimenti che ha ricevuto nella sua carriera, il Maestro Bocelli è stato insignito con sette premi World Music, tra cui il "World's Best Classical Artist" (premio come miglior artista classico del mondo) nel 2010.

FONTE Press-service of Astana akimat