Apax Partners' Funds e Texas Pacific Group acquisiscono il controllo della Tim Hellas Telecommunications S.A. con una transazione del valore di 1,1 miliardi di Euro

04 Mar, 2005, 06:30 GMT Da Apax Partners and Texas Pacific Group

Londra, April 4 /PRNewswire/ -- Una società di acquisizione posseduta da fondi di investimento privato i cui consulenti sono la Texas Pacific Group ("TPG") e la Apax Partners ("Apax") ha firmato oggi un accordo di acquisizione condizionata con la TIM International N.V. ("TIM") per l'acquisizione della sua quota di partecipazione dell'80,87% nella TIM Hellas Telecommunications S.A ("TIM Hellas") (NASDAQ: TIMHY; Amsterdam: TIMHY), l'operatore greco di telefonia mobile.

Il prezzo di acquisto della partecipazione TIM nella TIM Hellas è pari a 1.114,1 milioni di euro, pari a circa 16,43 euro per azione, che rappresenta un premio del 17,6% sul prezzo ADR medio semestrale della TIM Hellas in base agli attuali tassi di cambio.

L'accordo di acquisizione è condizionato, fra l'altro, all'ottenimento della approvazione da parte delle competenti autorità di controllo e di concorrenza. Si ritiene che la transazione venga chiusa entro il mese di luglio 2005.

In seguito all'acquisizione della partecipazione della TIM, è inteso che le restanti quote della TIM Hellas verranno acquisite allo stesso prezzo di circa 16,43 euro per azione, tramite un cash merger secondo la legislazione greca.

Philippe Costeletos e Matthias Calice hanno condotto la trattativa per la Texas Pacific Group. Commentando la acquisizione, Philippe Costeletos, Partner della Texas Pacific Group, ha detto: "Siamo entusiasti di lavorare con l'eccellente gruppo dirigente condotto dal Sig. Kominakis per stabilire la TIM Hellas come società greca indipendente. Ci siamo impegnati a fornire alla direzione le risorse necessarie per investire in infrastrutture, fornire prodotti e servizi innovativi ai clienti e continuare a sviluppare l'attività. Riteniamo che questo primo significativo investimento privato in Grecia sia una interessante opportunità per la Società e rifletta il potenziale per futuri investimenti nelle società greche".

Giancarlo Aliberti, Partner, e Nikos Stathopoulos, Direttore, hanno condotto la trattativa per la Apax. Hanno constatato: "Siamo felici di finanziare il Sig. Kominakis e il suo gruppo in questo entusiasmante momento dello sviluppo della TIM Hellas. È una grande opportunità per la Apax Partners per utilizzare la competenza acquisita in anni di investimenti di successo nel settore delle telecomunicazioni insieme con i dirigenti della TIM Hellas per creare valore e permettere alla società di realizzare il proprio potenziale di crescita. Siamo inoltre felici di investire nel promettente mercato greco. Non vediamo l'ora di investire nel futuro della TIM Hellas e di sviluppare i suoi punti di forza".

JPMorgan, Citigroup e Deutsche Bank operano come consulenti finanziari di Apax Partners e Texas Pacific Group. Il debt financing è stato effettuato da JPMorgan e Deutsche Bank.

Informazioni sulla TIM Hellas

La TIM Hellas Telecommunications S.A. (NASDAQ: TIMHY, Amsterdam: TIMHY) è stata registrata in Grecia il 28 luglio 1992 per fornire servizi di telefonia mobile GSM in Grecia, in base alle disposizioni di legge sulle telecomunicazioni in Grecia.

Dal febbraio 2004, la società opera sotto il marchio "TIM" ed offre accesso alla rete e correlati servizi a valore aggiunto. La TIM Hellas offre un completo servizio commerciale GPRS dal mese di giugno 2001, ed ha ottenuto una licenza UMTS nel luglio 2001.

Al 31 dicembre 2004, la TIM Hellas aveva 2,3 milioni di clienti. Per l'anno finanziario 2004, la TIM Hellas ha dichiarato un fatturato di circa 840 milioni di euro e un reddito operativo di circa 121 milioni di euro.

La TIM Hellas è quotata in borsa al NASDAQ e all'Euronext di Amsterdam.

Informazioni sulla Apax Partners Apax Partners è uno dei principali gruppi di investimento azionario privato del mondo, che opera negli Stati Uniti, Europa e Israele. La Apax Partners ha raccolto o ha fatto consulenza per circa 20 miliardi di dollari in tutto il mondo. Con oltre 30 anni di esperienza in investimenti diretti, la Apax Partners' Funds offre finanziamenti azionari a lungo termine per costruire e rinforzare società internazionali. Persegue una strategia di investimento in fondi multi-stage, investimenti late venture, growth capital e acquisizione del controllo.

La Apax Partners' Funds investe in società entro sei selezionati settori globali: telecomunicazioni, IT, vendita al dettaglio, media, sanità e servizi finanziari/aziendali. Gli investimenti della Apax Partners' Funds comprendono Inmarsat, Intelsat, Audible, Dialog Semiconductor, Frontier Silicon, Jamdat, Kabel Deutschland, Sonim Technologies e Yell. Per ulteriori informazioni visitare: www.apax.com.

Informazioni sulla Texas Pacific Group

Texas Pacific Group (TPG) è società leader internazionale di capitale privato. La TPG gestisce oltre 15 miliardi di dollari in fondi di investimento impegnati, e nel corso della sua storia, ha completato oltre 65 transazioni. La TPG ha recentemente sviluppato il TPG Partners IV LP, un fondo di investimento privato da 5,8 miliardi di dollari. La TPG è stata una delle prime importanti società di investimento privato statunitense ad avviare una attività in Europa, e negli ultimi 12 mesi la TPG ha investito oltre 1 miliardo di dollari di fondi in transazioni con un valore complessivo di 15 miliardi di dollari, che comprendono Debenhams, Scottish & Newcastle Retail (Pubs), Grohe, Isola (dalla Rutgers/RAG) e Eutelsat. Gli investimenti europei della TPG comprendono inoltre Ducati, Findexa e Spirit Group.

La TPG investe nei settori della tecnologia e delle telecomunicazioni con investimenti in Eutelsat, Findexa, MEMC Electronic Materials (WFR), Seagate Technology (STX), ON Semiconductor (ONNN), Paradyne Networks (PDYN), GlobeSpanVirata (GSPN), Crystal Decisions/Business Objects (BOBJ).

Nota: I valori in questo comunicato stampa sono stati convertiti ad un tasso di cambio EUR/$ di 1,2914.

FONTE Apax Partners and Texas Pacific Group