Arçelik partecipa alla Conferenza sul Clima di Parigi

21 Dic, 2015, 12:06 GMT Da Arçelik Group

PARIGI e ISTANBUL, December 21, 2015 /PRNewswire/ --

Il Gruppo Arçelik, società madre del marchio Beko, ha partecipato a due diversi panel all'Energy Day, alla COP 21. Nel corso della giornata, SE4All ha sollecitato i governi, le aziende e le istituzioni finanziarie ad agire con maggiore urgenza per raggiungere gli ambiziosi obiettivi volti ad assicurare energia sostenibile per tutti, contenendo l'aumento della temperatura globale di soli 2 °C.

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20151211/295190 )

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20151211/295191 )

Nella sessione "Focus on initiatives - Fuel Efficiency and Appliances" Ragıp Balcıoğlu, CCO Global Sales del Gruppo Arçelik, unico rappresentante del settore elettrodomestici, ha illustrato il lavoro pionieristico svolto da Arçelik e il contributo dato alla riduzione delle emissioni di anidride carbonica, all'aumento dell'efficienza delle risorse, nonché il sostegno assicurato alle iniziative globali affinché il mercato evolva verso elettrodomestici a efficienza energetica nei Paesi in via di sviluppo.

Ha affermato: "La domanda di energia aumenterà del 50% entro il 2030 e quella di acqua del 40%. Si prevede che la quantità di elettrodomestici crescerà rapidamente nei prossimi anni seguendo la crescita del PIL. Ne conseguirà che un numero maggiore di persone possiederà elettrodomestici, prevalentemente in Paesi non OCSE, dove è situata la maggior parte della nostra produzione."

"Uno dei metodi più efficienti per controllare le emissioni di anidride carbonica è assicurare l'efficienza energetica, che incide al 57%. L'energia consumata durante il funzionamento degli elettrodomestici è responsabile del 95% delle emissioni di anidride carbonica nel ciclo di vita totale degli elettrodomestici. Noi investiamo costantemente nella Ricerca e Sviluppo e nell'innovazione per produrre elettrodomestici con la massima efficienza energetica. Per riuscirci a livello globale è necessario incentivare la costruzione di prodotti ad efficienza energetica," ha aggiunto Balcıoğlu.

Nell'affermare che Arçelik promuove nuove tecnologie e le necessarie normative nei Paesi emergenti in collaborazione con le autorità locali, Balcıoğlu ha fatto riferimento all'investimento dell'azienda in Sud Africa nel 2011, l'acquisizione di Defy: "I nostri investimenti per progettare elettrodomestici ad efficienza energetica hanno fatto sì che l'efficienza energetica media dei frigoriferi venduti in Sud Africa aumentasse di oltre il 50%. Abbiamo trasformato la classe energetica dei frigoriferi da "E" ad "A" e continuiamo a migliorare proponendo nuovi prodotti A++."

Parlando al panel "Energy Efficiency: The Game Changer - Interactive Energy Efficiency Accelerator" Fatih Özkadı, Arçelik Group Sustainability & Corporate Affairs Director ha affermato: "Da oltre 20 anni Arçelik è leader consolidato nella produzione di elettrodomestici a efficienza energetica. I frigoriferi, la cui domanda sarà più che raddoppiata entro il 2030 nei Paesi in via di sviluppo, offrono sia l'opportunità di ridurre le emissioni di gas a effetto serra che di far risparmiare sulle bollette. Siamo lieti di condividere il nostro know-how tecnico con U4E per accelerare il passaggio a elettrodomestici ad alta efficienza energetica in Sud Africa e Thailandia."

Arçelik è la 3[a] azienda per grandezza nel settore degli elettrodomestici in Europa con 10 marchi, 27.000 dipendenti, consumatori in 130 Paesi, 15 stabilimenti in Turchia, Russia, Cina, Sud Africa, Romania, Thailandia. Con 10 centri di Ricerca e Sviluppo in Turchia, a Taiwan e Cambridge in cui lavorano 1.000 ricercatori, è l'unica azienda turca nella top 200 WIPO list e leader del mercato in Turchia, Romania e Sud Africa. Beko è il 2[°] marchio per grandezza di elettrodomestici in Europa e Premium Partner globale dell'FC Barcelona. http://www.arcelikas.com , http://www.beko.com

FONTE Arçelik Group