Atradius annuncia i profitti netti in aumento del 3,9%, a 129,8 milioni di Euro, oltre ad un aumento del 3,5% dei ricavi

12 Mar, 2012, 10:00 GMT Da Atradius N.V.

AMSTERDAM, March 12, 2012 /PRNewswire/ --

Atradius, tra i leader globali nell'assicurazione del credito, recupero crediti e cauzioni, ha annunciato oggi profitti netti per l'esercizio 2011 pari a 129,8 milioni di Euro, su un aumento del 3,5% dei ricavi a 1.553,8 milioni di Euro.

- Principali dati finanziari

- Profitti al netto delle imposte: crescita del 3,9% a 129,8 milioni di Euro (esercizio 2010: 124,9 milioni di Euro

- Ricavi da attività di assicurazione: crescita del 3,8% a 1.504,6 milioni di Euro (esercizio  2010: 1.449,7 milioni di Euro

- Combined ratio lordo: 84,9% (esercizio 2010: 74,0%)

- Patrimonio netto: crescita del 9,2% a 1.130,1 milioni di Euro (esercizio 2010: 1.035,2 milioni di Euro)

- Redditività del patrimonio netto medio del 12,0%


Questo risultato è il riflesso della continua attenzione di Atradius al servizio clienti, oltrechè del miglioramento generale dell'economia mondiale nel primo semestre dell'anno. Ciò ha consentito ai clienti Atradius di ampliare i propri orizzonti commerciali e di aumentare le vendite, contribuendo alla crescita delle attività di assicurazione del credito del Gruppo nella maggior parte delle aree geografiche in cui è presente.

L'unità di Atradius dedicata ai Prodotti Speciali, specializzata nell'offerta di soluzioni assicurative diverse rispetto alle polizze credito che coprono la globalità del fatturato, ha registrato una significativa crescita del 17% dei ricavi da attività assicurative credito a 34,9 milioni di Euro.

Il ramo cauzioni di Atradius, che viene offerto in Italia, Francia, Spagna e nei Paesi scandinavi, ha registrato ricavi da attività assicurative pari a 84,5 milioni di Euro, con premi emessi - che costituiscono un indicatore dei futuri ricavi - in crescita del 12,1%.

Isidoro Unda, Presidente e CEO di Atradius, ha commentato: "Nonostante un peggioramento del trend economico nella seconda metà dell'anno, con particolare riferimento alla crisi finanziaria nella zona Euro, la qualità che contraddistingue l'offerta di Atradius ci ha consentito di ampliare l'attività di assicurazione mantenendo al contempo la nostra profittabilità e proteggendo i nostri clienti dai rischi commerciali che possono aver incontrato."

Sinistri sotto controllo nonostante crescenti rischi di mancato pagamento - i costi operativi restano bassi

L'assunzione dei rischi da parte dei nostri esperti, che ha contribuito significativamente al raggiungimento dei risultati dell'esercizio 2011, ha permesso ad Atradius di continuare a proteggere i propri assicurati dal rischio di mancato pagamento di quei clienti caratterizzati da un elevato profilo di rischio, orientandoli verso opportunità commerciali profittevoli.

Il rapporto tecnico netto di Atradius passa al 50,3% nel 2011, in confronto al 44,6% dell'esercizio 2010.  Tale incremento è coerente con la crescita dei premi (l'esposizione totale potenziale totale cresce del 6,9% nel 2011) e con l'indebolimento dell'ambiente di rischio nella seconda parte dell'anno.  

I costi operativi da attività di assicurazione sono stati tenuti sotto stretto controllo (in crescita solo del 3,2% - meno quindi dell'incremento del 3,8% dei ricavi da attività di assicurazione), mentre il risultato da attività di riassicurazione è migliorato, passando ad una spesa netta pari a 92,6 milioni di Euro nel 2011 contro i 244,1 milioni di Euro dell'esercizio 2010.  

Il reddito generato dai servizi offerti da Atradius, la maggior parte del quale (73%) deriva dal servizio di recupero crediti, è diminuito del 6,1% quale risultato del modesto livello di sinistri assicurati nel 2011. Comunque, questo è stato in qualche modo compensato da un aumento del 6,0% dei ricavi derivanti dal servizio di recupero crediti per non-assicurati.

Il risultato da investimenti raggiunto da Atradius cresce del 37,1% nel 2011 - passando a 31,1 milioni di Euro da 22,7 milioni di Euro nell'esercizio 2010 - nonostante il perdurare di bassi tassi d'interesse. Ciò è risultato in linea con la strategia d'investimento della Compagnia che si è incentrata sulla conservazione del capitale.

La 'Roadmap to Success' di Atradius

All'inizio del 2011, Atradius ha introdotto un nuovo modello organizzativo con l'obiettivo di realizzare ulteriori efficienze operative e miglioramenti nel servizio al cliente, delegando più poteri esecutivi alle organizzazioni locali in tutto il mondo. Quest'iniziativa ha consentito al personale locale, che è vicino al cliente, di garantire ad agenti, intermediari e clienti la migliore attenzione da parte di Atradius, oltre ad un migliore allineamento dei prodotti e servizi alle specifiche esigenze dei diversi mercati.

Nuovi prodotti ed alleanze a sostegno delle esigenze dei clienti

Atradius è ampiamente riconosciuto per essere un leader di mercato nei servizi alle grandi multinazionali, ed il suo compito è di sostenere le imprese di tutte le dimensioni. Per questo motivo, nel 2011, è stata introdotta la polizza "Modula": una polizza di assicurazione del credito innovativa, progettato per le piccole e medie imprese (PMI).

La polizza offre una copertura assicurativa completa, elemento caratteristico di altre polizze di Atradius, con il vantaggio di costi e formalità di amministrazione del contratto notevolmente semplificate, che rendono tale soluzione una proposta interessante sia per le PMI che per i partner di distribuzione di Atradius. Forte del proprio obiettivo di offrire sostegno ai clienti nelle aree geografiche dove intendono commerciare, Atradius concentra la propria attenzione sui mercati emergenti dell'Asia che continuano a crescere in importanza economica.

Attraverso la sua collaborazione a livello pan-asiatico con l'assicuratore Tokio Marine Asia Pte Ltd, Atradius ha ulteriormente ampliato la sua già ampia capacità di offrire servizi di gestione del credito commerciale in tutta l'Asia.

Le prospettive per il 2012 - incremento della domanda per i servizi offerti da Atradius

Nell'annunciare i risultati di Atradius, Isidoro Unda ha concluso: "Nonostante le persistenti turbolenze economiche e politiche che hanno caratterizzato il 2011, i nostri clienti sono stati in grado di ottenere benefici dalla loro partnership con Atradius, e dalla tranquillità che offriamo in termini di sicurezza dei loro scambi commerciali. Sono convinto che il valore dei nostri servizi aumenterà ulteriormente, e ciò a motivo dei pochi, se non marginali, segni di riduzione delle incertezze economiche. Il servizio al cliente è ciò sui cui da sempre abbiamo concentrato la nostra attenzione. Il nuovo impulso che il servizio al cliente ha ricevuto dal nostro modello organizzativo continuerà a crescere nel 2012 e oltre.

Atradius

Il Gruppo Atradius, una compagnia del Grupo Catalana Occidente S.A., protegge le imprese dai rischi derivanti dalle transazioni commerciali in tutto il mondo tramite servizi di assicurazione del credito commerciale, cauzioni e servizi di recupero crediti offerti in 45 Paesi. I suoi prodotti aiutano a proteggere le imprese di tutto il mondo dai rischi di mancato pagamento associati alla vendita a credito di prodotti e servizi. Con ricavi totali pari a 1.554 milioni di Euro ed una quota di mercato circa il 31% del mercato globale dell'assicurazione del credito, i suoi prodotti aiutano a proteggere le imprese di tutto il mondo dai rischi di mancato pagamento associati alla vendita a credito di prodotti e servizi. Con 160 uffici, Atradius ha accesso ad informazioni commerciali su oltre 100 milioni di imprese nel mondo e delibera circa 22.000 limiti di credito al giorno.

http://www.atradius.com

FONTE Atradius N.V.