Avviso per i media: All'attenzione dei reporter e degli analisti che si occupano del Meeting annuale della Società Europea Fibrosi Cistica

08 Giu, 2007, 23:58 BST Da Eurand

MILANO, Italia e DAYTON, Ohio, June 8 /PRNewswire/ --

- Eurand presenterà i risultati di Fase III su Zentase(TM)

- Risultati promettenti della Fase III sull'uso di Zentase per la cura dell'insufficienza pancreatica esocrina

- 15 giugno 2007 dalle 13,30 alle 14,30 (ora della Turchia)

- Trentesimo Meeting annuale della Società Europea Fibrosi Cistica ad Antalya, Turchia

    
    -- L'insufficienza pancreatica esocrina (IPE) è una carenza di enzimi
       digestivi normalmente prodotti dal pancreas che può derivare da
       diverse malattie, fra cui la fibrosi cistica, la pancreatite cronica e
       il cancro pancreatico

    -- L'IPE causa cattiva digestione e ridotto assorbimento di elementi
       nutritivi, che, se non curata, può portare a sviluppo menomato dei
       bambini, risposta immunitaria menomata e aspettativa di durata della
       vita ridotta

    -- La cura con prodotti enzimatici di sostituzione sostituisce gli enzimi
       persi con la malattia. Al di fuori della sostituzione degli enzimi,
       non è attualmente disponibile una terapia alternativa per la perdita
       degli enzimi digestivi

    -- Eurand ha completato due trial clinici di Fase III sul suo prodotto
       candidato primario, lo Zentase(TM), per la cura dell'IPE

    -- Eurand prevede di iniziare la pratica di presentazione della domanda
       di nuovo farmaco (new drug application, NDA) alla US Food and Drug
       Administration (FDA) relativa a Zentase per la cura dell'IPE, nel
       Secondo trimestre di quest'anno

    -- Manifesti 243-246 saranno presentati il 15 giugno fra le ore 13,30 e
       le ore 14,30:

       1. Zentase, un nuovo prodotto enzima pancreatico (PEP), è sicuro ed
          efficace nei pazienti con insufficienza pancreatica esocrina (IPE) 
          da fibrosi cistica (FC)

       2. Zentase, un nuovo prodotto enzima pancreatico (PEP), per giovani
          pazienti con insufficienza pancreatica cronica (IPE) da fibrosi
          cistica (FC)

       3. Opzioni PEP studiate appositamente per i bambini

       4. Riempimento eccessivo degli attuali prodotti enzimi pancreatici 
          (PEP): un problema ancora irrisolto

               Per maggiori informazioni su Zentase e Eurand
             Contattare: Marian Cutler, Eurand, +1-973-517-0519

Questo avviso per i media, e le dichiarazioni verbali fatte circa le informazioni contenute nel presente comunicato, sono dichiarazioni di natura previsionale. Tali dichiarazioni previsionali comprendono quelle che esprimono piani, previsioni, intenti, eventualità, obiettivi, traguardi o sviluppi futuri e/o simili, e non sono dichiarazioni di fatti storici, compresi, a solo titolo di esempio, i piani Eurand per la presentazione della NDA, l'iscrizione e i piani futuri di trial clinici, il progresso e la comunicazione dei risultati degli studi clinici, i piani di sviluppo clinico e le attività di sviluppo dei prodotti. Termini quali "prevede" e espressioni simili anche identificano dichiarazioni previsionali. Queste dichiarazioni si basano sulle attese attuali della direzione aziendale, e sono soggette a rischi ed incertezze, note e ignote, che possono far sì che i risultati e gli sviluppi effettivi differiscano materialmente da quelli espressi o impliciti in dette dichiarazioni. I fattori che possono influire sui risultati effettivi comprendono: i rischi associati alla possibilità che la FDA rifiuti l'approvazione della NDA; il risultato di alcuna trattativa con la FDA; e ritardi imprevisti nella preparazione di materiale necessario per la FDA come parte della domanda NDA. Le dichiarazioni previsionali contenute nel presente comunicato stampa sono fatte alla data odierna, e non ci assumiamo nessun obbligo di aggiornarle pubblicamente, sia a seguito di nuove informazioni, eventi futuri o altro. Fatti reali differire materialmente da quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali.

Sito Web: http://www.eurand.com

FONTE Eurand