Bank of America nomina Brian Moynihan presidente delle unità di Global Banking e Wealth Management; Tom Montag farà ora capo all'amministratore delegato della società

23 Gen, 2009, 17:37 GMT Da Bank of America

CHARLOTTE, Carolina del Nord, January 23 /PRNewswire/ --

Bank of America ha annunciato oggi la nomina di Brian Moynihan a presidente delle unità di Global Banking e Global Wealth and Investment Management.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20050720/CLW086LOGO-b )

Moynihan va a sostituire John Thain, che abbandona la società.

Bank of America ha annunciato inoltre che Tom Montag continuerà a dirigere l'unità Global Markets e farà ora capo a Ken Lewis, presidente e amministratore delegato della società. Montag entra inoltre a far parte della squadra dirigenziale esecutiva responsabile di formulare la strategia di Bank of America.

Moynihan è da qualche tempo capo del dipartimento legale di Bank of America e conserverà questo incarico mentre la società cerca un sostituto. Prima della fusione con Merrill Lynch, Moynihan dirigeva l'unità Global Corporate and Investment Banking di Bank of America. Prima ancora, era stato presidente dell'unità Global Wealth and Investment Management della società.

"Brian Moynihan è un dirigente molto capace e in grado di stabilire ed eseguire in modo efficace una strategia," ha affermato Ken Lewis, presidente e amministratore delegato di Bank of America. "Il suo rendimento in ogni compito affidatogli è stato sempre eccellente." Lewis ha sottolineato che l'avvicendamento dirigenziale non riflette un significativo mutamento di direzione per le unità di Global Banking e Wealth Management.

"Queste organizzazioni, che formavano il cuore di Merrill Lynch, continueranno a servire la loro clientela in qualità di fornitori di servizi finanziari di primissimo livello," ha affermato Lewis. "Siamo soddisfatti della loro performance dalla fusione a oggi."

"Tom Montag," ha aggiunto Lewis, "riceve una meritatissima promozione. La sua leadership nel corso di questa nostra transizione è stata preziosa, e riteniamo che l'unità Global Markets sarà in futuro una significativa fonte di profitti per la nostra società."

Brian Moynihan, 49 anni, continuerà a far capo a Ken Lewis e a far parte della squadra dirigenziale esecutiva della società. Il suo ingresso in Bank of America risale a 2004, dopo la fusione della società con FleetBoston Financial. Presso Fleet, Moynihan aveva diretto l'unità Brokerage & Wealth Management e prima ancora quella incaricata di stilare la strategia Internet. Prima di quegli incarichi egli era stato responsabile per sei anni dello sviluppo strategico della società, con il compito di sovrintendere a tutte le fusioni e acquisizioni. Moynihan entrò a far parte del Fleet Financial Group nell'aprile 1993 come vice capo del dipartimento legale.

Tom Montag, 52 anni, entrò a far parte di Merrill Lynch nel 2008 in qualità di vicepresidente esecutivo e direttore di Global Sales and Trading, prima della fusione della società con Bank of America. Prima di allora aveva co-diretto l'unità globale titoli di Goldman Sachs Group, Inc. ed aveva fatto parte del comitato dirigenziale e del comitato esecutivi titoli/Fixed Income, Currency and Commodities della società. Nei 22 anni trascorsi con Goldman Sachs, Montag è stato co-presidente dell'unità giapponese della società e co-direttore dell'unità per l'Asia Fixed Income, Currency and Commodities, prima di diventare co-direttore dell'unità globale titoli. Prima ancora Montag aveva guidato l'unità globale strumenti derivati della società.

Cenni su Bank of America

Bank of America è uno dei più grandi istituti finanziari al mondo e opera al servizio di consumatori privati, del mercato delle piccole e medie imprese così come delle grandi società offrendo un ventaglio completo di prodotti e servizi bancari, d'investimento, asset management, finanziari e di gestione del rischio. La società offre comodità e convenienza senza eguali negli Stati Uniti dove ha stabilito rapporti con oltre 59 milioni di consumatori e piccole aziende, con oltre 6100 sportelli bancari al dettaglio, quasi 18700 sportelli Bancomat e un servizio di banking online con quasi 29 milioni di utenti attivi registrati, servizio che ha ricevuto molti riconoscimenti. In seguito all'acquisizione di Merrill Lynch, il 1 gennaio 2009, Bank of America è diventata una delle maggiori società di gestione dei patrimoni al mondo, ed è leader globale nei servizi bancari per le aziende e gli investimenti, attiva in una grande varietà di categorie di asset e con una clientela che comprende aziende, governi, istituzioni e singoli cittadini di tutto il mondo. Bank of America offre uno dei migliori supporti del settore ad oltre 4 milioni di proprietari di piccole imprese grazie al proprio pacchetto innovativo di servizi e prodotti on-line che si distinguono per la semplicità di utilizzo. La società cura una clientela distribuita in oltre 40 nazioni. Il titolo di Bank of America Corporation fa parte dell'indice Dow Jones Industrial Average ed è quotato alla Borsa di New York.

    
                            www.bankofamerica.com

FONTE Bank of America