Belstaff alla London Fashion Week: capsule collection di Liv Tyler per Belstaff Primavera Estate 2017

19 Set, 2016, 00:36 BST Da Belstaff

LONDRA, September 19, 2016 /PRNewswire/ --

La seconda capsule collection di Liv Tyler per Belstaff cattura l'atmosfera hippie della campagna inglese alla fine degli anni '60 e i personaggi della scena rock che la alimentavano. I capi fanno l'occhiolino a donne come Anita Pallenberg e Marianne Faithfull, spiriti liberi di quegli anni. Riferimenti che Liv combina con il suo stile femminile e con il suo amore per il tradizionale stile militare di Belstaff, dando vita a una capsule collection forte, briosa e molto femminile.

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20160915/408518 )

     (Photo: http://photos.prnewswire.com/prnh/20160915/408519 )

I colori utilizzati richiamano quelli della campagna in estate e prendono spunto da Io ballo da sola, il film di Bertolucci di cui Liv fu protagonista: abbonda il denim dai colori neutri e slavato, risaltato da motivi floreali su sfondo nero.

I tessuti morbidi sono al centro della collezione, dal giacchino in pelle con controspalline (ispirato a un giubbotto Belstaff d'archivio) al completo giacca e gonna verde salvia scamosciato.

Un trench a quattro tasche in cotone strutturato accenna allo stile di Anita Pallenberg mentre un capottino a mantella Belstaff d'archivio è stato rielaborato in un misto lino leggero che gli conferisce una femminilità più rilassata e contemporanea.

L'influenza militare è rintracciabile in una mantella e un trench a 4 tasche, entrambi impermeabili. Bottoni militari sono inoltre utilizzati su un giacchino in maglia a strisce. A questi capi strutturati si contrappongono capi dalle forme più sciolte, come ad esempio un vestito in denim a 4 tasche che ricorda i tradizionali capispalla Belstaff abbinato a un jeans a pinocchietto largo e un audace top di seta a pois accostato a un pantalone ampio ispirato a Katherine Hepburn.

La borsa Amira della capsule collection Autunno Inverno di Liv ha avuto un successo tale da essere riproposta in camoscio e in nuovi colori. Dei sandali borchiati completano il look.

COLLEZIONE BELSTAFF PRIMAVERA ESTATE 2017: ACROSS THE WILDERNESS  

La collezione Belstaff Primavera Estate 2017 celebra l'epico viaggio in motocicletta di quasi 9.000 km attraverso gli Stati Uniti intrapreso nel 1916 dalle sorelle Van Buren, che lottarono per l'inclusione delle donne nelle forze armate e aprirono la strada al suffragio femminile. La collezione attinge idee dall'abbigliamento militare e da centauro indossato dalle due sorelle e dai paesaggi attraversati durante il loro viaggio, proponendo allo stesso tempo anche capi più femminili.

"Quest'anno segna il centenario del viaggio delle sorelle Van Buren, esempio straordinario del loro anticomformismo. Attraverso i nostri capi desideravamo esplorare tale forza della natura, dare espressione alla loro energia e alla loro femminilità ", ha spiegato Delphine Ninous, direttore creativo delle collezioni Belstaff.  

Sono stati anche inclusi 4 look della collezione uomo Primavera Estate 2017. Per ricreare lo spirito del viaggio e la natura selvaggia degli Stati Uniti, la campagna è stata ambientata in lande desolate.

Gavin Haig, CEO di Belstaff ha aggiunto: "Belstaff ha sempre attratto e vestito persone assetate di avventura, intrepide e indipendenti, mettendo alla prova allo stesso tempo i loro limiti e quelli del brand. Le sorelle Van Buren incarnano alla perfezione questo spirito e la collezione a loro ispirata rispecchia le principali caratteristiche del brand: protezione, funzionalità e stile, senza sacrificare la femminilità."

I capispalla e i capi in pelle rimangono fondamentali, mentre i tessuti leggeri acquistano una nuova rilevanza. Dettagli come i drappeggi sul seno e gli orli asimmetrici rivestono una grande importanza. Le camicie in cotone e gli abiti di seta drappeggiati, caratteristica molto presente nella collezione, sono pezzi fondamentali. Le casacche sono ispirate al mondo delle moto; i pantaloni sono contraddistinti da linee laterali bianche e rosse; la maglieria è leggera e femminile benché ispirata alla biancheria militare. Belstaff introduce per questa collezione delle sneaker high-top bianche e argento.

Belstaff e Imatta (uno dei principali produttori e distributori di occhialidi lusso presenti sul mercato) hanno annunciato oggi la firma di un accordo per la linea di occhiali Belstaff. La prima collezione, che verrà lanciata nella primavera 2017, si ispira al DNA Belstaff bilanciando tradizione e innovazione. Modelli classici come Aviator sono stati rivisitati ponendo la pelle cerata tipica di Belstaff sul ponte (rimovibile) e sono state introdotte nuove forme, tra cui delle lenti circolari con una retina metallica sui lati (anch'essa rimovibile). L'accordo riguarda sia gli occhiali da vista sia quelli da sole, tutti prodotti a mano in Giappone con i migliori materiali. La collezione sarà disponibile in tutto il mondo nei punti vendita Belstaff, presso boutique e negozi selezionati, e presso i negozi di ottica.

#AcrossTheWilderness  

@Belstaff  

Informazioni su BELSTAFF  

Belstaff è un "modern British heritage brand" intriso di tradizione e spirito d'avventura, protettore degli spiriti indipendenti e avventurosi. Con Belstaff, sia gli esploratori intrepidi sia gli amanti della moda troveranno un abbigliamento adatto allo stile di vita contemporaneo, influenzato da 92 anni di intensa attività ma saldamente radicato nel presente e con uno sguardo costante al futuro.

La sede principale di Belstaff si trova a Londra, mentre gli altri suoi showroom si trovano a New York, Milano e Monaco. I capi Belstaff sono attualmente disponibili nel flagship store di New Bond Street, in dodici negozi in Europa, negli Stati Uniti e in Asia, tramite un'attenta distribuzione all'ingrosso in tutto il mondo e sul sito web http://www.belstaff.com

FONTE Belstaff