Benson e DesPrez nominati presidente e amministratore delegato di John Hancock Financial Services e Insurance Company

11 Giu, 2004, 17:21 BST Da John Hancock Financial Services, Inc.

BOSTON (Massachusetts, Stati Uniti), June 11 /PRNewswire/ --

- Il sig. D' Alessandro presenterà le sue dimissioni da CEO

- Rivestirà l' incarico di presidente della John Hancock

Le due principali società della John Hancock avranno ciascuna, alla fine di quest' anno, un nuovo presidente e amministratore delegato dal momento che l'attuale CEO, il sig. David F. D' Alessandro, lascia l' incarico e i vice presidenti esecutivi senior, i sigg. James M. Benson e John D. DesPrez III hanno ricevuto una promozione e ricopriranno i nuovi incarichi.

Il nuovo assetto, annunciato in data odierna dai funzionari della società, sarà effettivo a partire dal 30 novembre 2004. In quella data, il sig. David F. D' Alessandro, 53 anni, lascerà l' incarico di amministratore delegato dopo 20 anni trascorsi all' interno della società e sarà nominato Presidente del Consiglio consultivo della John Hanckock. Fra le sue funzioni, si occuperà anche delle attività filantropiche e di beneficenza, oltre a continuare a far parte del Consiglio di amministrazione di Manulife Financial Corporation che nell' aprile 2004 ha acquisito John Hancock.

Il sig. Benson, 57 anni, sarà nominato presidente e CEO di John Hancock Life Insurance Company e si occuperà dei prodotti di copertura finanziaria che la società e le sue affiliate propongono, fra cui assicurazioni sanitarie a vita e a lungo termine.

Il sig. DesPrez, 47 anni, sarà nominato presidente e CEO di John Hancock Financial Services e, attraverso le sue società affiliate, si occuperà dei settori della gestione della ricchezza, come ad esempio rendite, fondi comuni, fondi pensionistici, risparmi per universitari e gestione conti.

Il sig. Benson e il sig. DesPrez sono attualmente i vice presidenti esecutivi senior di John Hancock i quali si occupano rispettivamente del settore delle assicurazioni e di quello della gestione delle ricchezze e dipendono dal sig. David F. D' Alessandro. Dopo il 30 novembre 2004, entrambi faranno capo al sig. Dominic D' Alessandro, presidente e CEO di Manulife Financial Corporation, con sede a Toronto (Canada).

L' idea di promuovere i due dirigenti è nata in seguito all' integrazione in corso fra le attività americane di Manulife Financial e John Hancock.

"Quando abbiamo annunciato la fusione", ha dichiarato il sig. Dominic D' Alessandro, "la principale priorità per le nostre squadre operative di base negli Stati Uniti è stata quella di realizzare divisioni chiare, nette e indipendenti dei settori della gestione delle ricchezze e delle assicurazioni. Sotto la guida di David D' Alessandro, e in anticipo sulle previsioni, si realizzerà tutto questo; la transizione, poi, sarà portata a termine alla fine dell' anno in corso.

"Di recente David ha espresso la sua intenzione di dimettersi dal ruolo di CEO e questa sua decisione rientra nel piano generale di integrazione e transizione. Sono profondamente dispiaciuto, ma rispetto la sua decisione. David ha apportato un contributo notevole alle società. Sebbene David abbia dimostrato la sua disponibilità a restare fino al prossimo aprile, data in cui si celebrerà il primo anniversario della fusione, abbiamo ritenuto che fosse più sensato accelerare i tempi e compiere questi passi entro la fine dell' anno".

Inoltre ha appreso con piacere la decisione di David D' Alessandro di accettare la proposta della società, ovvero di ricoprire il ruolo di presidente del Consiglio consultivo di John Hancock e sovrintendere le attività di beneficenza e filantropiche, oltre a restare a far parte del Comitato finanziario di Manulife.

"Siamo davvero lieti di questa decisione e desiderosi che David apporti presto il suo contributo solido e strategico alla John Hancock e a tutto il consiglio aziendale".

Da parte sua, il sig. David D' Alessandro ha espresso fiducia nei confronti della società, in seguito alla sua fusione, e del futuro della stessa.

"In primo luogo" ha affermato "Dominic è un amministratore delegato straordinario, con una visione ben chiara del futuro della società. Qualsiasi società con Dominic nel suo organico è destinata al successo.

"In secondo luogo, saremo in grado di raggiungere il nostro obiettivo principale, ovvero riuscire a portare a termine l' integrazione delle nostre due grandi società e garantire alla società derivante dalla fusione una crescita e una redditività per il futuro. Una volta raggiunto tale obiettivo, e con la società al sicuro sotto la guida di Dominic, io ho l' opportunità, dopo 20 anni trascorsi alla John Hancock, di continuare ad apportare il mio contributo, oltre a svolgere altre funzioni che rientrano nei miei interessi.

"Questa decisione così difficile è stata resa più facile se si considera il fatto che la società risultante dalla fusione sarà più forte e disporrà di un management valido. Sono davvero orgoglioso di essere stato parte attiva nel processo di transizione e impaziente di assumere il mio nuovo incarico per gli anni a venire".

Sia Dominic D' Alessandro che David D' Alessandro hanno evidenziato che questi cambiamenti non influenzeranno in alcuna maniera gli impegni assunti da Manulife nel mantenere invariati i livelli di posti di lavoro, nelle opere di beneficenza elargite oltre a garantire che la sede principale della società negli Stati Uniti resterà a Boston.

"Come ho affermato in precedenza" ha sottolineato Dominc D' Alessandro "la sede principale della società negli Stati Uniti continuerà ad essere a Boston. Il nostro obiettivo, senza alcun dubbio, è quello di garantire la crescita di John Hancock. Se questo accade, di conseguenza, crescerà anche il contributo che potremo apportare alla città e alle migliaia di dipendenti della John Hancock che vivono e lavorano là".

Informazioni su John Hancock

John Hancock Financial Services, Inc., società affiliata di Manulife Financial Corporation, è una delle più grandi compagnie di assicurazione sulla vita degli Stati Uniti. Fondata nel 1862, la società offre attualmente una vasta gamma di prodotti finanziari e servizi, fra cui assicurazioni sulla vita complete, a termine, variabili e universali, oltre a prodotti di risparmio per universitari, rendite fisse e variabili, assicurazioni mediche a lungo termine, fondi comuni e altre forme di assicurazione commerciale.

Informazioni su Manulife Financial

Manulife Financial è un gruppo leader per la fornitura di servizi finanziari con sede in Canada e offre la propria attività a favore di milioni di clienti dislocati in 19 paesi e regioni in tutto il mondo. In Canada e in Asia, la società svolge la propria attività come Manulife Financial, mentre negli Stati Uniti opera principalmente attraverso la John Hancock. La società offre alla propria clientela una vasta gamma di prodotti assicurativi e di gestione delle ricchezze attraverso un' enorme rete di dipendenti, agenti e distributori. I fondi pro forma gestiti da Manulife Financial e dalle società affiliate ammontavano a 356 miliardi di dollari canadesi (272 miliardi di dollari USA) in data 31 marzo 2004.

Manulife Financial Corporation è quotata come "MFC" sui mercati TSX, NYSE e PSE e come "0945" sul SEHK. Maggiori informazioni su Manulife Financial sono reperibili nel sito web della società all' indirizzo Internet http://www.manulife.com

    Per ulteriori informazioni, rivolgersi a:

    Relazioni con i Media:
    Stephen Burgay
    +1-617-572-6507
    sburgay@jhancock.com

    Roy Anderson
    +1-617-572-6385
    rvanderson@jhancock.com

    Toronto:
    Relazioni con i Media:
    Donna Lindell
    +1-416-926-5226
    donna_lindell@manulife.com

    Relazioni con gli Investitori:
    Edwina Stoate
    +1-416-926-3490
    Edwina_stoate@manulife.com

Sito Web: http://www.manulife.com

FONTE John Hancock Financial Services, Inc.