British American Tobacco: Bilancio Provvisorio al 30 Giugno 2005

28 Lug, 2005, 16:23 BST Da British American Tobacco

LONDRA, July 28 /PRNewswire/ --

- Sommario

    
    RISULTATI DEL SEMESTRE                 2005      2004     Variazione

    Profitti da attività 
            - valori di bilancio         GBP1.253m  GBP1.246m    +1%
            - su base omogenea           GBP1.211m  GBP1.124m    +8%
    Valori diluiti corretti
         Profitti per azione                41,65p     33,87p   +23%
         Dividendi provvisori per azione     14,0p      12,7p   +10%

Il profitto indicato derivante da attività del Gruppo è stato leggermente superiore a 1.235 milioni di Sterline inglesi. Ad ogni modo, il profitto da attività del è stato maggiore dell'8 percento se si escludono le voci eccezionali e gli aggiustamenti nel gruppo derivanti dalla fusione delle attività statunitensi del Gruppo con la R.J. Reynolds e la vendita della Etinera, con le risultanti modifiche in termini di scambio. Queste informazioni su base omogenea danno una migliore comprensione dei risultati commerciali delle consociate rispetto al piccolo aumento "ufficiale" nei profitti da attività.

Come da bilancio, il volume complessivo del Gruppo derivante dalle consociate è stato influenzato dai cambiamenti nel Gruppo sopra evidenziati, che hanno portato con una diminuzione del 3 percento a 329 miliardi. Escludendo l'impatto di queste transazioni, c'è stata una buona crescita organica derivante dalle consociate pari al 2 percento. I quattro principali marchi internazionali hanno avuto una crescita complessiva del 6 percento su base omogenea.

I profitti diluiti corretti per azione sono cresciuti del 23 percento, beneficiando delle migliori prestazioni operative, ridotti costi finanziari netti, un minore tasso effettivo di imposizione fiscale, nonché dell'impatto della transazione Reynolds American e del programma di riacquisto azionario. I profitti base per azione hanno beneficiato degli stessi fattori, ed anche di voci eccezionali, in parte compensate dalla conversione delle azioni preferenziali redimibili, e sono aumentate a 44,48p (2004: 33,98p).

Il Consiglio di Amministrazione ha dichiarato un dividendo provvisorio di 14,0p che verrà pagato il 14 Settembre 2005, che rappresenta un aumento del 10 percento rispetto all'anno scorso.

Il Presidente, Jan du Plessis, ha commentato "Nel complesso abbiamo avuto un semestre eccellente, sebbene mi senta obbligato a ricordare agli azionisti che le comparazioni con il 2004 diventeranno inevitabilmente più esigenti, alla luce dei benefici fiscali una-tantum ottenuti nella seconda metà dello scorso anno. Ci sono anche considerevoli incertezze associate alle previsioni dei costi finanziari secondo i principi contabili internazionali.

"Ad ogni modo, in un settore ricco di sfide come quello dei beni di consumo, stiamo dimostrando la nostra capacità di ottenere una continua crescita nei volumi. L'incoraggiante crescita del profitto in quattro delle nostre cinque regioni, i continui benefici che derivano dalla transazione Reynolds American e la reale spinta alla crescita dei nostri marchi internazionali, sono tutti indici di un anno molto soddisfacente".

FONTE British American Tobacco