British American Tobacco: Dichiarazione finanziaria provvisoria al 30 giugno 2004

27 Lug, 2004, 13:53 BST Da British American Tobacco

LONDRA, July 27 /PRNewswire/ --

    
    RISULTATI RELATIVI AL SEMESTRE      2004       2003     Variazione 
    
    Utile d' esercizio ante avviamento  GBP1,346m  GBP1,338m    +1%
    ammortamento
    e ante oneri straordinari
    Utile ante imposte                  GBP941m    GBP755m     +25%
    Utili rettificati per azione         33.91p     31.60p      +7%
    Dividendo provvisorio per azione     12.70p     11.80p      +8%

- L' utile d' esercizio, ad esclusione degli oneri di ammortamento per l' avviamento e degli oneri straordinari, è aumentato dell' 1 percento raggiungendo quota 1.346 milioni di sterline, in seguito all' impatto della conversione dei risultati e in virtù del fatto che la sterlina si è rafforzata nei confronti di quasi tutte le valute. Con tassi di cambio equiparabili, l' utile d' esercizio avrebbe segnato una crescita del 7 percento.

- Il volume di vendita del gruppo ha registrato un aumento del 3 percento raggiungendo così quota 396 miliardi. I quattro marchi di punta, Kent, Pall Mall, Lucky Strike e Dunhill, hanno registrato una diminuzione dell' 1 percento.

- L' utile d' esercizio, dopo gli oneri di avviamento e oneri straordinari, è aumentato del 25 percento, raggiungendo quota 1.070 milioni di sterline. L' utile ante imposte è aumentato del 25 percento, raggiungendo quota 941 milioni di sterline, mentre gli utili di base per azione sono stati pari a 22,56 p (11,92 p nel 2003) importo che riflette gli elevati costi straordinari sostenuti per la ristrutturazione nel corso del 2003.

- Gli utili diluiti rettificati per azione sono aumentati del 7 percento raggiungendo così quota 33,91p, beneficiando dell' impatto positivo del programma di riacquisto di azioni e della diminuzione delle aliquote effettive delle imposte.

- Il Consiglio di amministrazione ha reso noto un dividendo provvisorio di 12,70 p, che verrà pagato il 15 settembre 2004, equivalente a una crescita dell' 8 percento rispetto ai risultati dell' anno scorso.

- Jan du Plessis, presidente, ha così commentato: "Nel corso dell' intero anno, la diminuzione delle attività commerciali in Canada avrà un' enorme influenza sui nostri risultati finanziari, mentre la sterlina si è ulteriormente rafforzata nei confronti del dollaro sin dalla fine del mese di giugno. Prevediamo che questi fattori avranno una influenza negativa sugli utili del secondo semestre. Raccomandiamo agli azionisti di notare che ci sono stati agevolazioni fiscali una tantum.

Tuttavia, l' aumento del dividendo provvisorio pari all' 8 percento è un indicatore della fiducia del consiglio di amministrazione nella forza che sta alla base della società. Al contempo, prevediamo di portare a termine il completamento della transazione Reynolds American che, unito ai progressi registrati in Cina, rappresenta uno sviluppo positivo per il miglioramento delle nostre previsioni a lungo termine".

FONTE British American Tobacco