/C O R R E C T I O N -- World Entrepreneurship Forum/

20 Nov, 2009, 13:35 GMT Da World Entrepreneurship Forum

LIONE, Francia, November 20 /PRNewswire/ -- In relazione al comunicato, "Entrepreneur for the World" premia quattro personalità internazionali, rilasciato il 20 nov 2009 alle ore 09:00 GMT dal World Entrepreneurship Forum tramite PR Newswire, siamo stati informati da un rappresentante dell'azienda che, nel paragrafo 9, il testo Kazuo Inamori ha ricevuto il riconoscimento nella categoria "Esperto", come originariamente stampato per errore, avrebbe dovuto essere Kazuo Inamori ha ricevuto il premio "Entrepreneur for the World" nella categoria "Imprenditore". Segue il comunicato completo e corretto:

Quattro personalità internazionali sono state onorate il 19 novembre con il riconoscimento "Entrepreneur for the World" in occasione del World Entrepreneurship Forum tenutosi a Lione dal 18 al 21 novembre 2009.

(Foto: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20091027/364405 )

Il riconoscimento "Entrepreneur for the World" viene offerto ogni anno dal World Entrepreneurship Forum a quattro personalità: un imprenditore, un imprenditore sociale, un esperto accademico e un uomo politico, per sottolineare l'eccezionale successo conseguito nella loro attività e il loro impegno verso la società.

Bert Twaalfhoven ha ricevuto il riconoscimento nella categoria "Esperto", offerto a una personalità, non necessariamente appartenente al mondo accademico, che abbia condotto ricerche, studi o progetti che hanno contribuito a migliorare e diffondere globalmente la conoscenza dell'imprenditorialità.

Il Dr. Twaalfhoven rappresenta chi, spesso, viene descritto con il termine "imprenditore seriale". Negli ultimi 40 anni, ha fondato 50 aziende high-tech in 11 paesi, collaborando con 28 università.

Il Dr. Twaalfhoven è attivo in molte reti universitarie internazionali per l'imprenditorialità: ha fondato l'EFER (European Forum for Entrepreneurship Research) e avviato l'EASDAQ (European Association of Securities Dealers Automated Quotation). Nel 2001 ha ricevuto il riconoscimento Harvard Business School Alumni Achievement, la più alta onorificenza conferita da questa università.

Fazle Hasan Abed ha ricevuto il riconoscimento nella categoria "Imprenditore sociale", che viene offerto a una personalità che abbia migliorato in misura notevole la vita della comunità.

Fazle Hasan Abed ha avviato il BRAC (Bangladesh Rural Advancement Committee), la più grande organizzazione non governativa mondiale per lo sviluppo. Inoltre, è uno dei principali promotori delle attività di microcredito come mezzo per consentire alle popolazioni dei paesi sottosviluppati di liberarsi da condizioni di estrema sofferenza e conseguire l'indipendenza sociale.

Fazle Hasan Abed ha ricevuto molti riconoscimenti internazionali: il Ramon Magsaysay Award for Community Leadership; il Maurice Pate Award offerto dall'Unicef; l'Olof Palme Award; il Gates Award for Global Health e l'Henry R. Kravis Prize in Leadership.

Kazuo Inamori ha ricevuto il riconoscimento nella categoria "Imprenditore", offerto a una personalità che abbia creato ricchezza per la società.

Inamori ha fondato Kyocera Corporation e KDDI Corporation, due aziende di primo piano in Giappone.

Ha creato la fondazione senza scopo di lucro Inamori e ha istituito il Kyoto Prize, un riconoscimento internazionale che viene offerto a individui o gruppi in tutto il mondo che abbiano partecipato con contributi eccezionali al miglioramento della comunità globale e dell'umanità.

In qualità di presidente di Seiwajyuku, Inamori insegna la sua filosofia della gestione a oltre 5.000 imprenditori e titolari di aziende in tutto il mondo.

Infine, Mary Robinson ha ricevuto il riconoscimento nella categoria "Politico", offerto a una personalità che abbia avviato politiche che incoraggino lo sviluppo di abitudini imprenditoriali nella società attraverso iniziative legali, politiche, amministrative o economiche.

Robinson è stata il settimo presidente dell'Irlanda e la prima donna a ricoprire questa carica, nonché alto commissario per i diritti umani alle Nazioni Unite.

Il progetto più recente di Robinson è Realizing Rights: the Ethical Globalization Initiative, che promuove il commercio equo e condizioni di lavoro decorose, il diritto alla salute e politiche migratorie più umane, si impegna per rafforzare la leadership delle donne e incoraggiare la responsabilità aziendale.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti: nel 1997 è stata una delle due persone a ottenere il North-South Prize e nel 2006 le è stato conferito il Social Science Principes de Asturias Prize.

Informazioni sul World Entrepreneurship Forum

Fondato su iniziativa della EMLYON Business School e di KPMG, il World Entrepreneurship Forum opera sotto l'alto patronato di Nicolas Sarkozy, Presidente della Repubblica Francese.

È il primo centro di ricerca mondiale pensato per gli imprenditori, creatori di ricchezza e di giustizia sociale. Il suo congresso annuale riunisce oltre 100 membri.

Per ulteriori informazioni: http://www.world-entrepreneurship-forum.com.

    
    Referente per la stampa:

    Daniela Sutan
    +33-(0)4-78-33-70-37
    sutan@em-lyon.com

Foto: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20091027/364405

FONTE World Entrepreneurship Forum