Campari acquisisce Wild Turkey

08 Apr , 2009, 07:30 BST Da Gruppo Campari

MILANO, Italia, April 8 /PRNewswire/ --

- La più grande acquisizione nella storia del Gruppo Campari

    
    - Acquisizione di Wild Turkey, il primo premium brand di Kentucky bourbon
      a livello mondiale
    - Opportunità unica di ingresso nell'importante categoria in crescita del
      bourbon whiskey
    - Brand di qualità elevata e con forte potenzialità di crescita
    - Significativo aumento della massa critica e ampliamento del portafoglio
      nel mercato americano, caratterizzato da elevata redditività
    - Creati i presupposti per la creazione di una piattaforma distributiva
      nell'importante mercato australiano
    - Prezzo dell'acquisizione pari a US$ 575 milioni (EUR 433 milioni al
      tasso di cambio corrente)

(Photo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20090408/343169-a )

(Photo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20090408/343169-b )

Il Gruppo Campari ha siglato un accordo per l'acquisizione di Wild Turkey da Pernod Ricard, siglando la più grande acquisizione nella storia di Campari e rafforzando la sua posizione di leader nel mercato dei premium spirit negli Stati Uniti e nei mercati internazionali.

Il business acquisito include i brand Wild Turkey e American Honey, la distilleria in Kentucky, Stati Uniti, e le scorte di liquido invecchiato e prodotti finiti.

Il prezzo totale dell'acquisizione è US$ 575 milioni (EUR 433 milioni al tasso di cambio corrente), che corrisponde a 9,7 volte il margine di contribuzione (ovvero il margine lordo dopo le spese per pubblicità e promozioni) e 12 volte il EBITDA atteso nei primi dodici mesi dopo il closing dell'operazione. Il closing dell'operazione, soggetta ad approvazione delle autorità antitrust, è previsto entro il 30 giugno 2009 e il corrispettivo sarà pagato in contanti.

A seguito di questa acquisizione il business internazionale del Gruppo inciderà per quasi due terzi delle vendite.

Bob Kunze-Concewitz, CEO: "Con Wild Turkey aggiungiamo un brand di rilevanza strategica al nostro portafoglio e rafforziamo ulteriormente la nostra offerta di premium spirit. Questa acquisizione segna un ulteriore rilevante passo avanti nella creazione di un player leader a livello globale nel settore spirit. E' un'opportunità unica di entrare nella categoria chiave del bourbon whiskey e di sfruttare il suo potenziale di crescita attraverso un brand leader a livello mondiale. L'operazione dimostra la nostra determinazione, in linea con la nostra strategia, di continuare a crescere nel mercato spirit negli Stati Uniti, caratterizzato da elevata redditività. Inoltre, espandiamo la nostra presenza in importanti mercati internazionali, come l'Australia, dove l'acquisizione crea i presupposti per la creazione di una nostra piattaforma distributiva, e il Giappone."

Comunicato stampa: http://www.camparigroup.it

    
    Corporate Communications
    Chiara Bressani
    Tel: +39-02-6225-206
    Email: chiara.bressani@campari.com

FONTE Gruppo Campari