Cinquant'anni di Museo Svizzero dei Trasporti a Lucerna

26 Giu, 2009, 14:00 BST Da Swiss Museum of Transport

LUCERNA, June 26 /PRNewswire/ -- Il museo più visitato della Svizzera, attualmente più di 820 000 visitatori all'anno, festeggia il cinquantenario della sua fondazione. Con il progetto "VHS 2009" e un volume d'investimenti di circa 50 milioni di franchi, in occasione del cinquantenario i responsabili del Museo Svizzero dei trasporti hanno promosso e realizzato uno straordinario programma di ricostruzione e valorizzazione sostenibile sia sul piano dell'edilizia che per contenuti.

In occasione del cinquantenario, il 27 giugno 2009 verrà inaugurato e aperto ai visitatori il nuovo Padiglione del Trasporto Stradale di due piani, con uno spettacolare Scaffale-mostra, Autoteatro interattivo ed avvincenti isole tematiche. Contemporaneamente verranno inaugurati l'arena polifunzionale all'aperto con il Giardino del traffico e il recinto dell'infrastruttura stradale, nonché il nuovo Centro documentazione e la biblioteca di consultazione, per festeggiare come si deve l'anniversario. Queste e molte altre emozionanti attrazioni e manifestazioni sorprenderanno ed entusiasmeranno i visitatori del museo durante l'anno dell'anniversario.

Dal novembre 2008 accoglie ospiti e visitatori il nuovo edificio d'ingresso, il Padiglione FutureCom, dall'appariscente facciata con oltre 5000 ruote diverse. Il Padiglione FutureCom ha molte novità da offrire: tra le altre, la mostra della comunicazione Media-Factory, due nuovi ristoranti, il Museumsshop e il modernissimo Conference Center.

Aperto agli esploratori! Oltre 3000 oggetti esposti su circa 20 000 msquared di superficie testimoniano una storia movimentata, nel senso letterale del termine, e indicano sfide future nel campo del traffico, della mobilità e della comunicazione. Il Museo Svizzero dei Trasporti illustra in modo diretto, interessante e vario l'evoluzione del traffico e della mobilità su strada, rotaie e acqua, senza dimenticare il traffico aereo e spaziale e i mondi della moderna comunicazione.

Attrazioni uniche in Svizzera come il Cineteatro IMAX, il Planetario, la Swissarena, lo show della galleria del Gottardo, il Museo Hans Erni e numerose altre offerte rendono indimenticabile ed emozionante la visita a questo museo.

Per 365 giorni all'anno, il Museo Svizzero dei Trasporti rappresenta un entusiasmante e gradevolissimo luogo di scoperte!

Testi stampa di approfondimento

Padiglione del Trasporto Stradale/Arena: http://www.verkehrshaus.ch/presse

Immagini stampabili: http://www.photopress.ch/image/verkehrshaus

Ulteriori informazioni: Museo Svizzero dei Trasporti, http://www.verkehrshaus.ch

    
    Contatto stampa: Blandina Werren, Resp. Comunicazione aziendale
    blandina.werren@verkehrshaus.ch
    Telefono +41(0)41-375-74-72

FONTE Swiss Museum of Transport