CNOOC Limited ritira l'offerta presentata per Unocal

03 Ago, 2005, 00:12 BST Da CNOOC LIMITED Da ,Unocal

HONG KONG, August 2 /PRNewswire/ -- CNOOC Limited (SEHK: 0883; NYSE: CEO) ha annunciato il ritiro dell'offerta presentata per Unocal (NYSE: UCL).

Riteniamo che l'unione di CNOOC e Unocal avrebbe dato vita a una società in grado di assumere un ruolo di primo piano nella produzione di petrolio e gas, rivolta in particolare al mercato asiatico in continua crescita, a vantaggio dei propri azionisti e dei dipendenti di entrambe le società. Abbiamo presentato la nostra offerta per Unocal in buona fede, secondo quanto previsto dalle procedure stabilite da Unocal.

L'offerta di CNOOC, completamente finanziata, volta all'acquisizione in contanti delle azioni in circolazione di Unocal per un corrispettivo di 18,5 miliardi di dollari US costituisce un premio di circa 1 miliardo di dollari US in più rispetto all'offerta concorrenziale della Chevron e rappresenta sicuramente un maggior valore per gli azionisti Unocal. Abbiamo proposto e accettato una serie di misure volte a offrire maggiore sicurezza agli azionisti Unocal. Inoltre, sapendo che la transazione sarebbe stata riesaminata dal CFIUS, a seguito dello United States Exon-Florio Act (Legge degli Stati Uniti Exon-Florio), CNOOC ha iniziato volontariamente la presentazione di documenti al CFIUS, e si è impegnata in modo proattivo a intraprendere azioni in merito ai beni Unocal negli Stati Uniti al fine di soddisfare le indagini condotte dal CFIUS.

CNOOC ha preso in esame la possibilità di migliorare ulteriormente i termini della propria offerta, nonostante il clima politico negli Stati Uniti. Dopo l'annuncio della transazione da noi proposta, una forte opposizione politica ha dato luogo a tentativi disdicevoli e ingiustificati di sostituire o modificare le procedure del CFIUS, attive con successo per quasi due decadi. Queste considerazioni sono ancora più valide alla luce degli obiettivi esclusivamente commerciali della CNOOC e degli impegni che CNOOC era pronta ad assumere per rispondere a qualsiasi legittima richiesta che potrebbe essere stata fatta da funzionari americani in merito alla nostra acquisizione. Questo clima politico ha reso molto difficile valutare in modo preciso le nostre probabilità di successo, creando un livello di incertezza che presenta il rischio, inaccettabile per noi, di non essere in grado di concludere questa transazione. Pertanto, con una certa riluttanza recediamo dalla nostra offerta superiore a chiaro svantaggio degli azionisti e dei dipendenti Unocal.

Apprezziamo profondamente il supporto dimostratoci dai nostri azionisti nelle ultime settimane, ma abbiamo la piena convinzione che non sia nel loro sostanziale interesse proseguire con la nostra offerta in questo clima. Rimaniamo fedeli al rigore del nostro approccio, attento a valutare le opportunità che ci si presentano per la crescita del valore delle nostre azioni e continueremo a lavorare al fianco di società e paesi di tutto il mondo. Siamo quindi impazienti di proseguire con la nostra strategia e con i nostri programmi aziendali, e con il nostro impegno mirato a far crescere il volume di affari per i nostri azionisti.

    
    Contatti:

    Investitori             Xiao Zongwei
                            +86-10-8452-1646
                            CNOOC Limited (Pechino)

    Media
    Hong Kong:              Tim Payne o Ray Bashford
                            +852-3512-5000
                            Brunswick Group

    Pechino:                Caroline Jinqing Cai
                            +86-10-8580-5203
                            Brunswick Group

    New York:               Steve Lipin o Michael Buckley
                            +1-212-333-3810
                            Brunswick Group

    Washington, D.C.:       Mark Palmer
                            +1-202-419-3557
                            Public Strategies, Inc

Note per i redattori:

CNOOC LIMITED - INFORMAZIONI

CNOOC Limited (la "Società", insieme alle società controllate, il "Gruppo"), è stata quotata nella Borsa di New York ("NYSE") (codice: CEO) e nella Borsa di Hong Kong Limited ("HKSE") (codice: 0883) rispettivamente il 27 e il 28 febbraio 2001. Nel luglio del 2001 la Società è stata ammessa a far parte dell'indice Hang Seng.

Il Gruppo rappresenta il maggiore produttore cinese di petrolio e gas naturale offshore e una delle maggiori società indipendenti di esplorazione e produzione petrolifera e di gas a livello mondiale. La Società è principalmente impegnata nell'esplorazione, sviluppo, produzione e vendita di petrolio e gas naturale offshore.

La Società conta quattro maggiori aree di produzione petrolifera offshore: Bohai Bay, Il mare della Cina sudoccidentale, il mare della Cina sudorientale e il mare della Cina orientale. È il maggiore produttore di petrolio grezzo offshore in Indonesia. Il Gruppo dispone anche di alcune attività per lo sfruttamento delle risorse naturali in regioni quali l'Australia.

Al 31 dicembre 2004, la Società possedeva riserve nette dimostrate per circa 2,2 miliardi di barili in prodotti petroliferi equivalenti e la produzione netta media al giorno è pari a 382.513 barili di prodotti petroliferi equivalenti al giorno. Il Gruppo ha 2.524 dipendenti e attività totali per circa 94,1 miliardi di RMB.

Avviso importante:

Il presente documento contiene dichiarazioni relative a eventi futuri e risulati finanziari previsti e si tratta di dichiarazioni previsionali soggette a rischi e incertezze. Per tali dichiarazioni, si fa riferimento alle tutele previste dal "safe harbor" in merito alle dichiarazioni previsionali, e contenute nel Private Securities Litigation Reform Act del 1995. I seguenti fattori potrebbero influenzare i risultati futuri portando a risultati che potrebbero differire sostanzialmente da quelli contenuti nelle dichiarazioni previsionali: tra i quali la conclusione della eventuale transazione con Unocal e i termini e le condizioni ai quali tale transazione dovrebbe essere conclusa; la nostra capacità e tempestività nel costruire sinergie a seguito di tale transazione; l'effetto della transazione su dipendenti, clienti e altri che intrattengono rapporti di tipo commerciale con CNOOC Limited o Unocal e la nostra capacità di trarre il massimo da tali rapporti; la possibilità che i vantaggi previsti derivanti dall'acquisizione non si concretizzino del tutto; la possibilità che i costi o le difficoltà correlate alla integrazione di Unocal siano superiori al previsto; l'impatto della concorrenza; la capacità delle parti di avere le necessarie approvazioni previste dalle normative al riguardo e ogni altra approvazione necessaria in relazione alla transazione; e altri fattori di rischio correlati al settore, così come specificati di volta in volta nei rapporti di CNOOC Limited e Unocal presentati alla Commissione di vigilanza sulla Borsa. Inoltre, i risultati futuri potrebbero non riflettere di fatto quelli riportati nelle dichiarazioni previsionali. Non si deve fare eccessivo affidamento alle presenti dichiarazioni previsionali, che sono relative solo alla data del presente comunicato stampa. Se non imposto dalle normative in materia, CNOOC Limited non si assume alcun obbligo di aggiornare pubblicamente le dichiarazioni previsionali, in relazione all'acquisizione di nuove informazioni, eventi futuri o altro.

Sito web: http://www.cnoocltd.com

FONTE CNOOC LIMITED; Unocal