'Cogliere l'opportunità - Seize the opportunity': una nuova campagna dell'EWEA chiede un intervento rapido per vincere la battaglia energetica

03 Mag, 2007, 11:27 BST Da EWEA

BRUXELLES, May 3 /PRNewswire/ -- Nell'affrontare le sfide energetiche e ambientali, l'Europa è giunta oggi ad un bivio. Se prende provvedimenti immediati, sviluppando, utilizzando ed esportando le proprie risorse energetiche e tecnologiche, l'Europa potrà vincere la battaglia energetica del futuro.

'Cogliere l'opportunità' è la nuova campagna che sarà lanciata dall'EWEA (European Wind Energy Association) la prossima settimana a Milano. Essa chiede ai decision maker europei un intervento rapido volto a trasformare l'incombente crisi energetica e ambientale in un'opportunità per l'Europa.

La European Wind Energy Conference and Exhibition (EWEC) di quest'anno, che si svolgerà a Milano dal 7 al 10 maggio 2007, sarà aperta con la proiezione di un video dal titolo "Cogliere l'opportunità", che illustra le opportunità e i vantaggi offerti dall'energia eolica per far fronte alle sfide attuali.

Grazie alla decisione dei capi di Stato dell'UE di rendere vincolante il raggiungimento del 20% di produzione di energia da fonti rinnovabili entro il 2020, l'Europa ha aperto le porte ad un futuro sostenibile. L'Europa deve agire subito in base a questo obiettivo, sviluppando e attuando in tempi rapidi un quadro normativo efficace volto a fornire chiarezza e fiducia in vista degli investimenti di lungo termine.

Il video mette a confronto la sfida rappresentata dal passaggio della nostra struttura di approvvigionamento energetico alle energie rinnovabili con i rischi e i costi derivati dal mantenimento della struttura esistente. Esso verrà inviato ai ministri europei dell'Energia con l'intento di persuaderli ad affrontare la crisi e a prendere le misure appropriate. Una volontà politica forte, combinata a sforzi concreti in materia di efficienza energetica, farà sì che il 30% del fabbisogno di energia elettrica in Europa potrà essere coperto da fonti rinnovabili entro i prossimi 25 anni.

EWEC analizzerà e discuterà i provvedimenti necessari a far sì che l'energia eolica possa coprire una quota significativa del fabbisogno di energia elettrica in Europa. Tali provvedimenti comprendono:

- garantire quadri politici stabili e l'effettiva separazione delle attività di trasmissione e distribuzione;

- aggiornare l'infrastruttura di energia elettrica esistente e trasformare le prassi di funzionamento della rete allo scopo di integrare l'energia eolica;

- prendere delle misure per mantenere la riduzione dei costi;

- aumentare la produzione di energia eolica offshore; e

- intensificare la ricerca, l'innovazione e il progresso tecnologico del settore eolico.

La conferenza discuterà inoltre i modi attraverso i quali ridurre le barriere legislative e accrescere la sensibilizzazione dell'opinione pubblica.

La sessione di apertura della conferenza avrà come relatori una serie di personalità politiche impegnate nel campo dell'energia e dell'ambiente. Alfonso Pecoraro Scanio, ministro italiano dell'Ambiente, darà inizio ai lavori con un discorso sulle sfide affrontate dall'industria eolica in Italia, ovvero il raggiungimento dell'obiettivo del 20% delle energie rinnovabili. Le istituzioni europee saranno rappresentate da Mechtild Rothe, membro e Vice Presidente del Parlamento europeo, e da Fabrizio Barbaso, direttore generale aggiunto della DG Energia e trasporti della Commissione europea.

All'appuntamento di quest'anno, che si svolgerà al Milano Convention Centre dal 7 al 10 maggio, sono attesi fino a 3.000 partecipanti. Oltre 200 presentatori provenienti dalle principali aziende e istituzioni esporranno le loro relazioni in 40 sessioni divise in business, tecniche e workshop, con nove workshop paralleli. L'esposizione vedrà la presenza di oltre 200 tra i principali fornitori di servizi e di hardware del campo dell'energia eolica.

La campagna 'Cogliere l'opportunità' sarà lanciata in una conferenza stampa lunedì 7 maggio alle 12.30, presso la sala stampa situata all'interno del Milano Convention Centre (Via Gattamelata 5, Milano), nel corso della quale verrà proiettato il video dell'EWEA 'Cogliere l'opportunità'.

www.ewec2007.info .

Nota per i redattori:

- Per maggiori informazioni su EWEC 07: www.ewec2007.info

- EWEA è portavoce delle istanze dell'industria eolica e promuove attivamente l'uso dell'energia eolica in Europa e nel mondo. Ad oggi, l'associazione conta oltre 300 membri di 40 paesi, che comprendono produttori che detengono una quota del 98% del mercato mondiale dell'energia eolica, fornitori di componenti, istituti di ricerca, associazioni nazionali per l'energia eolica e rinnovabile, sviluppatori, fornitori di energia elettrica, compagnie e consulenti del settore finanziario e assicurativo. L'unione di tutte queste potenzialità rende EWEA la più vasta e potente rete mondiale nel campo dell'energia eolica.

FONTE EWEA