Con la pubblicazione del Rapporto sulla responsabilità sociale d'impresa 2014 C&A Europe guarda a un futuro sostenibile

13 Nov, 2014, 09:00 GMT Da C&A Europe

DÜSSELDORF, Germania, November 13, 2014 /PRNewswire/ --

C&A Europe ha pubblicato oggi il suo Rapporto sulla responsabilità sociale d'impresa 2014, che illustra le politiche attuali e future dell'azienda in materia di responsabilità d'impresa. L'azienda definisce il suo impegno a lungo termine, volto ad assicurare che le comunità traggano beneficio dal loro rapporto con C&A: un principio guida che l'azienda segue da oltre 170 anni.

Il documento, disponibile online all'indirizzo http://www.canda.com, sottolinea il ruolo della nuova strategia C&A sviluppata nella Global Sustainability Framework a favore della sostenibilità a livello globale. C&A non solo dedica risorse notevoli ai suoi tre pilastri - creazione di prodotti sostenibili, distribuzione sostenibile e promozioni di stili di vita sostenibili - ma definisce anche la tabella di marcia strategica fino al 2020 e oltre. Il lavoro svolto dalla Fondazione C&A, inoltre, condivide i valori e l'impegno di C&A, come sottolineato nel quadro di riferimento Global Sustainability Framework.

Obiettivi principali 2020: 

  • Prodotti sostenibili: C&A vuole offrire prodotti di alta qualità attraverso l'utilizzo di materiali e processi produttivi che rispettino le risorse naturali e che siano sicuri per le persone. C&A si è posta l'obiettivo a lungo termine di utilizzare per tutte le proprie collezioni cotone da fonti produttive più sostenibili entro il 2020.
  • Distribuzione sostenibile: l'azienda darà vita ad una rete di fornitori responsabile e trasparente, in grado di dare un contributo positivo allo sviluppo sociale, economico e ambientale di qualsiasi regione di provenienza dei prodotti. Entro il 2020, C&A si è posta l'obiettivo di azzerare le emissioni di sostanze chimiche pericolose della propria rete di distribuzione.
  • Stili di vita sostenibili: Entro il 2020 C&A avrà instaurato un dialogo costruttivo con tutti i suoi fornitori in merito a programmi volti a migliorare la vita dei lavoratori e a fornire condizioni di lavoro sicure. Saranno avviate altre iniziative e collaborazioni destinate ad avere un impatto positivo sulla vita delle persone sul luogo di lavoro e nelle comunità locali.

"In qualità di venditori al dettaglio affidabili e di alto profilo, cerchiamo costantemente di migliorare i nostri standard di sostenibilità" ha commentato Hans Ploos van Amstel, Co-CEO C&A Europe. "Il nostro Rapporto sulla responsabilità sociale d'impresa 2014 documenta l'energia e l'investimento che C&A sta mettendo nell'accelerare il progresso verso un'industria della moda più sostenibile. Il rapporto illustra una serie di iniziative che sono già in essere e la tabella di marcia strategica dell'azienda fino al 2020 e oltre."

Progressi compiuti nel 2014 

Per promuovere i tre pilastri, C&A ha significativamente aumentato il proprio impegno e lanciato molte iniziative:

  • Il cotone biologico rappresenta attualmente oltre un terzo (38%) delle vendite totali di prodotti in cotone di C&A. Entro il 2020, C&A si è posta l'obiettivo di acquistare il cotone per l'intera collezione da fonti produttive più sostenibili.
  • Sono attualmente in corso iniziative per azzerare le emissioni di sostanze chimiche pericolose nella propria di distribuzione entro il 2020.
  • C&A sta costruendo un team di fornitori che sia sostenibile e che lavori insieme alle squadre di approvvigionamento e compliance, attualmente impegnate allo sviluppo di procedure ed al raggiungimento di una serie di obiettivi CSR condivisi.
  • C&A Europe è impegnata nella riduzione dell'impronta ecologica delle proprie attività dirette (store, logistica e viaggi aziendali) di quasi l'8% rispetto al 2011.
  • Per promuovere condizioni di lavoro sicure e un salario adeguato, C&A Europe sta stringendo collaborazioni con organizzazioni come Ethical Trade Initiative (ETI) e Bangladesh Accord, che condividono la stessa filosofia.
  • L'azienda ha inoltre l'obiettivo di instaurare collaborazioni produttive a lungo termine con partner che condividono gli stessi valori ed il suo stesso impegno per la realizzazione un'industria della moda sostenibile.

Ploos van Amstel ha sottolineato come l'unione delle forze tra aziende del settore tessile, fornitori, autorità politiche e ONG, sia necessario per produrre miglioramenti reali e concreti ad ampio spettro nell'industria dell'abbigliamento. C&A accoglie e promuove un dialogo proficuo con tutti i suoi stakeholder.

Informazioni più dettagliate sul Rapporto sulla responsabilità sociale d'impresa 2014 di C&A Europe sono reperibili su http://www.canda.com.

C&A Europe in breve: 

About C&A Europe: 

Con oltre 1.575 negozi in 21 Paesi europei e più di 35.000 dipendenti, C&A Europe è una delle principali aziende di abbigliamento al dettaglio d'Europa. C&A Europe accoglie e soddisfa oltre 2 milioni di clienti ogni giorno, proponendo moda di qualità per tutta la famiglia a prezzi accessibili.

C&A Europe è un'azienda del gruppo Cofra Holding AG. Oltre agli store in Europa, C&A è presente in Brasile, Messico e Cina.

Per ulteriori informazioni, visitate il sito http://www.canda.com

Contatti stampa:

C&A Europe
Wanheimer Straße 70
40468 Düsseldorf

Thorsten Rolfes
Head of Corporate Communications C&A Europe

Tel.: +49(0)211-9872-2749
Fax: +49(0)211-9872-4466
E-mail: thorsten.rolfes@canda.com


FONTE C&A Europe