Concerto di gala promosso da EUROPAMUSICALE per festeggiare la Presidenza lituana dell'UE

12 Lug, 2013, 08:00 BST Da European Culture Foundation EUROPAMUSICALE

VILNIUS, Lituania, July 12, 2013 /PRNewswire/ --

Cross-reference: questa sera l'immagine sarà disponibile per la stampa tramite l'agenzia europea epa (http://www.epa.eu/) e potrà essere scaricata gratuitamente dalla pagina: http://ots.de/McLEG

La European Cultural Foundation EUROPAMUSICALE ha organizzato un concerto di gala presso la National Philharmonic Hall, in Lituania, per salutare l'inizio del semestre di Presidenza lituana dell'Unione Europea il 12 luglio 2013.

"Prossima Generazione" sarà il titolo ispiratore della serata per la quale è prevista l'esecuzione di composizioni di giovani musicisti jazz tedeschi e lituani, eseguite dalla German State Jazz Orchestra con la partecipazione del sassofonista jazz lituano Kęstutis Vaiginis. Il concerto, sponsorizzato dall'ufficio del Ministero degli Esteri di Berlino, vuole essere l'occasione per uno scambio di saluti in musica tra Germania e Lituania e l'espressione del buon rapporto di vicinato tra i due Paesi.

Con questo concerto la fondazione intende sottolineare che il futuro dell'Europa è nelle mani dei giovani oltre a voler sottolineare l'estrema importanza da assegnare alla promozione delle caratteristiche musicali nazionali di ciascun Paese.

Premio EUROPAMUSICALE 2013

La European Cultural Foundation EUROPAMUSICALE conferirà il premio EUROPAMUSICALE per la prima volta nel 2013. Il riconoscimento sarà assegnato al musicista jazz lituano Kęstutis Vaiginis dal Presidente della Repubblica Federale Tedesca, Joachim Gauck, durante il concerto del 12 luglio a Vilnius.

Il EUROPAMUSICALE Music Prize 2013 inaugurale ha una dotazione di 3.000 EUR e sarà assegnato a Kęstutis Vaiginis, uno dei più straordinari sassofonisti e compositori dell'ultima generazione di jazzisti lituani. Vaiginis contribuisce ad arricchire la creatività musicale della Lituania. Confidiamo che il premio sarà di stimolo e sostegno all'ulteriore arricchimento della tradizione musicale del suo Paese nativo e che promuoverà la diversità musicale.

La European Cultural Foundation EUROPAMUSICALE, in quanto ente indipendente e transfrontaliero, promuove lo scambio culturale in Europa per mezzo del linguaggio universale della musica, contribuendo in tal modo a "costruire la casa europea" attraverso la scoperta della ricchezza che la diversità musicale può offrire.

Contatto:
Tania Vásquez Dautermann
dautermann@europamusicale.eu, +49-(0)89-5458960

 

FONTE European Culture Foundation EUROPAMUSICALE