Corea, Cina e India presenti per la prima volta al Seminario Mondiale dell'NCAP e alla Conferenza Mondiale dell'NCAP

20 Nov, 2006, 16:30 GMT Da The National Agency for Automotive Safety & Victims' Aid

TOKYO, November 20 /PRNewswire/ --

La National Agency for Automotive Safety & Victims' Aid (NASVA), impegnata nella realizzazione di un più elevato livello di sicurezza automobilistico, ha sponsorizzato il Seminario Mondiale dell'NCAP e la Conferenza Mondiale dell'NCAP che si è svolto dal 31 ottobre al 2 novembre 2006 presso la United Nations University a Tokyo, Giappone. Alla tre giorni dell'evento hanno preso parte una serie di agenzie globali che si occupano della valutazione della sicurezza nel campo automobilistico. Alla conferenza e al seminario, oltre alla partecipazione di agenzie da Stati Uniti, Europa, Australasia e Giappone, per la prima volta hanno partecipato agenzie dalla Corea e dai paesi di recente industrializzazione, tra cui Cina e India, al fine di rafforzare la collaborazione all'interno della comunità internazionale che si occupa di sicurezza nel settore automobilistico.

Il New Car Assessment Program (NCAP) esegue prove e valutazioni della sicurezza delle autovetture. Grazie alla divulgazione dei risultati delle prove, l'NCAP mira a offrire informazioni che permettano ai consumatori di selezionare vetture più sicure e al tempo stesso, vuole incoraggiare i costruttori a realizzare vetture sempre più sicure. In paesi e regioni quali Stati Uniti, Europa, Australasia e Giappone, i costruttori stanno dando il proprio contributo alla diffusione di veicoli estremamente sicuri grazie all'applicazione delle linee guida accettate NCAP, già dalla fase della progettazione dei veicoli. Questa conferenza, la quarta del suo genere, è ospitata in collaborazione da Giappone e Australia e costituisce il primo passo verso la realizzazione di un sistema collaborativo su scala globale insieme ai paesi di più recente partecipazione.

La Conferenza Mondiale dell'NCAP è stata preceduta dal Seminario Mondiale dell'NCAP che si è svolto il 31 ottobre presso la United Nations University. Il seminario ha presentato i più recenti ritrovati nel campo della valutazione della sicurezza delle autovetture da tutto il mondo e la partecipazione era aperta a rappresentanti del settore industriale e del pubblico in generale. Al termine del seminario si è svolta una sessione dedicata alle foto nel corso della quale i rappresentanti delle agenzie partecipanti si sono fatti fotografare accanto a delle vetture utilizzate nei crash test (Toyota RAV4, Honda StepWagon) e utilizzate realmente nel corso di prove per la valutazione della sicurezza delle autovetture.

NASVA continuerà nel proprio impegno a favore di un maggiore livello di sicurezza nelle autovetture.

    
    Contatto:
    Mikito Yamada
    La National Agency for Automotive Safety & Victims' Aid
    Phone: +81-3-5276-4194
    Fax: +81-3-3239-9336
    E-mail: yamada-mikito@nasva.go.jp
    URL: http://www.nasva.go.jp/mamoru/english/index.html

Sito Internet: http://www.nasva.go.jp/mamoru/english/index.html

FONTE The National Agency for Automotive Safety & Victims' Aid