Coventry First annuncia che non acquisterà polizze assicurative sulla vita finanziate

18 Mar, 2005, 12:35 GMT Da Coventry First

FORT WASHINGTON, Pensilvannia, March 18 /PRNewswire/ -- Coventry First ha annunciato, in data odierna, che non acquisterà polizze assicurative sulla vita finanziate da prestatori che sono coinvolti in piani assicurativi piuttosto ambigui. Coventry è preoccupata del fatto che alcuni programmi di finanziamento senza possibilità di rivalsa del premio, attualmente distribuiti sul mercato, possano violare le leggi che tutelano l'interesse assicurabile, le norme contro l'usura, gli assicurati nella fase finale, il finanziamento del premio, il rimborso del premio o altre norme di protezione del consumatore o dell'assicurazione.

In qualità di creatore e prestatore del mercato secondario delle polizze assicurative sulla vita, Coventry non acquisterà polizze che sono state emesse e che presentano uno degli elementi seguenti:

    
    -- Il prestatore, direttamente o indirettamente, paga all'assicurato o al
       titolare della polizza, qualsivoglia importo al momento dell'emissione 
       della polizza assicurativa, per acquistare la capacità assicurativa 
       non utilizzata dell'assicurato.

    -- Il prestatore, o qualsivoglia altra parte, diventa proprietario, al
       momento dell' avvio della polizza, di una parte dell'indennità in caso 
       del morte eccedente il livello di indebitamento.

    -- Il prestatore, o qualsivoglia altra parte, tiene segreto o nasconde
       l'interesse proprietario al momento dell'avvio della polizza 
       assicurativa a vita.

    -- Il titolare della polizza corrisponde al prestatore, al momento della
       scadenza del prestito, una somma superiore a quella principale e agli
       interessi, al fine di conservare la polizza.

    -- Richiesta che una polizza debba essere venduta nel mercato secondario
       per effettuare il rimborso del prestito.

    -- Richiesta che il titolare della polizza condivida i profitti con il
       prestatore o la parte correlata, in seguito alla vendita della polizza 
       nel mercato secondario.

"Le polizze assicurative sulla vita emesse e finanziate con una di queste caratteristiche danneggiano gli assicurati e i titolari di polizze, oltre ad aumentare il rischio degli investitori e degli assicurati", ha dichiarato Alex Seldin, vicepresidente e consulente generale di Coventry First. "Programmi simili alterano la vera natura delle assicurazioni sulla vita e sfruttano in modo inadeguato un prodotto finanziario di importanza fondamentale. Coloro che richiedono polizze assicurative devono possedere sia i requisiti medici sia quelli finanziari e non essere spinti a vendere la propria capacità assicurativa attraverso un pagamento anticipato".

"Esistono programmi di finanziamento senza possibilità di rivalsa del premio autorizzati dalla legge e disponibili sul mercato, che consentono a tutti i consumatori di realizzare e di fare fruttare, a proprio vantaggio, il valore delle loro polizze sul mercato secondario. In questi casi, il finanziamento è fornito da istituzioni finanziarie rispettabili nell'ambito delle transazioni che danno ai debitori un controllo completo delle polizze per tutta la durata del prestito e dopo che lo stesso prestito è stato ripagato", ha affermato Alan H. Buerger, co-fondatore e CEO di Coventry First. "Noi sosteniamo questi programmi che permettono alle persone aventi una reale necessità di assicurazione sulla vita di accedere al valore di mercato delle assicurazioni sulla vita per ottenere una copertura che fornisca la protezione necessaria per tutti i loro beneficiari".

Informazioni su Coventy First

Attraverso il collegamento tra i mercati assicurativi e dei capitali, Coventry First (http://www.coventryfirst.com) realizza prodotti innovativi per il settore dei servizi finanziari. La società è leader nel mercato secondario delle assicurazioni sulla vita e ha aperto la strada al settore che ne è derivato, il settore del pagamento delle assicurazioni sulla vita. Stimolata da idee originali, da una profonda comprensione del settore delle assicurazioni sulla vita e da un'etica corretta, Coventry First continua a guidare il mercato offrendo nuove opportunità ai consumatori e ai professionisti finanziari che operano nel settore. Con sede a Fort Washington, Pensilvannia, Coventry First ha ricevuto la più alta valutazione Standard & Poor come "servicer", l'unica azienda nel mercato secondario delle assicurazioni sulla vita ad essere stata classificata. Inoltre occupa la decima posizione nella lista annuale INC. 500 come una delle società private a più rapida espansione.

    
    PER MAGGIORI INFORMAZIONI, RIVOLGERSI A:
    Coventry First
    Kirstin Crouthamel
    Tel. +1-877-836-8300
    E-mail: info@coventryfirst.com

    Sito Web: http://www.coventryfirst.com

FONTE Coventry First