CTR ha sviluppato i sensori per il monitoraggio delle linee elettriche

13 Nov, 2006, 23:31 GMT Da CTR AG - Carinthian Tech Research

VILLACH, Austria, November 13 /PRNewswire/ -- Una nuova tecnologia a sensori in grado di monitorare le linee elettriche ad alta tensione e di fornire informazioni per i flussi di potenza con carico.

Le grandezze fisiche come la temperatura, la pressione o la tensione sono misurabili attraverso sistemi a radiotrasmissione basati sulle onde di superficie (SAW - Surface Acoustic Wave) Tali sistemi trasmettono segnali ad alta frequenza in modalità wireless, funzionano in modo completamente passivo (senza una propria alimentazione elettrica) e sono idonei alle temperature estreme (da - 55 gradi fino a +400 gradi C). Tali caratteristiche li rendono particolarmente interessanti, fra le altre cose, anche per il monitoraggio dei cavi della corrente.

La società austriaca CTR AG si è specializzata nello sviluppo dei sistemi SAW. CTR sta attualmente lavorando per conto di Dresdner Lemke Diagnostics GmbH, leader tecnologico nella fabbricazione di dispositivi diagnostici e di monitoraggio per l'industria dell'approvvigionamento elettrico, allo sviluppo della tecnologia dei sensori applicata al monitoraggio della temperatura sui cavi della corrente elettrica. L'utilizzo consentito delle linee elettriche dipende anche dalla temperatura dei cavi.

"Fino ad oggi si stimava la temperatura in base alle velocità del vento e alla temperatura dell'ambiente, ma per avere indicazioni più precise servono comunque delle misurazioni. Le soluzioni legate ai cavi non valgono in questo campo a causa della tensione elevata e le rilevazioni a raggi infrarossi non funzionano nella maggior parte dei casi a causa delle oscillazioni dei fili. Grazie alla tecnologia SAW è possibile risolvere questo tipo di problema.", afferma Alfred Binder, capo programmatore SAW di CTR.

Il lettore sul pilone della corrente trasmette via radio al sensore montato sulla linea elettrica che risponde inviando il dato della temperatura utilizzabile per il controllo dell'utilizzo della rete. Sostanzialmente si tratta di un sistema automatico per il monitoraggio del carico delle linee ad alta tensione. Grazie all'impiego di queste informazioni aggiuntive si può trasportare più o meno energia sulle linee monitorate a seconda delle condizioni ambientali presenti in quel determinato momento. Le prime installazioni sono già in funzione.

Il sensore SAW è costituito da un cristallo piezoelettrico su cui vengono applicate delle strutture metalliche. I lettore invia un segnale elettromagnetico che, attraverso un trasduttore speciale collocato sul sensore SAW, viene tradotto in oscillazioni meccaniche. Tali oscillazioni danno luogo a onde che si estendono alla superficie in cristallo, che vengono parzialmente riflesse dai riflettori e quindi riconvertite in onde elettromagnetiche. Tramite la sequenza dei riflettori viene riconosciuto un codice fisso che identifica in modo univoco il sensore. Poiché il cristallo si estende o si comprime in funzione della temperatura, cambia la durata del segnale in ricezione. Pertanto è possibile, oltre all'RFID, rilevare la temperatura con una risoluzione fino a 0,01 gradi Celsius. Proprio quest'ultima caratteristica si rivela particolarmente interessante per le applicazioni industriali più complesse.

Per informazioni:

CTR Carinthian Tech Research AG

Europastrasse 4/1, 9524 Villach

Mag. Birgit Rader-Brunner

Relazioni Esterne

Fax: +43-04242-56300-400

Mobil: +43-0664-4884712

birgit.rader@ctr.at

www.ctr.at

FONTE CTR AG - Carinthian Tech Research