Custom House premia Di Girolamo durante l'inaugurazione del Tour mondiale di Rugby Seven della IRB

30 Nov, 2004, 10:37 GMT Da Rugby Canada Da ,Custom House Global Foreign Exchange

VICTORIA, Canada, November 30 /PRNewswire/ --

- Con immagine

Ian Taylor, Vice presidente senior per le vendite mondiali e il marketing di Custom House Global Foreign Exchange, che ha recentemente firmato un accordo di sponsorizzazione triennale con Rugby Canada, ha insignito questo fine settimana del primo premio della società per il "Giocatore dell'Anno" al capitano della nazionale Marco Di Girolamo. La cerimonia di presentazione si è svolta il 26 novembre durante una cena speciale organizzata da Custom House per dare inizio al Tour mondiale della squadra canadese di rugby nell'IRB.

"Siamo felicissimi di essere partner di Rugby Canada," ha affermato Taylor. "Marco Di Girolamo merita il nostro appoggio e riconoscimento per l'entusiasmo e la determinazione della sua squadra e di ogni singolo giocatore di Rugby Canada. Sono un gran gruppo di canadesi e siamo molto orgogliosi di loro".

Dopo la cena, la domenica la squadra canadese è partita per Dubai, primo scalo alla volta della Coppa del Mondo di Rugby che si terrà a Hong Kong dal 18 al 20 marzo. Ad Hong Kong saranno selezionati per ottavi grazie al piazzamento ai quarti di finale durante la Coppa del mondo a Mar del Plata, in Argentina nel 2001.

Dopo Dubai, negli Emirati Arabi Uniti l'1 e 2 dicembre, la squadra canadese giocherà a George, Sud Africa, il 10 e 11 dicembre e in seguito a Wellington, Nuova Zelanda, il 4 e 5 febbraio 2005. Il 12 e 13 febbraio saranno a Los Angeles, California, prima di spostarsi a Hong Kong. Successivamente la squadra giocherà a Singapore il 16 e 17 aprile 2005. I due ultimi incontri si terranno a Londra, in Inghilterra, il 4 e 5 giugno e l'11 e 12 giugno a Bordeaux, Francia.

"Lo scorso anno siamo arrivati noni nella Serie di Rugby Sevens della IRB" ha affermato Di Girolamo. "Voglio vederli costruire qualcosa partendo da ciò che abbiamo conquistato allora". Rugby Canada ha partecipato a tutte i cinque Campionati Mondiali di Rugby IRB: Australia/Nuova Zelanda nel 1987, Gran Bretagna nel 1991, Sud Africa nel 1995, Galles nel 1999 e Australia nel 2003.

Custom House ha lanciato una campagna internazionale di marketing per promuovere la presenza del rugby canadese in tutto il mondo.

Custom House Global Foreign Exchange si occupa annualmente di transazioni per un ammontare di 10 miliardi di dollari canadesi per 45.000 clienti in Australia, Canada, Nuova Zelanda, Gran Bretagna e Stati Uniti. Riconosciuta come una delle 50 migliori società di gestione per quattro anni di seguito, Custom House fornisce soluzioni di cambio valutario per pagare fatture in paesi esteri e cambio di effetti attivi stranieri. Custom House offre inoltre cambiali in valuta estera, canali internazionali, contatti preferenziali, un servizio di controllo dei tassi di cambio stranieri e aggiornamenti sul mercato mondiale grazie alla piattaforma on line della società, Vista, per importatori, esportatori e istituzioni finanziarie.

"CUSTOM HOUSE HA L'ONORE DI ESSRE SPONDOR DELLE SQUADRE DI RUGBY CANADESI".

Nota per i redattori:

Media internazionali: una fotografia ad alta risoluzione è disponibile rivolgendosi a : Don Fenton, Rapporti con i Media, e-mail. dfenton@sympatico.ca oppure dfenton@customhouse.com, tel. +1-416-434-3681.

Fotografie ad alta risoluzione sono inoltre disponibili gratuitamente per i mezzi di comunicazione sul sito internet: http://www.newscast.co.uk (tel. +44(0)207-608-1000).

Per ulteriori informazioni rivolgersi a: Don Fenton, Rapporti con i media di Custom House, www.customhouse.com, tel. +1-416-434-3681, e-mail. Dfenton@customhouse.com, oppure Dfenton@sympatico.ca

FONTE Rugby Canada; Custom House Global Foreign Exchange