Debutti mondiali e nordamericani contrassegnano il salone dell'auto di Los Angeles; annunciato il programma delle presentazioni nei giorni dedicati alla stampa

01 Dic, 2005, 16:00 GMT Da Los Angeles Auto Show

LOS ANGELES, December 1 /PRNewswire/ -- Oltre 30 tra prime mondiali e nordamericane contribuiranno a congedare nel modo più spettacolare l'ultimo salone dell'auto di Los Angeles a tenersi nel mese di gennaio. Le presentazioni sono previste nelle giornate dedicate alla stampa, il 4 e 5 gennaio 2006, mentre l'edizione successiva del salone si terrà nel novembre 2006.

Mancano ormai appena 30 giorni al salone, e le case automobilistiche stanno finalizzando i loro piani di partecipazione. I giorni dedicati alla stampa si apriranno con un intervento di Mark Fields, nuovo presidente per le Americhe di Ford, che offrirà certamente una prospettiva in grado di spaziare sull'intero settore grazie alla varietà delle cariche che ha ricoperto in tutto il mondo. Fields è l'oratore di punta invitato dalla Motor Press Guild, l'associazione americana della stampa di settore. Egli è responsabile di tutte le attività dei marchi Ford, Lincoln e Mercury negli Stati Uniti, in Canada, in Messico e in Sud America.

A Volkswagen tocca una delle prime conferenze stampa, in cui la casa intende presentare la vettura ideale per il clima della California meridionale -- la Volkswagen Eos 2007, una nuovissima cabriolet a due porte e cinque posti dal tettuccio rigido che farà il suo debutto continentale. Volkswagen presenterà inoltre la sportivissima GTI 2006.

Toyota presenterà in prima mondiale la nuova ed elegante Yaris 2007, un'utilitaria a due porte, mentre Mazda darà una dimostrazione di "design, tecnologia, stile e versatilità" con la prima mondiale della nuovissima Mazda CX-7.

General Motors ancora una volta approfitterà del salone di Los Angeles per lanciare un gran numero di vetture in produzione. Sono sette quest'anno le auto, sei delle quali in anteprima mondiale, che saranno presentate al termine della colazione con la stampa offerta da GM.

Audi ha promesso di svelarci il suo primo veicolo fuoristrada, la Q7, mentre Porsche presenterà la potente Cayman S. Lamborghini lancerà la sfida al settore delle cabriolet con la Gallardo Spyder, e Mercedes-Benz introdurrà la nuovissima linea S-class. Infine, la più veloce e costosa automobile ad essere presentata in anteprima per il Nord America sarà la Bugatti Veyron, un bolide da 987 cavalli e un prezzo di 1,2 milioni di dollari US.

Chris Bangle, direttore della progettazione del BMW Group AG, darà il "La" alla conferenza dei progettisti automobilistici Design Los Angeles al termine della conferenza stampa di General Motors. Questa carismatica e affabile personalità offrirà uno prospettiva affascinante e stimolante sul mondo della progettazione. La conferenza dei progettisti, riservata agli operatori di questo settore, si svolge parallelamente alle conferenze stampa della case automobilistiche.

Le presentazioni di Mark Fields e di Chris Bangle sono aperte a tutti i partecipanti accreditati -- compresi giornalisti e dipendenti delle case automobilistiche.

    
                        Programma delle conferenze stampa 2006 

    Mercoledì 4 gennaio

    8:00   Colazione (aperta a tutti i partecipanti iscritti)
    9:00   Presentazione dell'oratore invitato dalla Motor Press Guild -- 
           Mark Fields della Ford Motor Company
    10:00  Ford
    10:45  Volkswagen
    11:25  Toyota
    12:00  BMW
    12:30  Pausa pranzo
    1:30   Mercedes-Benz / Maybach
    2:10   Lamborghini
    2:45   Fisker Coachbuild
    3:20   Lotus
    3:55   Porsche

    Giovedì 5 gennaio

    7:30   Colazione per la stampa -- General Motors
    8:30   General Motors
    9:15   Apertura di Design Los Angeles -- Chris Bangle, BMW Group AG
    10:15  Premio Design Challenge 
    10:40  Bugatti
    11:15  Ferrari
    11:50  Spyker
    12:25  Maserati
    12:55  Pausa pranzo
    1:30   Saleen
    2:05   Yokohama
    2:30   Green Car Journal
    2:55   Solutia Automotive
    3:30   Design Los Angeles - 75o anniversario della Maserati 
           Birdcage -- Ken Okuyama, Pininfarina

I giorni per la stampa sono aperti a giornalisti, progettisti e professionisti di settore che abbiano provveduto per tempo a iscriversi. Per informazioni sulle iscrizioni, potete visitare LAautoshow.com. Il salone sarà aperto al pubblico tra il 6 e il 15 gennaio 2006.

Sito Web: http://www.laautoshow.com

FONTE Los Angeles Auto Show