DLA e Piper Rudnick si associano per creare un fornitore di servizi legali globali di prima classe

06 Dic, 2004, 15:30 GMT Da DLA LLP

LONDRA and CHICAGO and BALTIMORA, Maryland, December 6 /PRNewswire/ --

- Lo studio legale, a fusione avvenuta, constera` 2,700 avvocati in 49 uffici di 18 Paesi

Gli studi legali DLA e Piper Rudnick LLP annunciano oggi la loro fusione. Una volta associati DLA, che copre una vasta area geografica in Europa e Asia e che e`il 7° studio legale del Regno Unito, e Piper Rudnick, che e` uno degli studi legali piu` importanti degli Stati Uniti a livello nazionale, copriranno una vasta diffusione capillare a livello globale e una ampia gamma di aree di competenza. Questa fusione internazionale tra pari e` equamente bilanciata da entrambi i ilati con piu` di 1,350 avvocati sul fronte Americano e altrettanti su quelli in Europa e Asia.

L'annuncio di questa fusione sopraggiunge dopo soli due mesi dalla fusione tra Piper Rudnick e Gray Cary Ware & Freidenrich LLP. Il nuovo studio legale, dopo quest'ultima associazione sara` noto come DLA Piper Rudnick Gray Cary e sara` l'unico fornitore al mondo di servizi legali con piu` di 1.000 avvocati in America e altratanti in Europa. Entrambe le fusioni saranno effettive dal 1°gennaio 2005.

I co-Direttori di Piper Rudnick's, Francis B Burch Jr e Lee I Miller, insieme al Managing Partner di DLA, Nigel Knowles, hanno fatto una dichiarazione congiunta e hanno annuciato la fusione che e` stata ratificata in data di sabato, 4 Dicembre dal voto in simultanea dei partner dei due studi legali. Burch, Miller and Knowles, saranno i co-direttori del nuovo studio associato.

Secondo le ultime stime della AmLaw Global 100 rankings, DLA Piper Rudnick Gray Cary diventera` il terzo studio legale del mondo per numero di avvocati, consta infatti di piu` di 2.700 avvocati in 18 Paesi, e il secondo per guadagno, con una proiezione di $1,5 miliardi per l'anno 2005. Attraverso i suoi 49 uffici tra Stati Uniti, Europa e Asia, si concentrera` nel fornire ai propri clienti una vasta gamma di servizi legali globali che facciano fronte alle loro necessita`ovunque essi operino.

Responding to client needs

"La dimensione di questa associazione attirera` sicuramente l'attenzione, in realta` pero` la fusione rappresenta il culmine di un piano strategico ideato e avviato nel 1999 quando Piper & Marbury si associo` con Rudnick & Wolfe," ha dichiarato Francis Burch " Ma, cosa piu` importante delle dimensioni, e` il fatto che abbiamo creato uno studio che fara` fronte ai bisogni globali in continua espansione dei nostri clienti." Lee Miller ha continuato dicendo, "Questa fusione e` stata ideata per estendere la capillaritra` delle nostre aree di competenza in modo da far fronte ai bisogni dei clienti in qualunque posto del mondo in cui decidano di operare. I nostri clienti unificheranno il numero di studi legali con cui operano,mano a mano che si espandono in nuovi Paesi, e noi saremo in grado di offrire loro servizi legali integrati da un punto di vista internazionale oltre ad una consulenza su una vasta gamma di questioni lavorative e legali con un'amplia copertura geografica partendo da un unico punto di contatto."

"La visione corrente della DLAsi concentra nel costruire una presenza che fornisce un servizio completo sui mercati Europeo e Asiatico. Europa e Asia sono , da sempre, la chiave del nostro progetto di lavoro sul lungo termine, ma questo e` il momento giusto per cogliere questa opportunita` e svilupparci globalmente e capillarmente. Saremo, quindi, in grado di distinguerci come uno dei pochi studi legali a livello mondiale che non si concentra prevalentemente sul mercato finanziario," Ha spiegato Nigel Knowles. "Anzi, il nostro scopo e` di costruire una relazione duratura con i nostri clienti in modo da servirli sul piano locale, nazionale e/o internazionale offrendo loro una vasta gamma di servizi legali."

I dirigenti di entrambi gli studi legali hanno sottolineato che i loro rispettivi clienti sono diventati particolarmente attivi oltre frontiera, da che il mercato globale si e` espanso, creando nuove opportunita` e cambiamenti. Questa fusione consentira` a entrambi gli studi di fare fronte alle richieste delle loro clientele in qualsiasi campo.

"I nostri clienti si occupano della distribuzione di prodotti e servizi a livello internazionale , aprono e chiudono industrie e uffici, stipulando nuovi investimenti sono coinvolti nel settore del Marketing e Advertising, interagiscono con autorita` garanti internazionali e regolano cause su giurisdizioni differenti" ha spiegato Francis Burch. " Questa fusione ci garantira` la capacita`, la conoscenza legale e la presenza geografica per poter sopperire a queste necessita`."

Integrando le nostre abilita`

La nuova organizzazione associata continuera` a fornire una vasta gamma di servizi legali che copriranno tutte le attuali aree di competenza e saranno organizzati secondo i sette seguenti gruppi di lavoro:

- Societaria e Finanziaria - Sul fronte del diritto societrario e finanziario, entrambi gli studi legali esercitano secondo una filosofia basata sulla transazione e si concentrano su una clientela di mercato media e medio-alta. L'associazione, che avra` completato 111 transazioni di Marketing and Advertising nei primi 6 mesi del primo anno d'esercizio, sara` la terza a livello mondiale nel 2004. Entrambi gli studi, inoltre, fungono da commissione per uno svariato numero di istituzioni finanziarie e possiedono una grande forza nel settore della bancarotta e della ristrutturazione aziendale.

- Contenzione - Il gruppo riunisce piu` di 800 tra i migliori avvocati esperti in contenzione degli Stai Uniti , Europa e Asia ed offre una competenza nei seguenti settori: brevetti, azione di classe, sicurezza, antitrust, bancario e finanziario, tecnologico, telecomunicazioni e assicurativo

- Immobiliare - Con oltre 200 avvocati esperti nel settore immobiliare statunitense e inglese, questo gruppo quotato tra i migliori, diventera` uno dei preminenti del settore immobiliare internazionale, al servizio di imprese edili, aziende, rivenditori e investitori.

- Legislativo e applicativo delle norme - Il gruppo riunira`i due leader del settore applicativo delle norme che forniranno consigli legali che coprono l'intero ciclo normativo: dalla lobby alla legislazione imminente fino allo sviluppo di procedure normative di adesione e alla gestione delle crisi normative. La fusione, inoltre creera` l'area di competenza piu` grande del settore affari publici all'interno di uno studio legale, grazie al rinomato settore della DLA in Affari Governativi e Relazioni Mediatiche e alla celebre Upstream di Washington della Piper Rudnick che si ocupa di Affari Governativi e Federali.

- Risorse Umane - Quest'area di competenza rappresenta l'unione tra il settore Risorse Umane della DLA, che e` il leader del settore, con una vasta gamma di servizi offerti dai gruppi legali che si occupano di diritto del lavoro negli Stati Uniti e che comprende piu` di 200 avvocati ubicati in giurisdizioni chiave nel mondo.

- Commerciale - Il gruppo diventera` il leader del mercato europeo nel settore della Privatizzazione Parziale di Enti Pubblici (Public Private Partnerships PPP) e provvedera` alla fornitura di infrastrutture e di servizi per progetti finanziari per sponsorizzarsi e finanziarsi internazionalmente. Dispone infatti di avvocati che sono esperti nel settore dell'energia, dello sport, dell'acqua, della difesa , della sanita`, dei trasporti ed e` reputato uno dei migliori per la sua competenza in franchising.

- Tecnologia, Media e Comunicazioni (TMC) -Quest'area di competenza rappresenta l'unione dei seguenti principali settori di mercato dell'Informatica appaltata alla gestione aziendale, Telecomunicazioni, Opere d'ingegno, Media, e-business, sport, e protezione dei dati e personale. Con oltre 420 avvocati operanti a livello globale diverra` lo studio predominante nel settore del TMC.

Nota alll'editore

A proposito della DLA

DLA e` uno studio legale internazionale che fornisce una vasta gamma di servizi legali e business attraverso le sue sedi in Europa e Asia. Lo studio si impegna a costruire una relazione stretta con i suoi clienti in modo da poterli servire sul lungo termine applicando il programma di Client Relationship Management. Inoltre coi suoi 29 uffici in 16 Paesi diversi DLA e` il fondatore del gruppo DLA, una alleanza esclusiva di studi legali che forniscono svariati servizi e che hanno come visone comune la fornitura di servizi legali ai clienti a livello locale ed internazionale. Altri membri del gruppo sono la DLA Nordic (Scandinavia), Lukowicz, Merski & Partners (Polonia) e Ang & Partners (Singapore).

Dal 1°gennaio 2005 il gruppo sara` noto come DLA Piper Rudnick Gray Cary Group.

A proposito della Piper Rudnick

Piper Rudnick e` uno studio legale che si occupa di business con piu` di 1.000 avvocati che operano in uffici distribuiti in tutti gli Stati Uniti, e in un ufficio Europeo, quello di Parigi. Le principali aree di competenza sono Contenzione, Immobiliare, Business e Tecnologia, e Affari Governativi. In Ottobre 2004, lo studio ha annunciato una fusione con Gray Cary Ware & Freidenrich LLP, uno studio californiano che si occupa di diritto societario e tecnologia La fusione sara` effettiva a partire dal 1°gennaio 2005 e dara` allo studio la presenza di circa 1350 avvocati che opereranno in 19 uffici.

FONTE DLA LLP