È stato inaugurato l'International Transport Forum 2008 "Trasporti ed energia: le sfide del cambiamento climatico"

28 Mag, 2008, 09:00 BST Da International Transport Forum

LIPSIA, Germania, May 28 /PRNewswire/ -- Il segretario generale dell'International Transport Forum Jack Short e il sindaco di Lipsia Burkhard Jung hanno inaugurato ieri a Lipsia l'International Transport Forum 2008, con una visita all'esposizione concomitante.

L'International Transport Forum 2008 è uno dei convegni più grandi del mondo dedicati ai trasporti, con più di 600 intervenuti dai settori di politica, industria, scienza e società civile. Si focalizza sui problemi strategici più importanti nel settore dei trasporti ed è l'unica piattaforma globale per i ministri dei trasporti. Questo evento del tutto unico viene seguito da più di 100 giornalisti di ogni parte del mondo. L'argomento al centro dell'attenzione è quello dei cambiamenti climatici e dei crescenti consumi energetici. "Il settore dei trasporti sta affrontando una sfida molto difficile, dal momento che deve trovare il compromesso migliore tra il rafforzamento dei trasporti e del commercio da una parte e la riduzione dei gas serra correlati ai trasporti e della dipendenza dal petrolio dall'altra", ha dichiarato Jack Short.

Il Forum vede la partecipazione dei ministri dei trasporti e di alti dirigenti di 52 paesi. I decision maker devono concepire strategie e interventi volti a ridurre in modo significativo le emissioni di anidride carbonica. Questi interventi dovranno avere un impatto a livello nazionale e internazionale. In questo contesto, gli organizzatori sottolineano che l'evento è uno dei primi nel settore a essere neutrale sul problema delle emissioni di anidride carbonica.

Contemporaneamente al forum si svolgono un'esposizione dedicata a energia e trasporti e numerosi altri eventi. Un programma dettagliato si può trovare all'indirizzo http://www.internationaltransportforum.org/forum2008.html.

L'esposizione che si svolge dal 28 al 30 maggio presso il centro congressi di Lipsia è stata resa possibile dai rappresentanti di associazioni, aziende, città e autorità locali, tra cui la municipalità di Lipsia. È previsto anche un "Forum aperto" in cui gli scienziati presentano i loro attuali programmi di ricerca e i partecipanti possono conoscere alcuni esempi delle migliori consuetudini a livello di tecnologie, energia e trasporti.

Inoltre, dal 28 al 29 maggio Deutsche Bahn AG presenta il suo contributo alla protezione del clima in un'esposizione presso la stazione centrale/Leipzig Hauptbahnhof (binario 16/17, tutti i giorni dalle 16 alle 19). La famosa Children's University di Lipsia ha affrontato l'argomento dei trasporti e dei cambiamenti climatici (nuovo municipio di Lipsia/Neues Rathaus, 28 maggio dalle 17 alle 18).

Ha avuto luogo anche una competizione per i giovani scienziati che hanno orientato le loro ricerche alla riduzione delle emissioni di gas serra. I nomi dei vincitori verranno comunicati giovedì sera in occasione della cena di gala, alla presenza dei ministri dei trasporti. Ulteriori punti salienti del programma includono l'intervento di Angela Merkel (seguito da una sessione fotografica il 29 maggio alle 12.30), Rajendra Pachauri, Yvo de Boer, Thomas Enders, Hartmut Mehdorn e di molti altri partecipanti. Il giorno di chiusura avrà luogo una conferenza stampa finale alle ore 13.

Per i partecipanti all'International Transport Forum sono stati organizzati alcuni eventi esclusivi, come la visita all'hub europeo di DHL e agli stabilimenti BMW di Lipsia. La partecipazione dei rappresentanti della stampa è possibile previo accordo. Per ulteriori informazioni rivolgersi al banco stampa presso il Centro stampa, Tel. +49(0)341-41455-573, Fax. +49-341-678-8182, pr@leipziger-messe.de

FONTE International Transport Forum