eFunds Corporation acquisisce WildCard Systems, Inc.

13 Giu, 2005, 08:03 BST Da eFunds Corporation

SCOTTSDALE, Arizona, Stati Uniti, June 13 /PRNewswire/ --

- I partners conquistano una posizione di vantaggio nel segmento delle carte prepagate

eFunds Corporation (NYSE: EFD), uno dei maggiori fornitori di servizi per risk management, pagamenti elettronici e soluzioni per l'outsourcing globale, ha annunciato oggi di aver siglato un accordo definitivo per l'acquisizione di WildCard Systems, Inc., un fornitore privato di soluzioni prepagate di tipo stored value per istituzioni finanziarie, punti vendita e altri istituti di pagamento.

Le due Società avevano già sottoscritto un accordo per la distribuzione a novembre 2004 e da allora hanno siglato un doppio accordo per trattative con istituzioni finanziare, grazie all'alleanza tra eFunds' e MasterCard International. La partnership ha anche risposto alla richiesta da parte del mercato di prodotti di pagamento prepagati, e ha dimostrato la capacità delle Società di operare insieme per fornire una soluzione che integri prodotti prepagati e di debito.

La fusione dell'esperienza di Wildcard nel campo delle carte prepagate e di tipo stored value con la capacità di eFunds' di trattare i debiti rappresenta un ampliamento delle proposte attuali della società. Il progressivo spostamento del settore industriale dal cartaceo verso i pagamenti elettronici, aumenta la richiesta di soluzioni innovative quali ad esempio i sistemi stored value, in particolare nei servizi finanziari dove eFunds già opera al servizio di più di 9.000 clienti in 80 nazioni.

"Siamo lieti di poter accogliere WildCard nel team di eFunds - si tratta di un completamento naturale," ha dichiarato Paul Walsh, presidente del consiglio di amministrazione e CEO di eFunds. "La natura complementare delle soluzioni prepagate e di quelle di debito aggiunge valore significativo alle istituzioni finanziarie, ai punti vendita e a altri settori di mercato che si stanno dedicando all'emissione di questo tipo di servizi, già curati da entrambe le società. Questa acquisizione rappresenta un passo importante nella realizzazione dei piani strategici di eFunds' mirati ad ampliare l'offerta di servizi a pagamento."

Secondo Mercator Advisory Group, si stima che il mercato del prepagato crescerà in misura superiore al 20% nei prossimi cinque anni, e diventerà uno dei segmenti di pagamento con il tasso di crescita più elevato.

"L'unione delle nostre società fonde l'agilità e la prontezza della risposta di WildCard con la significativa presenza di eFunds' a livello di istituzioni finanziarie, con la stabilità finanziaria, la scalabilità tecnologica e la disponibilità di risorse a livello mondiale," ha dichiarato Larence Park, CEO e uno dei fondatori di WildCard Systems. "La nostra offerta integrata di soluzioni di debito e prepagate avvicina i clienti a un unico punto per la gestine dei loro conti di consumo. I clienti possono ora rivolgersi a un unico fornitore affidabile in grado di offrire una gamma completa di soluzioni di debito e prepagate."

Il prezzo di acquisto è rappresentato da un pagamento anticipato per 228,8 milioni di dollari americani (meno 228 milioni di dollari trattenuti) a cui si aggiunge una clausola di maggior guadagno fino a 58,8 milioni di dollari americani. Il pagamento dell'eventuale maggior guadagno dipende dai ricavi del 2006 derivanti dalla nuova attività. L'acquisto è finanziato in contanti e con finanziamenti bancari. Si prevede che la transazione verrà chiusa agli inizi di luglio 2005.

Per ulteriori informazioni visitare il sito internet http://www.efunds.com/wildcardsystems/.

Merrill Lynch e Blackrock Investments hanno operato in qualità di consulenti finanziari di eFunds. Il consulente finanziario di WildCard è stato Sutter Hill Ventures.

Dichiarazioni previsionali

Alla luce della transazione annunciata oggi, la Società sta rivedendo i propri orientamenti per il 2005 come indicato di seguito:

    
     -  Si prevede che i ricavi per l'anno cresceranno circa del 18-22% 
        sui 431 milioni di dollari riconosciuti dai nostri tre segmenti
        più importanti nel 2004 rispetto alla crescita dell'8-12%
        annunciata in precedenza; 
     -  Si prevede che questa transazione sarà leggermente diluita nel 2005 
        con una variazione compresa tra 0,03 e 0,05 centesimi di dollari
        americani per azione su base completamente diluita.
        Di conseguenza, si ritiene che il reddito netto per il 2005 crescerà
        di circa il 15-19% rispetto al reddito netto secondo i principi 
        contabili generalmente accettati per l'anno precedente, pari a 40,8
        milioni di dollari americani.  
 
    Le previsioni di cui sopra si basano sui seguenti presupposti: 
 
     -  Che l'acquisizione sia completata con tempestività e senza 
        impatti negativi sulle attività di WildCard;  
     -  Un'aliquota fiscale compresa tra il 33 e il 35% per il bilancio 2005; 
     -  Esborsi di cassa nel 2005 per spese in conto capitale e per attività
        connesse allo sviluppo di prodotti per circa 40 - 45 
        milioni di dollari americani; 
     -  Che l'acquisizione di WildCard Systems sia completata con 
        tempestività senza effetti negativi sulle sue attività; 
     -  Si prevede che i ricavi netti di WildCard aumenteranno di circa il
        30%  rispetto ai ricavi dello scorso anno pari a 56,5 milioni 
        di dollari americani, con una leggera prevalenza di ricavi
        imputati nella seconda metà del 2005; e poichè le attività di
        WildCard sono più stagionali di quelle di eFunds, la maggior parte 
        della diluizione degli utili del 2005 frutto di questa transazione 
        saranno visibili nel terzo trimestre. 

Per quanto riguarda il 2006, la Società prevede che i ricavi netti supereranno le stime correnti degli analisti pari a 516 milioni di dollari americani del 14 - 20%, mentre si prevede che WildCard cresca leggermente nel 2006, si ritiene che gli utili del 2006 siano compresi tra 1,15 e 1,25 dollari americani per azione completamente diluita.

Questi orientamenti non comprendono gli effetti derivanti dall'adozione di SFAS 123R, sulla base del quale le stock option devono essere addebitate a partire dal 1degrees gennaio 2006.

Giornata degli analisti e degli investitori

Come già annunciato, la Società terrà una conferenza per analisti e investitori a New York il 10 giugno 2005 con inizio alle 8:30 a.m. EDT fino alle ore 13:00 EDT. Alla conferenza parteciperanno i vertici di eFunds che illustreranno con dovizia di dettagli la situazione della Società, le strategie e la presente acquisizione. Per avere maggiori informazioni su come poter partecipare alla conferenza per analisti e investitori di eFunds, rivolgersi a Amy Cozamanis chiamando lo +1-310-854-8314 oppure acozamanis@financialrelationsboard.com.

Conferenza

eFunds terrà una conferenza della durata di un'ora oggi alle 13:30 EDT per discutere l'acquisizione di WildCard da parte di eFunds. Per ascoltare la conferenza comporre lo +1-800-399-5351 (Per le chiamate dall'estero comporre lo +1-706-643-1939.) La conferenza verrà anche diffusa dal sito internet della Società alla URL www.efunds.com nella sezione "Relazioni con gli investitori". Si raccomanda a chi fosse interessato di fare clic sul collegamento per la trasmissione 10 - 15 minuti prima dell'inizio della conferenza.

Replica delle informazioni

Una replica della conferenza sarà disponibile due ore dopo il suo termine e e sarà disponibile fino alle 23:59 EDT del 21 giugno 2005. È possibile accedere alla replica componendo lo +1-800-642-1687 (Per le chiamate dall'estero comporre lo +1-706-645-9291) e digitare l'ID della conferenza 6737904. Inoltre, una replica della conferenza sarà disponibile presso il sito internet di eFunds: www.efunds.com.

Informazioni su WildCard Systems, Inc.

WildCard Systems è uno dei maggiori fornitori globali di soluzioni chiavi in mano per carte prepagate su host e prodotti personalizzati di tipo stored- value. Questi prodotti sono utilizzati da un gran numero di mercati verticalizzati per applicazioni di tipo commerciale e destinati ai consumatori e sono messi a disposizione degli utenti finali tramite banche e istituzioni commerciali negli Stati Uniti e all'estero. WildCard ha sviluppato una tecnologia sicura e una piattaforma di servizi che gli consente di fornire soluzioni flessibili tagliate su misura per i clienti e gestite in modo tale da garantirne il successo. WildCard Systems è certificato da Visa, MasterCard e Discover come end point delle loro reti, ed è autorizzata all'emissione di carte con i marchi di pagamento Visa, Electron, Interlink, PLUS, MasterCard, Maestro, Cirrus e Discover/NOVUS. Fondata nel 1997, WildCard Systems è una società privata finanziata con capitale di rischio. La Società ha sede a Sunrise, Fla. Per maggiori informazioni visitare il sito internet www.wildcardsystems.com.

Informazioni su eFunds

eFunds Corporation è una società di primaria importanza che vanta oltre 30 anni di esperienza nei settori del pagamento elettronico e nel risk management. eFunds mette a disposizione del software per il trasferimento elettronico di fondi e per le relative operazioni, risk management e soluzioni in outsourcing per istituzioni finanziarie, reti per il trasferimento elettronico di fondi,tutte soluzioni mirate a punti vendita, gestori di servizi di telecomunicazioni, e enti statali nel mondo. eFunds è impegnata a fornire servizi ai clienti di qualità eccellente e prodotti pluripremiati, eFunds consente ai propri clienti di ridurre i costi e delle transazioni e delle infrastrutture, rilevare il rischio di frodi potenziali e otimizzazione dei rapporti con i clienti. www.eFunds.com.

Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa relative alla Società, alle intenzioni dei vertici, alle aspettative, o a previsioni relative ai risultati o a eventi futuri sono "dichiarazioni previsionali'' secondo quanto previsto dal Private Securities Litigation Reform Act del 1995. Tali dichiarazioni sono necessariamente soggette a rischi e incertezze che potrebbero portare a differenze tra i risultati effettivi e le previsioni, e tali differenze possono essere reali e avere un impat to negativo. I fattori che potrebbero determinare tali differenze comprendono, ma non si limitano a, alla intrinseca inaffidabilità dei profitti e delle stime relative alla crescita degli ricavi che comprendono numerosi fattori, tra cui molti che non sono controllabili dalla Società, difficoltà potenziali, ritardi e spese impreviste per lo sviluppo e la commercializzazione di nuovi prodotti e servizi, fattori relativi alla concorrenza, la scarsa predicibilità delle fusioni e delle acquisizioni, e i diversi rischi e potenziali costi aggiuntivi, effetti negativi e ritardi associati alla creazione di nuove iniziative commerciali. Maggiori informazioni su questi e su altri fattori possono portare a differenze sostanziali tra i risultati effettivi e le previsioni della Società sono reperibili nel Rapporto trimestrale della società presentato su Form 10-Q e relativo al trimestre chiuso il 31 marzo 2005.

    
    Sito internet: http://www.efunds.com
                   http://www.efunds.com/wildcardsystems
                   http://www.wildcardsystems.com

FONTE eFunds Corporation