EOS sigla un accordo di collaborazione tecnica triennale con Williams

19 Gen, 2016, 09:00 GMT Da EOS s.r.l. Italy

MILANO, January 19, 2016 /PRNewswire/ --

L'acquisto del nuovo sistema EOSINT P 760 integrerà i processi produttivi attuali di Williams e sosterrà i propri progetti di sviluppo  

- Rimando: l'immagine è disponibile presso epa european pressphoto agency (http://www.epa.eu) -

EOS, leader a livello mondiale nel mercato delle soluzioni avanzate di Manifattura Additiva (MA), ha recentemente annunciato di aver siglato un accordo di collaborazione tecnica triennale con la Williams Grand Prix Engineering e la Williams Advanced Engineering. Grazie a questa partnership, la Williams riceverà informazioni dirette e conoscenze di alto livello sulle ultime tecnologie di MA offerte da EOS, andando quindi ad integrare i propri processi attuali di produzione e a sostenere i propri progetti di sviluppo nel campo della MA. Allo stesso tempo, le due società potranno dimostrare le potenzialità della Manifattura Additiva al mondo della Formula Uno.

Williams possiede già due sistemi di EOS per la produzione con materiali polimerici. L'accordo attuale prevede che, grazie al sistema EOSINT P 760 di recente installazione, Williams possa usufruire di un sistema altamente produttivo, caratterizzato da soluzioni modulari per la manifattura additiva di prodotti in plastica con grande volume costruttivo (700 mm x 380 mm x 580 mm), che rende possibile una migliore produttività sia in termini quantitativi che dimensionali.

Stuart Jackson, Regional Manager di EOS per il Regno Unito, ha aggiunto: "Questa partnership consentirà ad EOS ed alla Williams di introdurre al mondo della Formula Uno una serie di clienti selezionati, permettendo di illustrare l'utilizzo della MA in un settore tecnologicamente avanzato. La Williams, attraverso la propria divisione Williams Advanced Engineering, fornisce soluzioni di innovazione tecnica che consentono di trasferire le soluzioni tecnologiche della Formula Uno, incentrate sulla sostenibilità e sull'efficienza energetica, alle industrie più tradizionali come quella automobilistica, motociclistica, dei trasporti, energetica e di altri settori. In quanto tale, la partnership è perfetta per noi, dato che crediamo fermamente che tutte le parti coinvolte trarranno grossi benefici da questo scambio di idee".

Il comunicato stampa completo è disponibile in inglese qui. Per ulteriori informazioni contattare Marianna Di Paola (tel: +39-0233-401659, e-mail: Marianna.DiPaola@eos.info).

 

FONTE EOS s.r.l. Italy