ETHICON presenta un nuovo dispositivo per il trattamento dell'incontinenza da sforzo

05 Set, 2006, 14:00 BST Da ETHICON, INC.

ATENE, Grecia, September 5 /PRNewswire/ --

ETHICON Women's Health & Urology annuncerà questa settimana, contestualmente all'assemblea annuale dell'Associazione Internazionale di Uroginecologia(sigla in ingl., IUGA), che il sistema GYNECARE TVT SECUR (i) è ora disponibile sul mercato per il trattamento dell'incontinenza urinaria da sforzo nelle donne. Questo nuovo sling intravaginale mantiene gli elementi che hanno fatto della metodica GYNECARE TVT lo standard aureo nella cura dell'incontinenza urinaria da sforzo, un design innovativo che garantisce un approccio meno invasivo ed elimina il disagio associato alle sporgenze sull'epidermide della paziente.

GYNECARE TVT SECUR presenta un impianto a retine in polipropilene PROLENE (i) che è quattro volte più corto longitudinalmente degli sling tradizionali. Il nastro a retina viene introdotto attraverso l'impiego di un innovativo meccanismo "ad attacco e rilascio" che consente un posizionamento stabile e controllato, senza sporgenze sull'epidermide. Punte di fissaggio riassorbibili realizzate in retine di Vicryl (i) (Polyglactin 910) e filo di sutura in PDS (i) (polydioxanone) garantiscono il fissaggio meccanico del dispositivo fino al completamento della crescita dei tessuti. Il dispositivo è progettato per essere applicato attraverso una procedura di 10-15 minuti e può essere utilizzato contestualmente all'anestesia locale.

"Lo sling transvaginale TVT ha cambiato il modo di pensare al trattamento dell'incontinenza urinaria da sforzo e, nel tempo, si è dimostrato essere sicuro ed efficace," ha affermato Mickey Karram, M.D., FACOG, direttore dell'Unità di Uroginecologia presso il Good Samaritan Hospital di Cincinnati, Ohio, e Professore di Ostetricia e Ginecologia presso la Facoltà di Medicina dell'Università di Cincinnati. "Credo che questa nuova tecnica si rifaccia all'esperienza clinica ed offra un approccio più attento alla paziente che ha il potenziale per ridurre alcune delle complicanze più comuni associate agli sling transvaginali."

Il Dott. Karram, che è lo sperimentatore principale negli USA per gli studi su questo dispositivo, presenterà i primi dati clinici durante un simposio in occasione della IUGA il prossimo 8 settembre.

INFORMAZIONI SU GYNECARE TVT

Il sistema GYNECARE TVT SECUR utilizza la stessa rete originale a maglie in PROLENE impiegata su oltre un milione di pazienti in tutto il mondo ed è stata confermata come tecnica sicura ed efficace da dati clinici raccolti da oltre sette anni. La rete viene inserito nella vagina e posizionata sotto l'uretra, creando una fascia di sostegno. Durante i movimenti o l'attività fisica, la rete sostiene garantendo la chiusura uretrale e di prevenire la perdita involontaria di urina. La fascia dà supporto solo quando è necessario, senza provocare alcuna tensione inutile sull'uretra (tension-free).

Il trattamento non è indicato per le donne che sono in gravidanza o intendono intraprenderla. Anche le pazienti che seguono una terapia anticoagulante non sono candidate indicate.

La famiglia dei prodotti GYNECARE TVT è commercializzata da ETHICON Women's Health & Urology, una divisione di ETHICON, INC., società che fa capo a Johnson & Johnson.

Per maggiori informazioni e dati completi sul prodotto, si prega di visitare il sito http://www.jnjgateway.com.

(i) Marchio commerciale di ETHICON, Inc.

Sito internet: http://www.jnjgateway.com

FONTE ETHICON, INC.