Eurail annuncia la nuova edizione dell'iniziativa European Rails of Peace Project

10 Lug, 2008, 14:05 BST Da Eurail Group G.I.E.

UTRECHT, Paesi Bassi, July 10 /PRNewswire/ --

- Studenti europei premiati con InterRail Pass

Eurail Group G.I.E., in collaborazione con il Youth Mobility Fund (fondo di assistenza destinato a garantire la mobilità dei giovani in situazione economica disagiata), ha annunciato il proprio sostegno alla terza edizione dell'iniziativa "European Rails of Peace Project". L'Eurail Group, con base nei Paesi Bassi, gestisce gli InterRail Pass per conto delle società ferroviarie partecipanti, consentendo ai cittadini europei di esplorare il continente in treno.

La scelta dei partecipanti all'iniziativa di pace di quest'anno è ricaduta su quarantacinque giovani, selezionati in base ai propri risultati accademici e alla motivazione dimostrata. Questi studenti presto intraprenderanno un viaggio che sarà molto diversa da una tradizionale escursione turistica estiva. Il gruppo, composto da giovani provenienti da Belgio, Bosnia-Herzegovina, Italia, Kosovo e Serbia, viaggeranno quali rappresentanti del Progetto European Rails of Peace, organizzato da The Glocal Forum e Viaggi e Libertà.

Il progetto European Rails of Peace è un'opportunità di scambio giovanile itinerante che mira in particolare alla promozione del dialogo interculturale e alla sensibilizzazione europea tra i giovani di età compresa tra i 18 e i 25 anni, facenti parte di diversi gruppi etnici come nel caso di Bosnia, Serbia e Kosovo, e delle loro controparti provenienti da altri paesi dell'Unione europea. I partecipanti saranno incoraggiati a mettersi in contatto l'uno con l'altro e con altri coetanei delle altre comunità che hanno sofferto le conseguenze di un conflitto in passato, per condividere esperienze e dialogo.

Il progetto propone una serie di workshop per la costruzione della pace e attività formative, partendo in Italia da Roma (15-16 luglio) e Siena (17-18 luglio). Il gruppo continuerà in treno ai workshop belga che si terranno a Leuven (21 luglio) e Bruxellese (22 luglio), tutti ospitati dalle rispettive amministrazioni comunali. Per ampliare la portata del progetto, si prevede la partecipazione di studenti americani dell'Università Lorenzo de' Medici nella sessione romana del tour. I partecipanti saranno tutti premiati con InterRail Global Pass per facilitare il viaggio tra le sedi.

L'InterRail Global Pass, valido in 30 paesi partecipanti, consente ai viaggiatori di usufruire dell'offerta eterogenea del sistema ferroviario europeo: dai moderni treni ad alta velocità, che trasportano da punto a punto velocemente ed efficientemente, ai treni locali più lenti, che consentono di apprezzare gli straordinari panorami continentali, InterRail offre un'esperienza unica a tutti. Con oltre 40.000 stazioni ferroviarie situate in città pulsanti di attività e in centri rurali, le opportunità di viaggio sono incalcolabili.

Oltre a InterRail Global Pass, Eurail Group offre un'ampia gamma di InterRail Pass per viaggi in un unico paese. Per ulteriori informazioni e per effettuare acquisti, visitare http://www.InterRailnet.com oppure contattare un agente di viaggio ferroviario o società ferroviarie partecipanti.

Nota per il redattore: di seguito è riportato l'elenco dei paesi delle società ferroviarie che partecipano all'offerta InterRail: Austria, Belgio, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Italia, Lussemburgo, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica di Irlanda, FYR Macedonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Svezia e Turchia.

Per ulteriori informazioni:

Sito web ufficiale di Eurail Group e sala stampa:

http://www.eurailgroup.com

Libreria fotografica di Eurail: http://eurail.informationstore.net

FONTE Eurail Group G.I.E.