Eurail Group annuncia la seconda edizione dell'iniziativa European Rails of Peace Project

17 Lug, 2007, 23:20 BST Da Eurail Group G.I.E.

UTRECHT, Paesi Bassi, July 17 /PRNewswire/ --

- Studenti delle comunità balcane si aggiudicheranno un biglietto InterRail valido un mese per esplorare l'Europa

Eurail Group annuncia la seconda edizione dell'iniziativa 'European Rails of Peace Project'. Eurail Group è una associazione non profit composta da 30 società ferroviarie e marittime europee. Dall'aprile 2007 Eurail è subentrata nella gestione del biglietto InterRail, consentendo ai viaggiatori di attraversare l'Europa in treno. L'iniziativa 'European Rails of Peace Project' è stata organizzata dal Global Forum e dall'Associazione Culturale Viaggi e Libertà.

Il progetto prevede la partecipazione dei 51 studenti vincitori di un InterRail Global Pass, valido per un viaggio in Europa della durata di un mese, sponsorizzato dall'Eurail Group e appoggiato dall'UIC (Unione internazionale delle ferrovie), dal fondo di assistenza destinato a garantire la mobilità dei giovani in situazione economica disagiata (The Solidarity Fund for Youth Mobility) e dalla Fondazione Europea per la Gioventù. Giovani provenienti da varie comunità balcane, tra cui Bosnia-Herzegovina, Kosovo e Serbia, sono stati scelti in base al loro rendimento scolastico e alla motivazione a partecipare a un progetto per la pace.

I vincitori saranno coinvolti nei workshop e in attività destinate alla realizzazione di obiettivi di pace. Saranno incoraggiati a mettersi in contatto l'uno con l'altro e con altri coetanei delle altre comunità che hanno sofferto le conseguenze di un conflitto in passato, per condividere esperienze e dialogo. Il viaggio del progetto partirà da Vienna il 17 luglio e toccherà Roma il 20 luglio per poi concludersi a Siena il 24 luglio. Al termine, gli studenti saranno liberi di continuare ad esplorare l'Europa utilizzando il proprio premio, un InterRail Global Pass, valido dal 25 luglio al 15 agosto.

L'InterRail Global Pass consente ai viaggiatori di sfruttare le tante offerte europee. Con questo biglietto è possibile a scelta provare l'alta velocità dei TGV oppure osservare gli straordinari panorami sui più lenti treni locali. Con oltre 40.000 stazioni ferroviarie situate in città pulsanti di attività e in centri rurali, le opportunità di viaggio sono illimitate.

La novità per il 2007 è l'emissione del InterRail One Country Pass. Il biglietto ferroviario per viaggiare in un solo paese europeo. Già noto come EuroDomino adesso è denominato InterRail One Country Pass.

Note per i redattori

Di seguito è riportato l'elenco dei paesi delle società ferroviarie che partecipano al sistema InterRail: Austria, Belgio, Bosnia-Herzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Italia, Lussemburgo, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Irlanda, FYR Macedonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Svezia e Turchia.

FONTE Eurail Group G.I.E.