Eurand annuncia i vincitori dell'Eurand Award Program 2005

22 Ago, 2005, 08:00 BST Da Eurand

MILANO, Italia, August 22 /PRNewswire/ --

- Una ricerca innovativa presentata al XXXII Convegno Annuale della Controlled Release Society

Eurand, una società farmaceutica, e la Controlled Release Society (CRS) hanno annunciato oggi i vincitori dell'Eurand Award Program 2005, che premia l'innovazione nella somministrazione orale di medicinali. I vincitori hanno presentato le proprie ricerche al XXXII Convegno Annuale del CRS a Miami, Florida.

Jules S. Jacob, Direttore Ricerca e Sviluppo della Spherics Inc. di Lincoln, Rhode Island, è stato nominato vincitore del Gran Premio Eurand per la sua presentazione sullo sviluppo di compresse di itraconazolo gastroritentive bioadesive a rilascio controllato (Spherazole(TM)).

Il secondo premio è stato attribuito a Jongbin Lee, Senior Scientist (Scienziato anziano) in Somministrazione di Medicinali della Emisphere Technologies, Inc, Tarrytown, New York, per la sua presentazione sulla somministrazione sublinguale dell'ormone paratiroideo umano 1-34 (PTH).

Hyunjo Kim, Direttore Generale Assistente della Kolon Pharma Inc, Seoul, Corea, ha ricevuto una menzione d'onore per il suo lavoro sulle terapie combinate per il diabete mellito.

Ian Wilding della Pharmaceutical Profiles, Nottingham, G.B., ha ricevuto il Premio per la Carriera per il suo notevole contributo alla somministrazione orale dei medicinali.

"Questo programma mette a disposizione i fondi, i riconoscimenti e il supporto davvero necessari agli scienziati che lavorano per sviluppare il settore della somministrazione dei medicinali. Ci congratuliamo con tutti i vincitori di quest'anno e ringraziamo la Controlled Release Society per la sua continua promozione e supporto al settore della somministrazione dei medicinali", ha commentato Gearoid Faherty, CEO di Eurand.

Vincitore del Gran Premio

Il vincitore del Gran Premio Jules Jacob, in collaborazione con i ricercatori della Spherics, ha sviluppato una nuova tecnologia mucoadesiva gastro-ritentiva basata su polimeri. Il sistema è stato usato per formulare compresse di itraconazolo che sono apparse essere gastro-ritentive per almeno 6-8 ore in condizioni caratterizzate da rapido svuotamento gastrico e transito GI. Le compresse bioadesive hanno permesso un esteso rilascio di itraconazolo ai siti assorbenti obiettivo nel modello sistemico utilizzato. La dose ha resistito allo svuotamento gastrico portando a significative riduzioni nelle fluttuazioni dell'AUC e del Cmax rispetto al riferimento utilizzato (Sporanox(R)). Le compresse di Spherazole(TM) hanno avuto un AUC equivalente al riferimento e hanno mantenuto le concentrazioni plasmatiche per 24 ore.

Jules Jacob è uno scienziato fondatore della Spherics e i suoi brevetti rappresentano una gran parte della proprietà intelletutale della Spherics.

"Il Comitato di Valutazione del Premio Eurand ha valutato molte richieste per il Gran Premio che esibivano ricerche di elevata qualità e competenza tecnica. Il lavoro di Jules Jacob si è distinto per la sua capacità di risolvere l'importante sfida della biodisponibilità ed il suo potenziale impatto nel campo della somministrazione orale di medicinali", ha detto il Dott. Stephen Perrett, Direttore Tecnologia Aziendale di Eurand.

Il vincitore del secondo premio

Jongbin Lee, ha dimostrato la possibilità di somministrazione sublinguale dell'ormone paratiroideo ed ha mostrato che una formulazione a compresse sublinguali è comparabile ad una formulazione in soluzione sublinguale, nonché la formulazione in compresse sublinguali è 6 volte più efficace di una soluzione dosata oralmente, nei tre sistemi sperimentali impiegati. La biodisponibilità dell'ormone paratiroideo rispetto alle iniezioni sottocutanee è stata approssimativamente de 16%.

Il Dott. Lee è Scienziato Anziano della Emisphere e il suo lavoro è incentrato sullo sviluppo di forme di dosaggio per la somministrazione orale di medicine macromolecolari.

Menzione d'onore

Il Comitato di Valutazione del Premio Eurand ha inoltre scelto di premiare con una menzione d'onore il Dott. Hyunjo Kim della Kolon Pharma Inc. Il Dott. Kim e il suo gruppo hanno valutato l'efficacia di forme di somministrazione contenenti metformina e acido tiotico in un modello di diabete mellito. I risultati hanno mostrato che la combinazione è stata più efficace rispetto ai singoli agenti e inoltre che l'effetto dei medicinali è sinergico.

Il Dott. Kim è Direttore Generale Assistente della Kolon Pharma; ha conseguito la propria laurea presso la Temple University, e ha precedentemente lavorato presso la Novartis, la GSK e la Samsung Fine Chemicals.

Vincitore del Premio per la Carriera nella somministrazione orale di medicinali

In aggiunta ai premi per la ricerca, il Comitato di Valutazione del Premio Eurand ha premiato il Dott. Ian Wilding per la propria carriera nella somministrazione orale di medicinali.

Il Dott. Ian Wilding, Ph.D., è il fondatore e ora Consulente Scientifico della Pharmaceutical Profiles, una CRO pre Fase I - Fase IIa dedicata a migliorare i processi decisionali nelle prime fasi di sviluppo di un medicinale utilizzando studi sull'assorbimento umano e ricerche sulla visualizzazione dei prodotti nell'uomo. Il dr. Wilding ha scritto oltre 230 studi e ricerche nei campi della biofarmaceutica, somministrazione di medicinali e assorbimento intestinale ed ha lavorato come scienziato esperto per la FDA nel settore degli Effetti dei Cibi nella Biodisponibilità dei Medicinali. E' Professore Speciale all'Istituto di Scienze Farmaceutiche della Università di Nottingham, G.B., e Direttore del BioCity di Nottingham, il più grande centro di incubazione d'Europa.

Il Dott. Wilding è anche membro del Comitato Tecnologia e Innovazione CBI inglese. Il Dott Wilding ha presentato la nota introduttiva della Sessione Speciale dei Premi Eurand, intitolata "Possibili Problemi di Sviluppabilità nella Somministrazione Orale di Medicinali Usando Studi sull'Assorbimento Umano e Scintigrafici".

"Siamo felici di aver premiato il notevole e originale contributo del dr. Wilding al campo della somministrazione orale dei medicinali, insieme alla sua capacità imprenditoriale. Il lavoro del dr. Wilding ha avuto e continua ad avere un grande impatto a livello pratico sullo studio e sullo sviluppo di efficaci terapie per il trattamento delle malattie", ha detto il Dott. Perrett.

Attualmente nel suo sesto anno di vita, il Programma di Premi Eurand, che è sponsorizzato da Eurand insieme alla Controlled Release Society, è visto come uno dei principali premi del settore ed è nato per incoraggiare, riconoscere e premiare gli approcci innovativi nella somministrazione orale dei medicinali. Durante i sei anni passati, il Premio Eurand è stato presentato ai più innovativi scienziati nel settore per i loro contributi di maggior rilievo e per il proprio lavoro nello sviluppo della somministrazione orale dei medicinali.

Il Comitato di Valutazione del Premio Eurand 2005 è composto dal presidente del comitato, Alexander (Sandy) Florence, Professore Decano alla Università di Londra, Scuola di Farmacia, e già presidente della Controlled Release Society dal 2002 al 2003, e dai membri: Dott.ssa Carla Caramella, Dipartimento di Chimica Farmaceutica dell'Università di Pavia, Italia; Professor Stanley R. Davis, Scuola di Scienze Farmaceutiche, Università di Nottingham, G.B.; Vladimir Torchilin, Ph.D., DSc, Presidente della Controlled Release Society 2005-2006 e Professore e Preside del Dipartimento di Scienze Farmaceutiche, Scuola di Farmacia, della Northeastern University, di Boston, MA.

Informazioni su Eurand

Eurand è una società di specialità farmaceutiche privata che sviluppa prodotti farmaceutici e biofarmaceutici avanzati basati sulle proprie tecnologie di somministrazione di medicinali. La società è specializzata in quattro settori: biodisponibilità, miglioramento di medicinali scarsamente solubili, rilascio personalizzato, formulazioni di mascheramento del gusto/rapida dissoluzione e "drug targeting". Eurand ha tre prodotti approvati dalla FDA dal 2000 e sta attualmente sviluppando una serie di prodotti basati sulla sua tecnologia proprietaria di somministrazione di medicinali. La società inoltre lavora con molte delle principali società farmaceutiche e biofarmaceutiche del mondo per sviluppare forme migliori dei propri prodotti esistenti e dei composti in sviluppo.

Eurand è una società internazionale con oltre 500 impegati e con un fatturato annuo di oltre 100 milioni di dollari USA. Eurand ha sede a Milano, Italia, con strutture di ricerca, sviluppo e produzione in tutto il mondo, compresi siti a Milano, Italia, Dayton, Ohio (USA) e Parigi, Francia. Eurand ha una stretto un'alleanza con la Warburg Pincus, una delle principali società di capitali privati mondiale. Per ulteriori informazioni visitare il sito di Eurand all'indirizzo http://www.eurand.com.

Sito Web: http://www.eurand.com

FONTE Eurand