EXPO REAL 2007: Record di partecipazione dell'Europa Orientale

26 Giu, 2007, 00:52 BST Da EXPO REAL

MONACO, Germania, June 25 /PRNewswire/ --

- Espositori provenienti da Europa Centrale, Orientale e Sudorientale occupano il 40 percento dell'area internazionale dell'EXPO REAL 2007

- L'espansione dell'UE incentiva gli investimenti

- Circa sette miliardi di euro investiti nel settore immobiliare in Europa Orientale nel 2006

Bulgaria e Romania sono diventati stati membri dell'Unione europea (UE) il 1 gennaio 2007 e Bruxelles sta attualmente conducendo negoziati anche con Croazia e Macedonia. Albania, Bosnia e Herzegovina, Montenegro e Serbia sono considerati quali possibili candidati. L'Europa sta subendo un mutamento non solo politico ma anche economico. Le conseguenze dell'espansione dell'Unione Europea saranno ancora più evidenti durante il 10 Salone internazionale del Real Estate EXPO REAL 2007, che si terrà a Monaco tra l'8 e il 10 ottobre 2007. La partecipazione prevista dei paesi dell'Europa Centrale, Orientale e Sudorientale sarà la più alta mai registrata. Nel complesso, 15 paesi dell'Europa Orientale e Meridionale occuperanno il 40 percento della disponibilità espositiva internazionale dell'EXPO REAL 2007. Un aumento di quasi il 15 percento per detti paesi, rispetto agli anni precedenti. Per la prima volta il Salone vedrà la partecipazione di Lettonia (Riga) e Macedonia, che presenteranno i loro nuovi progetti e sviluppi edilizi ad eventuali partner e investitori internazionali.

EXPO REAL 2007 proporrà pertanto l'intera gamma dell'offerta immobiliare del mercato dell'Est europeo, grazie anche alla crescente partecipazione di altri paesi. Città come Varsavia (Polonia), Bucarest (Romania), Bratislava (Slovacchia) e Praga (Repubblica Ceca) presenteranno i loro progetti di sviluppo urbanistico e infrastrutturali più recenti. Tra gli espositori saranno presenti anche una serie di società attive nei rispettivi mercati immobiliari quali, la serba Serbian Investment and Export Promotion Agency (SIEPA), la slovena Public Agency for Entrepreneurship and Foreign Investments, l'ungherese TriGránit Development Corporation, l'albanese Albinvest dall'Albania e la bulgara AG Capital ISCO.

È stato valutato dagli esperti immobiliari internazionali che i mercati dell'Europa Orientale e Meridionale sono diventati sempre più interessanti per gli investitori. Nel 2006, circa 7 miliardi di euro sono stati investiti nel settore immobiliare dell'Europa Orientale, un aumento del 21 percento rispetto all'anno precedente. Di questo ammontare, il 43 percento è stato investito nel segmento degli immobili per uffici seguito da un 40 percento nelle proprietà ad uso commerciale, con i centri commerciali a rappresentare il 75 percento di quest'ultima fascia. Gli altri investimenti sono stati nei segmenti industriale, alberghiero e delle proprietà ad uso misto. Il 75 percento circa del volume totale dell'investimento è rappresentato da centri commerciali costruiti nelle capitali. Quattro miliardi e mezzo di euro di detti investimenti sono provenienti dall'Europa Occidentale e i rimanenti 2,5 miliardi di euro da altri paesi, tra cui Stati Uniti, Canada ed Australia. Il flusso di capitale nel mercato immobiliare dell'Europa Orientale ha superato tutte le previsioni degli esperti.

Gli investimenti in progetti infrastrutturali quali l'edificazione scolastica, ospedaliera, autostradale, aeroportuale, ecc. stanno diventando sempre più allettanti, in particolare per gli investitori interessati a profitti affidabili a lungo termine. Questo è quanto è stato raggiunto a conclusione di un sondaggio sulle tendenze del mercato immobiliare, condotto dall'Urban Land Institute (ULI) in collaborazione con PricewaterhouseCoopers su un campione di oltre 390 investitori, progettisti, finanziatori e consulenti. Un mercato enorme si è aperto soprattutto nei nuovi paesi membri dell'UE, per soddisfare le esigenze locali di modernizzazione. RREEF stima che il potenziale del mercato delle infrastrutture europeo tra i quattro e i cinque miliardi di euro.

Per ulteriori informazioni visitare www.exporeal.net

Informazioni su EXPO REAL

EXPO REAL, 10 Salone internazionale del Real Estate, si svolgerà presso il nuovo Centro Espositivo di Monaco dall'8 al 10 ottobre 2007. L'evento è una fiera commerciale che offre l'opportunità di mettere in contatto progettisti, investitori e finanziatori di progetti immobiliari provenienti da settori e paesi diversi. Il Salone propone l'intera gamma di attività immobiliari ed offre un punto di incontro internazionale per gli importanti mercati europeo e russo, medioorientale nonché statunitense. Il programma della conferenza che prevede circa 400 oratori, offre una panoramica solida delle tendenze e delle innovazioni attuali nei mercati immobiliare, degli investimenti e finanziario. EXPO REAL 2006 ha registrato 1.638 espositori provenienti da 40 paesi e 21.112 visitatori da 65 paesi. Le statistiche relative ad EXPO REAL sono verificate da un agenzia di controllo assunta dalla Gesellschaft zur Freiwilligen Kontrolle von Messe- und Ausstellungszahlen (Società per il Controllo Volontario delle Statistiche per Fiere ed Esposizioni).

    
    Contatto per la stampa
    
    Petra Gagel
    Telefono: +49-89-9-49-20244
    Fax: +49-89-9-49-20249
    E-mail: petra.gagel@messe-muenchen.de

FONTE EXPO REAL