Fannie Mae annuncia nuova emissione di benchmark notes rimborsabili anticipatamente

11 Nov, 2003, 09:50 GMT Da Fannie Mae

WASHINGTON, November 11 /PRNewswire/ -- Fannie Mae annuncia l'emissione di quanto indicato a seguire:

    5 "noncall" 2-anni (Nuova emissione)

    Data di quotazione prezzo   13 novembre 2003

    Data di regolamento         17 novembre 2003

    Struttura                   5 "noncall" 2-anni con rimborso unico
                                                              (Europa)

    Data rimborso unico         17 novembre 2005

    Data di scadenza            17 novembre 2008

    Date di pagamento           Ogni 17 maggio e 17 novembre, a partire
    dal 17 maggio 2004

    Coupon                      TBD

    Valore emissione            Minimo USD$2,0 miliardi

    CUSIP                       31359MTQ6

    Borsa di quotazione         Luxembourg Stock Exchange

FTN Financial Capital Markets, Goldman, Sachs & Co., e UBS Investment Bank hanno condotto l'operazione in qualità di lead manager. I co-manager dell'operazione comprendono Bear Stearns, Citigroup Global Markets Inc., Credit Suisse First Boston Corp., Deutsche Bank Securities Inc., HSBC Securities Inc., J.P. Morgan Securities Inc., Lehman Brothers Inc., Merrill Lynch & Co. Inc. e Morgan Stanley & Co.

Fannie Mae (NYSE: FNM) è una società quotata presso la Borsa di New York ed è la più grande società, non bancaria, a livello mondiale di servizi finanziari. La Società svolge la propria attività conformemente ad una carta federale e costituisce la più grande fonte di finanziamento nazionale per quanto riguarda le ipoteche abitative. Fannie Mae è impegnata ai fini di ridurre la "differenza della percentuale di proprietà abitativa" attraverso il progetto "American Dream Commitment" (ogni americano proprietario della propria abitazione) per un valore di 2 mila miliardi di dollari americani, il cui obiettivo è quello di incrementare la percentuale delle abitazioni di proprietà e di mettere a disposizione i propri servizi a 18 milioni di famiglie americane entro la fine del decennio. Dal 1968 Fannie Mae ha messo a disposizione 5.700 miliardi in finanziamenti ipotecari a favore di 58 milioni di famiglie. Maggiori informazioni su Fannie Mae sono disponibili sul sito Internet della società all'indirizzo http://www.fanniemae.com

Il presente comunicato stampa non costituisce un'offerta di acquisto, né un invito per l'acquisto dei titoli emessi da Fannie Mae. Nell'ambito del presente comunicato stampa, nulla costituisce un parere sui vantaggi relativi all'acquisto o alla vendita di un determinato investimento. Qualsivoglia decisione di investimento relativa all'acquisto di titoli quivi riportati deve essere presa esclusivamente in base alle informazioni contenute nella Lettera Circolare di Offerta di Fannie Mae ("Offering Circular") datata 23 gennaio 2003. Inoltre si consiglia di non fare affidamento sulla completezza e precisione delle informazioni contenute nel presente comunicato stampa.

Si consiglia di non acquistare o vendere titoli finché non si è assolutamente a conoscenza della loro natura e della natura del rischio che si corre, e solo se si è soddisfatti e certi che si tratti di titoli adatti alle proprie esigenze, in virtù della circostanze e delle posizioni finanziarie personali. In caso di eventuali dubbi, si consiglia di consultare un consulente finanziario.

Benchmark Notes è un marchio registrato di Fannie Mae. L'uso non autorizzato del marchio è proibito.

Note di stile: Il consiglio di amministrazione di Fannie Mae ha autorizzato la società ad operare in base alla denominazione "Fannie Mae", e i titoli della società sono scambiati presso la Borsa di New York (NYSE) come "FNM". Al fine di favorire la chiarezza ed evitare eventuali disguidi, le società di informazione sono pregate di fare riferimento alla società con la denominazione "Fannie Mae".

Sito Internet: http://www.fanniemae.com/

FONTE Fannie Mae