Far East Energy annuncia il rilascio del rapporto sulle riserve del blocco di Shouyang

15 Mar, 2012, 22:05 GMT Da Far East Energy Corporation

HOUSTON, March 15, 2012 /PRNewswire/ --


Far East Energy Corporation (OTCBB:FEEC) ha presentato il proprio rapporto annuale su Modulo 10-K relativo all'anno che si è concluso il 31 dicembre 2011 e ha annunciato i risultati del suo primo rapporto indipendente sulle riserve SEC rilasciato da RISC Operations Pty Ltd ("RISC") in cui si valuta, alla data del 31 dicembre 2011, le riserve stimate e dimostrate, probabili e possibili di gas metano da giacimenti carboniferi attribuibili ai tre (3) strati di carbone individuati (n. 3, n. 9 e n. 15) nel blocco di Shouyang da 1656,3 chilometri quadrati ( 409.282 acri ) da Far East Energy, ubicato nella provincia dello Shanxi Province in Cina.

Sulla base del rapporto, le stime di Far East Energy relative alle riserve dimostrate, probabili e possibili alla data del 31 dicembre 2011 sono le seguenti:

                                                                     Valore PV10 prima
                                                                       delle imposte*
                                   Metano da giacimenti carboniferi      10% sconto
                                    Riserve lorde    Riserve nette     (milioni di $)
    Alla data del 31 dicembre 2011     (MMscf)          (MMscf)           (PV-10)*
    Riserve dimostrate
      Sviluppate                        14.160           13.505
      Non sviluppate                    45.469           41.094
    Totale dimostrate                   59.629           54.599            $ 65,4

    Riserve probabili                  514.953          379.603           $ 663,9

    Riserve possibili                  165.265          114.436           $ 378,9
    Totale riserve dimostrate,
    probabili e possibili              739.847          548.638         $ 1.108,2

    * Il PV10 prima delle imposte può essere considerato un valore finanziario non 
      GAAP (principi contabili generalmente accettati) secondo quanto specificato dal 
      SEC. Maggiori informazioni relative a questi dati sono disponibili nella sezione 
      "Ulteriori informazioni relative alle stime delle riserve."


Le riserve dimostrate presentate in questo rapporto sono attribuibili a circa 13.360 acri. Le riserve probabili e quelle possibili presentate in questo rapporto sono attribuibili a circa 85.502 acri, che comprendono i siti dimostrati.

Nell'esprimere il proprio parere sul rapporto, Michael R. McElwrath, CEO e Presidente di Far East Energy, ha dichiarato: "Naturalmente siamo molto contenti di questi dati. Abbiamo raggiunto un traguardo importante. Il 2011 è stato un anno eccezionale per Far East Energy con pozzi per stime ubicati in aree molto distanti del nostro blocco Shouyang, che attestano un potenziale molto significativo e il fatto che siamo pronti per un forte 2012."

Il testo completo del rapporto di RISC è disponibile sul sito web di Far East Energy al seguente indirizzo: http://www.fareastenergy.com. Le stime contenute nel rapporto di RISC sono state redatte secondo quanto previsto dalle definizioni e dalle norme previste dalla Commissione di controllo sui titoli e la borsa USA e FASB Accounting Standards Codification Topic 932, Extractive Industries-Oil and Gas (Norme contabili FASB argomento codifica 932, settore estrazione, petrolio e gas) senza comprendere imposte sui redditi future e l'IVA cinese.

Ulteriori informazioni sulle stime delle riserve

Il PV10 prima delle imposte e le misure normalizzate dei flussi di cassa netti futuri non mirano a e non devono essere interpretate come una presentazione del valore equo delle riserve di gas metano da giacimenti carboniferi del progetto Shouyang. Per avere una stima del valore equo è necessario tenere conto, tra gli altri fattori, il recupero delle riserve che al momento non sono classificate come dimostrate, il valore delle proprietà non dimostrate, e una valutazione delle condizioni operative ed economiche future.

La produzione futura delle riserve dimostrate e la produzione futura stimata e i costi di sviluppo delle riserve dimostrate si basano sui costi e sulle condizioni economiche attuali. Le spese relative alle imposte sui redditi future sono calcolate utilizzando le aliquote fiscali adeguate di fine anno fiscale applicate ai flussi di cassa netti futuri prima delle imposte originati dalle riserve dimostrate di gas metano da giacimenti carboniferi, con deduzione della base fiscale di Far East Energy. Tutti i prezzi alla "sommità del pozzo" sono fissi per il periodo coperto dalla previsione e per tutte le categorie di riserve. I flussi di cassa netti futuri stimati sono scontati a un tasso del 10%.

Il PV10 prima delle imposte per le riserve dimostrate può essere ritenuto una misura finanziaria non GAAP (principi contabili generalmente accettati) così come specificato dal SEC ed è derivato dalla misura normalizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate, che rappresenta la misura finanziaria GAAP (principi contabili generalmente accettati) USA confrontabile in modo più diretto. Il PV10 prima delle imposte viene calcolato utilizzando la stessa base della misura normalizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati per le riserve dimostrate, ma senza dedurre e imposte sui redditi future. Alla data del 31 dicembre 2011 le nostre imposte sui redditi future scontate erano pari a 2,8 milioni di dollari USA e la nostra misura normalizzata dei flussi di cassi netti futuri scontati dopo le imposte per le riserve dimostrate era pari a 62,6 milioni di dollari USA. Riteniamo che il PV10 prima delle imposte sia una misura utile per consentire agli investitori di valutare l'importanza monetaria relativa delle nostre proprietà per il gas metano da giacimenti carboniferi. Riteniamo inoltre che gli investitori possano utilizzare il nostro PV10 prima delle imposte come base per poter confrontare le dimensioni e il valore relativo delle nostre riserve dimostrate con quello di altre società poiché molti fattori che sono specifici di ogni società possono riflettersi sugli importi delle imposte sul reddito future che dovranno essere pagati. La nostra direzione utilizza questa misura per valutare il ritorno potenziale sugli investimenti relativi alle nostre proprietà e alle acquisizioni per metano da giacimenti carboniferi. Tuttavia il PV10 prima delle imposte non va inteso come un sostituto della misura normalizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati. Il nostro PV10 prima delle imposte e la misura normalizzata dei flussi di cassa netti futuri scontati non hanno lo scopo di presentare il valore equo delle nostre riserve dimostrate di gas metano da giacimenti carboniferi.

Il PV10 prima delle imposte per le quantità di riserve probabili e possibili rappresenta il valore attuale degli introiti futuri stimati che saranno generati dalla produzione di riserve probabili o possibili, calcolati al netto dei costi operativi stimati delle concessioni, delle imposte sulla produzione e dei costi futuri dello sviluppo, utilizzando i valori dei costi alla data della stima senza alcun adeguamento e utilizzando i prezzi medi di 12 mesi, senza assegnare effetti alle spese non relative alle proprietà, quali ad esempio le spese generali e di amministrazione, servizio debiti e svalutazione, esaurimento e ammortamenti, o alle imposte future sui redditi e su quanto scontato utilizzando come tasso di sconto annuale il 10%. Per quanto riguarda gli importi del PV10 prima delle imposte per le riserve probabili o possibili, non esistono misure GAAP (principi contabili generalmente accettati) USA che possono essere confrontate direttamente, e tali importi non hanno lo scopo di rappresentare il valore equo delle nostre riserve probabili o possibili.

Non si deve intendere che il PV10 prima delle imposte o la misura normalizzata del FASB dei flussi di cassa netti futuri delle riserve dimostrate rappresentino il valore equo di mercato delle riserve dimostrate, probabili o possibili di Far East Energy. Far East Energy informa che i dati divulgati sopra si basano sulle stime delle quantità relative alle riserve dimostrate, probabili o possibili e alle pianificazioni future della produzione che, per loro natura, sono imprecise e soggette a revisioni, e il tasso di sconto del 10% è arbitrario. Inoltre, i costi e prezzi alla data di misurazione sono utilizzati ai fini delle determinazioni, e non è possibile assegnare alcun valore alle riserve probabili o possibili. Le stime relative alle riserve di gas metano da giacimenti carboniferi recuperabili a costi adeguati e gli introiti netti futuri si basano su una serie di fattori e ipotesi variabili, tutti elementi in qualche misura soggettivi e che possono differire notevolmente rispetto ai risultati effettivi. Pertanto, la produzione effettiva, gli introiti, le spese per lo sviluppo e per il funzionamento potrebbero non essere pari a quanto stimato. I dati relativi alle riserve costituiscono solo delle stime, e sono soggetti a molte incertezze, si basano su dati derivati dallo storico della produzione e su ipotesi relative alle formazioni geologiche e ad altre problematiche. Le quantità effettive di gas metano da giacimenti carboniferi potrebbero differire di fatto dalle quantità stimate.

Far East Energy Corporation

Con sede a Houston, Texas, e uffici a Pechino, Kunming, e Taiyuan City, Cina, Far East Energy Corporation impegnata nell'esplorazione e nello sviluppo di gas metano da giacimenti carboniferi in Cina. Per maggiori informazioni visitare il sito web: http://www.fareastenergy.com.

Resource Investment Strategy Consultants (RISC)

RISC è una società di consulenza del settore risorse che ha fornito servizi di consulenza ad alcune delle maggiori società del settore energetico nel mondo.

Le dichiarazioni contenute nel presente comunicato stampa che riportano le intenzioni, le speranze, le stime, le opinioni, le anticipazioni, le aspettative o le previsioni per il futuro della Far East Energy Corporation e della sua direzione sono dichiarazioni previsionali secondo quanto previsto dalla Sezione 27A del Securities Act (Legge sui Titoli) del 1933, e successive modifiche, e dalla Sezione 21E del Securities Exchange Act (Legge sullo scambio di Titoli) del 1934, e successive modifiche. È importante notare che tali dichiarazioni previsionali non costituiscono garanzia di rendimenti futuri e implicano una serie di rischi e incertezze. I risultati effettivi potrebbero differire da quelli previsti in tali dichiarazioni previsionali. I fattori che potrebbero essere responsabili di differenze tra i risultati effettivi e quelli previsti nelle dichiarazioni previsionali comprendono: la natura preliminare dei dati sui pozzi, compresa la loro permeabilità e il contenuto di gas; l'assenza di garanzie in merito al volume di gas che viene in definitiva prodotto o venduto dai nostri pozzi; il programma di stimolazione delle fratture potrebbe non avere successo nell'aumentare i volumi di gas; a causa delle limitazioni imposte dalla legislazione cinese, la Società potrebbe disporre solo di diritti limitati per poter applicare il contratto per la vendita del gas tra Shanxi Province Guoxin Energy Development Group Limited e China United Coalbed Methane Corporation ("CUCBM"), di cui la Società è un beneficiario esplicito; potrebbero non essere trivellati altri pozzi o, qualora trivellati, ciò potrebbe non essere fatto con la dovuta tempestività; potrebbero non essere costruiti gasdotti e i sistemi di raccolta necessari per trasportare il gas, oppure, qualora fossero realizzati, la loro costruzione potrebbe non essere tempestiva, oppure i loro percorsi potrebbero differire da quelli previsti; le società dei gasdotti e di distribuzione locale/di gas naturale compresso potrebbero rifiutarsi di acquistare o di accettare il nostro gas, oppure potremmo non essere in grado di far valere i nostri diritti così come previsti da contratti definitivi con i gestori dei gasdotti; i conflitti con le attività di estrazione del carbone o il coordinamento delle nostre attività di esplorazione e produzione con le attività di estrazione mineraria potrebbero riflettersi in modo negativo o aggiungere costi significativi alle nostre attività; il Ministero Cinese del Commercio ("MofCom") potrebbe non approvare il Contratto di Modifica allo Shouyang PSC (il "Contratto di Modifica") con la necessaria tempestività o potrebbe non approvarlo affatto a condizioni commercialmente vantaggiose; le Società partner cinesi o il MofCom potrebbero chiedere di apportare alcune modifiche ai termini e alle condizioni del Contratto di Modifica o ai nostri PSC per poter fornire la loro approvazione, comprese riduzioni nella superficie o una riduzione del periodo di tempo per l'esplorazione; la nostra mancanza di esperienza di lavoro; gestione limitata e potenzialmente non adeguata della gestione delle nostre risorse di cassa; rischi e incertezze associati con l'esplorazione, lo sviluppo e la produzione di metano da giacimenti carboniferi; la nostra incapacità di estrarre o di vendere per intero o una parte consistente delle nostre riserve o di altre risorse; la società potrebbe non soddisfare i requisiti previsti per la quotazione in Borsa dei titoli; ci potrebbe essere il rischio di espropriazioni e altri rischi correlati alle attività all'estero; perturbazioni dei mercati di capitali che influenzano la raccolta di capitali; problematiche che influenzano il settore dell'energia in generale; mancanza di disponibilità di beni e servizi per i giacimenti di petrolio e gas e di servizi; rischi ambientali; rischi connessi alla trivellazione e alla produzione; cambiamenti nelle leggi e nei regolamenti pertinenti per le nostre attività, oltre ad altri rischi descritti nel nostro Rapporto Annuale nel Modulo 10-K, i Rapporti trimestrali nel Modulo 10-Q e la documentazione presentata successivamente alla Commissione di controllo sui titoli e la borsa.


FONTE Far East Energy Corporation