Far East Energy annuncia un'ulteriore proroga della linea di credito in corso; completata l'adiacente centrale a gas

31 Ott, 2014, 18:33 GMT Da Far East Energy Corporation

HOUSTON, 31 ottobre 2014 /PRNewswire/ -- Far East Energy Corporation (OTCBB:FEEC), la compagnia USA quotata in borsa che opera lo Shouyang Coalbed Methane (CBM) Production Sharing Contract (PSC) nella provincia dello Shanxi, in Cina, è lieta di annunciare una ulteriore proroga della scadenza della sua linea di credito in corso con la Standard Chartered Bank (SCB).

La data di maturazione del suo accordo di credito con la SCB è stata prolungata al 5 dicembre 2014, dalla precedente data di scadenza del 31 ottobre 2014.

Commentando la notizia, la CFO Jennifer Whitley ha affermato: "Questa ulteriore proroga sottolinea il continuativo sostegno della SCB all'azienda, mentre il nostro management prosegue nelle sue trattative con varie parti terze."

Far East Energy Corporation (FEEC) continuerà ad informare i propri azionisti al momento opportuno sugli sviluppi della situazione.

Nuovo impianto a gas completato accanto alla stazione di compressione FEEC di gas commerciale
La costruzione di una centrale a gas di vasta scala nelle adiacenze della stazione finale di compressione FEEC è stata ora ultimata e messa in opera. Il complesso comprende una centrale energetica a ciclo combinato ed un impianto di GNL, ideato per usare il CBM come fonte di gas.  Inoltre, il complesso può anche rifornire i veicoli di GNC. 

La centrale è la più grande erogatrice a pieno carico nella provincia dello Shanxi ed è stata completata in poco meno di due anni, evidenziando l'impegno dello Shanxi a migliorare il proprio ambiente utilizzando più gas naturale e meno carbone nel suo mix energetico. La struttura ha la capacità di consumare fino a 1 miliardo di metri cubi di gas naturale all'anno, assicurando una forte domanda futura di gas CBM nell'area di Shouyang.  Il gas della stazione FEEC di Shouyang viene già inviato a questo nuovo impianto.

Far East Energy Corporation
Con sede a Houston, Texas, ed uffici a Pechino, Cina, Far East Energy Corporation è dedicata all'esplorazione e allo sviluppo di metano coalbed in Cina.

Dichiarazioni contenute in questo comunicato stampa che attestino le intenzioni, speranze, stime, convinzioni, anticipazioni, aspettative o predizioni del futuro di Far East Energy Corporation e del suo  management sono dichiarazioni previsionali entro i termini della Sezione 27A del Securities Act del 1933, come emendata, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act del 1934, come emendata.E' importante notare che tali dichiarazioni previsionali non sono garanzie di futuro rendimento e coinvolgono un gran numero di rischi ed incertezze,incluso il fatto che la modifica al PSC possa non entrare in vigore o se entrasse in vigore potrebbe non essere negli stessi termini originariamente concordati dalle parti. I  risultati reali potrebbero differire sostanzialmente dalle proiezioni fatte in queste dichiarazioni previsionali. Fattori che potrebbero causare differenze sostanziali tra risultati reali e quelli proiettati in queste previsioni includono: la natura preliminare dei dati del pozzo, compresa la permeabilità e il contenuto di gas; non ci può essere assicurazione sul volume di gas infine prodotto o venduto dai nostri pozzi; i programmi di stimolazione della frattura e trivellazione potrebbero non aumentare con successo i volumi di gas; a causa delle limitazioni della legge cinese, potremmo avere solo diritti limitati nell'applicare l'accordo di vendita del gas stretto fra il Guoxin Energy Development Group Limited della provincia dello Shanxi e la China United Coalbed Methane Corporation,di cui noi siamo espresso beneficiario; pozzi aggiuntivi potrebbero non essere perforati o se perforati potrebbero non esserlo nei tempi; pipelines aggiuntive e sistemi di raccolta necessari per trasportare il nostro gas potrebbero non essere costruiti o se costruiti potrebbero non essere in tempo, o le loro rotte potrebbero divergere da quelle prefissate; il gasdotto e le aziende locali di distribuzione del gas naturale compresso potrebbe rifiutare di acquistare o prendere il nostro gas, o potremmo non essere in grado di far valere i nostri diritti negli accordi definitivi con le pipelines; contrasti con le miniere di carbone o coordinamento delle nostre attività di esplorazione e produzione con attività minerarie potrebbero impattare in maniera avversa le nostre operazioni o aggiungervi costi significativi; la nostra carenza di storia operativa; gestione limitata e inadeguata delle nostre risorse finanziarie; rischi e incertezze associati alla esplorazione, sviluppo e produzione di metano coalbed; la nostra incapacità ad estrarre o vendere tutte o una parte sostanziale delle nostre riserve e di altre risorse; potremmo non soddisfare i requisiti per quotare i nostri titoli in una Borsa valori; esproprio ed altri rischi connessi ad operatività straniere; stravolgimenti nei mercati che impattino la raccolta fondi; faccende che tocchino il settore energetico in generale; mancanza di disponibilità di beni e servizi per il settore oil and gas; rischi ambientali; rischi di produzione; cambi di leggi e regole che colpiscano le nostre operazioni, come altri rischi descritti nel nostro Rapporto Annuale al Modulo 10-K, Rapporti Trimestrali al Modulo 10-Q e seguenti documenti alla Securities and Exchange Commission.

FONTE Far East Energy Corporation



Link correlati

http://www.fareastenergy.com