Far East Energy pubblica un aggiornamento sul contratto con Arrow Energy

23 Dic, 2009, 01:27 GMT Da Far East Energy Corporation

HOUSTON, December 23 /PRNewswire/ --

Far East Energy Corporation (OTC Bulletin Board: FEEC), attraverso la sua consociata completamente controllata Far East Energy (Bermuda), Ltd. (FEEB) e Arrow Energy International Pte Ltd (AEI), continuerà fino a nuovo avviso il contratto Farmout nell'ambito del quale, a condizione che siano soddisfatte determinate condizioni, Arrow acquisirebbe un interesse operativo del 75,25% nella quota di FEEB nel contratto di condivisione della produzione di metano con strato a carbone a Qinnan, nella provincia dello Shanxi, in Cina. A marzo 2009 AEI ha investito 10 milioni di dollari FEEB, attraverso un investimento di note cambiabili, e ha simultaneamente sottoscritto il contratto Farmout. L'interesse per la nota matura ad un tasso dell'8% annuo, a partire dal 16 ottobre 2009, e la nota scade a metà marzo 2011. La nota resta cambiabile, a discrezione di AEI in qualsiasi momento prima della scadenza, in base ad un prezzo di 47,5 centesimi (USA) per azione di Far East Energy, anche se il warrant emesso in connessione con la transazione è scaduto in conformità ai suoi termini.

Il contratto Farmout può essere rescisso in qualsiasi momento da FEEB o da AEI con avviso scritto all'altra parte. Né FEEB né Arrow hanno indicato alcuna intenzione di comunicare tale avviso e le parti stanno discutendo eventuali modi aggiuntivi o alternativi di cooperare.

Informazioni su Far East Energy Corporation

Con sede a Houston, Texas (USA), uffici a Pechino, Kunming e Taiyuan City, in Cina, Far East Energy Corporation si occupa principalmente di esplorazione e sviluppo di CBM in Cina.

Il presente comunicato stampa riguardante propositi, speranze, convinzioni, anticipazioni, aspettative o previsioni sul futuro di Far East Energy Corporation e della sua dirigenza contiene dichiarazioni di previsione ai sensi della Sezione 27A del Securities Act degli USA del 1933, e successive modifiche, e della Sezione 21E del Securities Exchange Act degli USA del 1934, e successive modifiche. È importante sottolineare che tali dichiarazioni di previsione non costituiscono alcuna garanzia in merito ad azioni future e sono soggette ad una serie di rischi e incertezze. I risultati reali potrebbero differire sostanzialmente da quelli enunciati nelle dichiarazioni di previsione. I fattori che potrebbero fare sì che i risultati reali differiscano sostanzialmente da quelli enunciati nelle dichiarazioni di previsione includono: le pipeline potrebbero non essere costruite o i loro percorsi potrebbero differire da quelli menzionati; la pipeline e le società locali di distribuzione/CNG potrebbero rifiutare di acquistare o accettare il nostro gas; il gas prodotto nei nostri pozzi potrebbe non raggiungere quantità commercialmente accettabili o potrebbe diminuire; potremmo avere capitale insufficiente per sviluppare il campo di Shouyang; le condizioni atmosferiche potrebbero ritardare significativamente il programma delle trivellazioni previste; i pozzi potrebbero essere danneggiati o subire eventi avversi nel corso del processo di produzione, comportando una riduzione della quantità di gas prodotto o che è possibile produrre; determinate transazioni proposte con Arrow potrebbero non essere concluse in maniera tempestiva o non essere concluse affatto, anche per una mancata soddisfazione delle condizioni di chiusura o altrimenti; i benefici previsti per noi dalle transazioni con Arrow potrebbero non essere realizzati; gli importi finali da noi ricevuti da parte di Arrow potrebbero essere diversi da quelli previsti; il Ministero cinese del Commercio (MOFCOM) potrebbe non approvare gli ampliamenti del contratto di condivisione della produzione di Qinnan (Qinnan PSC) in maniera tempestiva o non approvarlo affatto; PetroChina o MOFCOM potrebbero richiedere determinate modifiche alle clausole e condizioni del Qinnan PSC assieme alla loro approvazione di qualsiasi ampliamento; la nostra mancanza di esperienza operativa; una disponibilità finanziaria limitata o potenzialmente insufficiente; rischi e incertezze legati all'esplorazione, allo sviluppo e alla produzione di CBM; espropriazione o altri rischi legati agli investimenti stranieri; disordini nei mercati dei capitali con effetti sulla raccolta di fondi; problemi che colpiscano il settore energetico in generale; mancanza di disponibilità di beni e servizi nelle aree di estrazione del petrolio e del gas; rischi ambientali; rischi legati al trivellamento e alla produzione; modifiche di leggi o regolamenti che colpiscano le nostre operazioni e gli altri rischi individuati nella relazione annuale della società, redatta sul Modulo 10-K per il 2008 e nelle successive presentazioni consegnate alla Securities and Exchange Commission degli Stati Uniti.

FONTE Far East Energy Corporation