FircoSoft aggiunge la connettività per SWIFTNet alla soluzione per la conformità normative utilizzando Microsoft BizTalk Server e Accelerator per SWIFT

09 Mag, 2006, 13:43 BST Da Microsoft Corp.

LONDRA, May 9 /PRNewswire/ --

- Soluzione per rilevare transazioni illecite, che si svolgono sulla rete SWIFT, compresi il riciclaggio di denaro sporco e il finanziamento dei terroristi.

Microsoft Corp (Nasdaq: MSFT) ha annunciato oggi di aver stabilito una collaborazione con FircoSoft, uno dei maggiori fornitori di soluzioni per il filtraggio di liste di controllo, per integrare FircoSoft OFAC-Agent Suite in Microsoft(R) BizTalk(R) Server 2006 e BizTalk Accelerator per SWIFT in modo da poter fornire il supporto necessario per i messaggi finanziari per SWIFT. Questa combinazione di software è in grado di interfacciarsi con molti sistemi di pagamento; accettare molti tipi di messaggi strutturati e supportare regole aziendali e il monitoraggio delle attività. I clienti che utilizzano questa soluzione integrata avranno anche il vantaggio di poter contare su costi operativi ridotti e su un numero minore di interventi manuali grazie al miglioramento delle elaborazioni dirette.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20000822/MSFTLOGO )

Grazie all'adozione di questa nuova soluzione integrata in grado di filtrare molti tipi di messaggi SWIFT in entrata o in uscita, i clienti delle istituzioni finanziarie, dei mercati di capitali, i responsabili dei pagamenti e dei settori finanziari delle grosse società potranno migliorare la loro capacità di identificare e bloccare le transazioni illegali quali il riciclaggio del denaro. FircoSoft OFAC-Agent Suite è anche in grado di rilevare clienti potenzialmente molto rischiosi dal punto di vista finanziario prima che possano aprire un conto nuovo o avviare nuovi rapporti di affari, nel pieno rispetto delle norme previste per i servizi finanziari.

FircoSoft, la cui OFAC-Agent Suite è utilizzata al momento da oltre 250 istituzioni nel mondo, ha scelto BizTalk Server 2006 quale base per questa soluzione integrata per la facilità di installazione e le possibilità che offre per il supporto di standard aperti e di servizi Internet.

Sheida Hadji-Ashrafi, manager del settore industriale per i pagamenti e la messaggistica finanziaria presso Microsoft Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA), ha dichiarato , "Con l'introduzione di norme quali il Patriot Act statunitense, il Proceeds from Crime Act britannico e la direttiva UE sul riciclaggio del denaro, e enti normativi quali il Financial Action Task Force, assume vitale importanza che le società abbiano la capacità di riconoscere e intervenire nei casi di transazioni finanziarie sospette. Insieme a FircoSoft, abbiamo fatto del nostro meglio per sviluppare una soluzione semplice, facile da installare, efficace e con un ottimo rapporto qualità prezzo per rilevare e filtrare messaggi SWIFT a rischio. È in grado di aiutare gli istituti di credito a implementare controlli adeguati contro i reati finanziari e evitare multe potenziali e danni all'immagine aziendale".

"L'integrazione della nostra soluzione con BizTalk Server 2006 costituisce un passo importante per posizionare FircoSoft come soluzione di filtraggio standard per il mercato contro il riciclaggio del denaro e per la conformità normativa e siamo lieti dei risultati", ha dichiarato Thierry Haensenberger, chief technology officer presso FircoSoft.

"Siamo felici che FircoSoft abbia scelto BizTalk Server 2006 per migliorare la propria offerta della soluzione OFAC-Agent Suite a livello mondiale. Grazie alla capacità di integrare una vasta serie di sistemi aziendali e applicazioni, BizTalk Server sarà di aiuto per i clienti di FircoSoft nell'integrazione di soluzioni per il filtraggio di liste di controllo con molti sistemi di pagamento o formati per i messaggi, mettendoli in grado di introdurre nel mercato le proprie soluzioni più rapidamente che in passato," ha affermato Steven Martin, manager prodotti di gruppo della divisione processi aziendali e integrazione presso Microsoft.

Informazioni su Microsoft nei Servizi finanziari

Microsoft è uno dei primi fornitori di prodotti software e soluzioni tecnologiche per il settore dei servizi finanziari. I suoi clienti operano in ogni area dei servizi bancari al dettaglio, assicurativo e pensionistico, e dei mercati finanziari. Microsoft è impegnata nella fornitura di livelli elevati di sicurezza, scalabilità e maggiore affidabilità, tutti necessari per le aziende finanziarie. Grazie a Microsoft .NET e al supporto dei servizi Internet con XML, Microsoft aiuta i clienti ad intervenire sulla base delle informazioni in qualsiasi momento, da qualsiasi luogo e con qualsiasi tipo di apparecchiatura.

Lavorando con fornitori primari di software e system integrator nel settore bancario, mercati di capitali e enti del settore assicurativo, Microsoft supporta le istituzioni finanziarie nella ristrutturazione delle attività principali, con elaborazione di tipo straight-through processing (STP), una migliore gestione di tutti gli aspetti collegati ai rischi e all'adeguatezza del capitale, con un aumento dell'efficacia nelle attività delle filiali bancarie, e creando una nuova generazione di canali per servizi finanziari su Internet e telefonici.

Informazioni su Microsoft

Fondata nel 1975, Microsoft è leader mondiale nella fornitura di software, servizi e soluzioni che aiutano privati e aziende a realizzare tutte le loro potenzialità.

Informazioni su Microsoft EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa)

Microsoft opera nell'EMEA dal 1982. In questa regione Microsoft conta oltre 12.000 dipendenti in più di 60 società affiliate, che offrono prodotti e servizi in oltre 138 paesi e territori.

Il presente materiale è diffuso a soli fini informativi. Microsoft Corp non riconosce alcuna garanzia e condizioni relativamente all'uso del presente materiale per altre finalità. Microsoft Corp non potrà, in nessuna circostanza, essere ritenuta responsabile di danni speciali, diretti, indiretti o derivati, sia a seguito dell'esecuzione di un contratto, per negligenza o altra azione derivante dall'uso o a esso connessa o dall'applicazione di quanto contenuto nella presente documentazione. Nessuna parte del presente comunicato stampa può essere interpretato come garanzia di qualsiasi tipo. .

NOTA: Microsoft e BizTalk sono marchi registrati di Microsoft Corp negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

I nomi delle società e dei prodotti citati nel presente comunicato stampa possono essere marchi registrati di proprietà dei rispettivi proprietari.

Sito Internet: http://www.microsoft.com

FONTE Microsoft Corp.