Forte aumento delle vendite di InterRail

27 Gen, 2009, 08:00 GMT Da Eurail and InterRail

UTRECHT, Paesi Bassi, January 27 /PRNewswire/ --

- Il costo del Pass si mantiene inalterato ai livelli del 2007

Eurail Group G.I.E. ha riportato un forte aumento del numero di passeggeri InterRail, nonostante l'attuale rallentamento dell'economia. Alcune indicazioni iniziali mostrano che quasi 240.000 viaggiatori europei hanno utilizzato un InterRail Pass l'anno scorso, un aumento pari a circa il 37% rispetto ai dati del 2007.

Non appena Eurail Group ha intrapreso la gestione di InterRail Pass nell'aprile 2006, il prodotto è stato modernizzato e rilanciato con una più ampia gamma di opzioni.

Il rinnovato marchio e offerta di InterRail Pass si sono rafforzati nei confronti della concorrenza, offrendo fondamenta più robuste per un'ulteriore crescita nonostante le sfide economiche odierne. Grazie alla dettagliata Guida del Viaggiatore e alla cartina consegnate a tutti i viaggiatori che acquistano un InterRail Global Pass, l'utilizzo del prodotto è diventato molto più semplice.

Anche il marchio InterRail ha avuto un forte aumento di popolarità. Il concetto di InterRailing si è rinnovato grazie alle tante persone che hanno scoperto come il viaggio stesso possa diventare parte integrante delle vacanze. Viaggiare in treno consente di godersi la vacanza in completo relax ammirando i diversi paesaggi prima di giungere al centro della città di destinazione.

Il potenziale di crescita per l'InterRail pass è considerevole, in quanto per molte persone è ancora una novità e devono ancora scoprire che il prodotto è ora offerto a tutti i gruppi di età.

Recentemente Eurail Group G.I.E. e la sua affiliata Eurail.Com B.V., responsabile delle vendite online tramite il sito InterRailnet.com, hanno presentato InterRail nel corso di una manifestazione festiva nei Paesi Bassi. Lo stand di InterRail ha attirato un gran numero di visitatori, con oltre 2.000 persone nel corso di cinque giorni. Molti visitatori sono stati piacevolmente sorpresi quando hanno appreso che l'offerta di InterRail non è destinata solamente ai giovani e che, contrariamente a quanto si crede, non esiste un limite massimo di età.

"Ovviamente InterRail è l'ideale per i giovani con uno spirito di avventura e un forte interesse per le diverse culture europee, spiega Ana Dias e Seixas, Direttore Marketing di Eurail Group, "tuttavia le nostre offerte non sono limitate al mercato dei giovani dai 18 ai 25 anni. Gli InterRail Pass consentono ai viaggiatori di creare il proprio itinerario e viaggio in base alle proprie esigenze e ai propri interessi, un aspetto che attira una vasta gamma di viaggiatori di tutte le età. Il desiderio di andare alla scoperta dell'Europa non ha limiti di età; piuttosto, è un modo di pensare".

Dal 2007 la percentuale di viaggiatori dai 26 anni in su che hanno utilizzato InterRail è passata dal 27% al 30%, a dimostrazione del diverso modo di pensare nel gruppo dei viaggiatori adulti. Nel 2009 Eurail Group prevede che la crescita di clientela continuerà. Uno dei principali incentivi alla luce della difficile situazione economica è rappresentato dal fatto che i prezzi degli InterRail Pass 2009 sono rimasti immutati al livello dell'aprile 2007, data di lancio dell'attuale gamma di prodotti.

L'InterRail Global Pass consente ai viaggiatori di esplorare in treno un massimo di 30 paesi in tutta Europa, offrendo numerose opportunità di viaggio. I prezzi partono da soli EUR159 per un youth pass della durata di cinque giorni e EUR249 per un adult pass. Eurail Group offre anche una vasta gamma di InterRail One Country Passes. Per ulteriori informazioni e per effettuare acquisti, visitare il sito http://www.InterRailnet.com oppure contattare un agente di viaggio ferroviario o una delle società ferroviarie partecipanti.

Per ulteriori informazioni:

Sito web ufficiale di Eurail Group e sala stampa: http://www.eurailgroup.com.

Libreria fotografica di Eurail: http://eurail.informationstore.net.

Nota del redattore: di seguito è riportato l'elenco dei paesi delle società ferroviarie che partecipano all'offerta InterRail: Austria, Belgio, Bosnia-Erzegovina, Bulgaria, Croazia, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Gran Bretagna, Grecia, Ungheria, Italia, Lussemburgo, Montenegro, Paesi Bassi, Norvegia, Polonia, Portogallo, Repubblica d'Irlanda, (FYR) Macedonia, Romania, Serbia, Slovacchia, Slovenia, Spagna, Svizzera, Svezia e Turchia.

FONTE Eurail and InterRail