Foto: Gli studi di progettazione automobilistica della California meridionale concepiscono la Youthmobile futura per il 2030

04 Nov, 2009, 14:00 GMT Da Los Angeles Auto Show

LOS ANGELES, November 4 /PRNewswire/ --

- Il vincitore della 6a Annual Design Challenge sarà annunciato il 3 dicembre nell'ambito del LA Auto Show

Senza tempo come i ritrovi al centro commerciale, le automobili giocano da tempo un ruolo importante nella vita sociale dei giovani, fungono da mezzo di autoespressione e, ciò che è più importante, sono uno strumento necessario per interagire con gli amici. Oggi la tecnologia della comunicazione sta cambiando il modo in cui ci connettiamo e forse anche il ruolo che l'auto gioca nelle vite dei giovani.

Per visualizzare il comunicato stampa multimediale, visitare: http://multivu.prnewswire.com/mnr/laautoshow/40967

(Foto: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20091104/NY02386)

Gli studi di progettazione della California meridionale concepiranno ciò che una nuova generazione di conducenti, dotati di telefoni cellulari, comunità online e webcam richiederà ai suoi veicoli nell'anno 2030.

Gli studi di progettazione per Audi, GM, Honda, Mazda, Nissan e Toyota si sono proiettati di 21 anni nel futuro e hanno progettato la loro interpretazione della Youthmobile, l'auto per i giovani, nel 2030. I progetti vanno da veicoli che incorporano DNA umano, consentendo modifiche nella forma, nei colori e nei materiali, a veicoli che si collegano in un sistema di transito di massa in cui i conducenti non si limitano a condividere il percorso, ma si scambiano musica e confrontano i programmi delle classi.

Le candidature saranno valutate da Tom Matano, Director of Industrial Design alla San Francisco's Academy of Art University; Imre Molner, decano del Detroit's College for Creative Studies; Stewart Reed, Presidente di Transportation Design del Pasadena's Art Center College of Design and Jason Hill, responsabile di Eleven, LLC e progettista del veicolo elettrico e ibrido/elettrico Aptera.

Ha dichiarato Chuck Pelly, direttore di Design Los Angeles e partner in The Design Academy, Inc.: "I progettisti automobilistici sono da sempre affascinati dall'ultima generazione di conducenti e la Design Challenge di quest'anno ha fornito loro l'opportunità di utilizzare i loro talenti creativi per rivisitare il concetto di 'auto definitiva' con nuovi occhi, utilizzando le ultime tecnologie per esplorare e soddisfare le esigenze dei giovani".

I partecipanti alla Youthmobile 2030 Design Challenge sono:

Volkswagen/Audi of America Design Center California: le Audi eOra ed eSpira sono una rappresentazione accessibile di libertà e di ingresso nella maggiore età. Come uno sciatore che scende un pendio, la eOra si apre la strada con precisione, adattandosi costantemente ai movimenti e alle intenzioni del conducente. Utilizzando una logica di controllo del veicolo dell'ultima generazione, la eSpira prende in considerazione anche i minimi movimenti del corpo e i minimi gesti del conducente e li sincronizza col veicolo per garantire agilità e sensibilità senza confronti.

General Motors Advanced Design: la Car Hero trasforma la guida in un gioco e mette in competizione le capacità del conducente col sistema autonomo dell'auto. Una volta immessa la destinazione nel navigatore satellitare dello smart phone, è possibile giocare contro il veicolo per "vincere" il controllo completo sul sistema e ottenere accesso a scenari di guida sempre più esagerati.

Honda Research and Development, North America: utilizzando le nozioni acquisite dal genoma umano, la Honda Helix ridefinisce l'individualità e il modo in cui un conducente si connette al suo veicolo nel tempo. La Helix incorpora DNA umano con polimeri adattativi che consente modifiche alla forma, ai colori e ai materiali dell'auto. Il movimento su tre assi consente l'adattamento e la reazione ad ambienti specifici e agli schemi del traffico.

Mazda R & D of North America: la Mazda Souga è il compendio del marchio personalizzato. I giovani imprenditori possono creare i propri veicoli su VMazda, un sito Web di realtà virtuale che funge da campo di esercizi per la progettazione. Con l'aiuto di una guida alla progettazione virtuale, ciascuna auto è garantita come economica, rispettosa dell'ambiente e puramente centrata sul conducente.

Nissan Design America: la V2G è l'auto Nissan per i pendolari, senza impatto ambientale, per il 2030. La sua combinazione di stile dinamico e struttura di qualità crea una macchina elettrica all'avanguardia che può essere modificata per soddisfare le esigenze e i desideri del suo proprietario.

Calty Design Research di Toyota: la Toyota LINK è un veicolo personalizzabile per il transito di massa per studenti, che si collega senza interfacce ad un social network dei trasporti. È possibile scaricare "LINK SKINZ" per trasformare digitalmente la forma del veicolo in una progettazione personalizzata degli esterni mentre le "LINK SPHERE", ruote realizzate con un materiale elettroconduttivo, convertono l'attrito in energia che ricarica le batterie.

Informazioni sulla Design Challenge

La Design Challenge fa parte della conferenza dei progettisti automobilistici di Design Los Angeles che si tiene ogni anno nell'ambito delle giornate per la stampa del Los Angeles Auto Show, il 2 e 3 dicembre 2009. Per gli ultimi sei anni è stato scelto un nuovo tema di Design Challenge e i principali studi di progettazione automobilistica della California meridionale combattono tra di loro per presentare i loro talenti ed esplorare ulteriormente nuove idee nella progettazione automobilistica. La Design Los Angeles Conference offre inoltre ai progettisti l'accesso ai leader del settore della progettazione e fornisce l'opportunità di soddisfare comuni problemi del settore.

FONTE Los Angeles Auto Show