Getty Petroleum Marketing Inc. esprime la volontà di sottoporre ad arbitrato disputa contrattuale con produttore di etanolo

30 Giu, 2010, 21:26 BST Da Getty Petroleum Marketing Inc.

EAST MEADOW, New York, June 30, 2010 /PRNewswire/ --

Getty Petroleum Marketing Inc. (Getty) ha annunciato oggi di aver presentato richiesta di arbitrato di fronte all'American Arbitration Association contro Bionol Clearfield, LLC (Bionol), ditta produttrice di etanolo della Pennsylvania. Getty ha stipulato un contratto della durata di cinque anni per l'acquisto di etanolo da Bionol; tuttavia, si è originato un contenzioso relativo al prezzo d'acquisto del prodotto. Il contratto stipula che eventuali contenziosi tra Getty e Bionol sarebbero stati risolti tramite arbitrato vincolante di fronte all'American Arbitration Association. Getty sta tuttora rispettando gli obblighi contrattuali acquistando la quantità pattuita di etanolo da Bionol. In pieno rispetto delle clausole del contratto relative alle vertenze di pagamento, Getty versa tuttora ogni mese a Bionol milioni di dollari per l'etanolo, trattenendo esclusivamente gli importi contestati.

"Getty intende continuare a collaborare con Bionol per raggiungere un accordo sugli importi oggetto del contenzioso e in mancanza di tale accordo, sarebbe incline a risolvere la controversia tramite l'arbitrato pendente, come previsto ai sensi del contratto sulla fornitura di etanolo", ha dichiarato Vadim Gluzman, direttore generale di Getty.

OAO LUKOIL, società capogruppo di Getty, non è parte coinvolta nel contratto né tantomeno nelle procedure di arbitrato.

FONTE Getty Petroleum Marketing Inc.