Già nel corso del suo primo anno in Italia, Interseroh Rohstoffhandel ha molto successo

10 Lug, 2007, 12:20 BST Da INTERSEROH Aktiengesellschaft

VENEZIA, Italia, July 10 /PRNewswire/ --

- L'esportatore più importante per carta riciclata pianifica l'estensione della sua attività

Dopo solo un anno, INTERSEROH Rohstoffe GmbH guarda al futuro della propria filiale italiana con grande ottimismo. Con circa 10.000 tonnellate di macero commercializzato ogni mese, Interseroh Italia si colloca tra i principali fornitori italiani di materia prima per le Cartiere del Sud Est Asiatico.

Enzo Scalia, amministratore delegato della società con sede a Marghera, ha presentato i primi risultati dell'attività, per ora concentrata nel Nord del Paese e la prossima estensione ad altre regioni italiane. Il Convegno "Raccogli locale, ricicla globale" ha offerto l'occasione per oltre 100 rappresentanti dell'industria cartaria, dai Comuni e Municipalizzate ai gestori delle raccolte differenziate e delle Piattaforme, dalle Cartiere a Comieco e Conai, di discutere insieme sui diversi modelli possibili a livello europeo e sulle potenzialità del riciclo offerte dai Paesi in via di sviluppo.

Eric Bernhard, Managing Director di ISR Rohstoffe GmbH, ha constatato che "in solo 12 mesi, Interseroh è diventata uno dei soggetti più importanti sul mercato dell'export di macero, grazie ai propri canali di sbocco asiatici". Il rapido sviluppo, soprattutto dell'economia cinese, ha prodotto un aumento del 20 per cento annuo della domanda di macero, soprattutto per le qualità standard come il cartone e la carta da raccolta differenziata.

"Un canale diretto e un'ottimizzazione dei costi di logistica sono oggi il fattore strategico per il commercio delle materie prime. Grazie alle notevoli quantità commercializzate in tutta l'Europa e alla centralizzazione della rete logistica, ISR può assicurare un vantaggio competitivo ai propri fornitori e una crescita superiore alla media", così ha concluso il Dottore Bernhard.

Il nome di INTERSEROH AG, con la sua sede a Colonia, con più di 70 succursali e 1670 collaboratori in Germania e tutta l'Europa, è sinonimo di riciclaggio e di valore per la gestione dei rifiuti di imballaggio. Il suo obiettivo è la raccolta, il trasporto, il trattamento e il riutilizzo di materiali di imballaggio, di prodotti fuori uso e di metalli vecchi in diversi paesi europei. Interseroh assicura alla produzione industriale l'acquisto di materie secondarie commercializzate in tutto il mondo. Nell'anno 2006, il gruppo ha venduto oltre cinque milioni di tonnellate di materie secondarie, con un fatturato di circa 1,25 miliardi di euro.

ISR INTERSEROH Rohstoffe GmbH concentra il commercio di materie prime del gruppo industriale come fornitore dell'industria di carta, di plastica e di legno e anche come fornitore delle centrali di biomassa. Nell'anno 2006, la società ha commercializzato all'incirca 1,2 milioni di tonnellate di carta riciclata, 150.000 tonnellate di plastica e 730.000 di legno.

    
    Contatto
    
    INTERSEROH AG
    Aktiengesellschaft zur Verwertung von Sekundärrohstoffen
    Stollwerckstrasse 9a, 51149 Köln
    http://www.interseroh.com
    Unternehmenskommunikation
    Telefon: +49-2203-91-47-1250
    Telefax: +49-2203-91-47-1406
    eMail: presse@interseroh.com

FONTE INTERSEROH Aktiengesellschaft