Hertz annuncia la proroga della data per il ricevimento dell'addizionale nella offerta in moneta per 200 milioni di euro in certificati di credito a tasso variabile circolanti e in scadenza nel luglio 2007

02 Dic, 2005, 11:32 GMT Da The Hertz Corporation

PARK RIDGE, New Jersey, December 2 /PRNewswire/ -- La Hertz Corporation (in seguito la Società) ha annunciato il 17 ottobre 2005 che essa e/o la sua società affiliata Hertz Finance Centre plc (in seguito Hertz Finance e, insieme con la Società, Hertz) di aver dato inizio a un'offerta in moneta (in seguito l'Offerta) per l'acquisto pronto contante di tutti i restanti 200 milioni di euro di certificati di credito a tasso variabile di Hertz Finance (in seguito i Certificati) in scadenza nel luglio 2007, Certificati che rappresentano garanzia incondizionata del pagamento di capitale e interesse da parte della Società. Hertz ha annunciato oggi di aver ricevuto entro le ore 17 di New York di mercoledì 30 novembre 2005 Certificati per 160.927.000 euro, ovvero l'80,46% del capitale.

Hertz ha annunciato il 31 ottobre che il primo termine di presentazione dei Certificati erano le 17 ora di New York di venerdì 28 ottobre 2005. Essendo trascorso tale termine, i Certificati presentati non possono più essere ritirati, tranne che in limitate circostanze.

Hertz ha annunciato oggi inoltre di avere prorogato la data entro la quale i titolari dei Certificati devono presentare gli stessi per avere diritto al "corrispettivo totale" indicato nell'Offerta in moneta, datata 17 ottobre 2005 e modificata nel supplemento datato 21 ottobre 2005 e nel secondo supplemento datato 2 novembre 2005 (in seguito la "Dichiarazione" così modificata). I titolari che presenteranno i propri Certificati entro le 17, ora di New York, di venerdì 9 dicembre 2005 avranno diritto a ricevere il corrispettivo totale, comprendente l'addizionale prevista per coloro che hanno presentato i Certificati entro il primo termine, ora trascorso.

L'Offerta scadrà alle 17 ora di New York di venerdì 9 dicembre 2005, a meno che tale data non venga prorogata o anticipata.

L'Offerta viene condotta congiuntamente alla prossima vendita della Società da parte di Ford Holdings LLC a CCMG Holdings, Inc., o a un'affiliata interamente di proprietà di quest'ultima (in seguito Transazione di vendita). L'obbligo di Hertz di accettare l'acquisto e di versare il corrispettivo previsto dalla Dichiarazione in cambio dei Certificati validamente presentati, sempre secondo quanto previsto dalla Dichiarazione, è soggetto al buon fine della Transazione di vendita, a sua volta soggetta ad alcune condizioni descritte nella Dichiarazione. Hertz intende prorogare ulteriormente la data di scadenza, se necessario, in modo che la data entro la quale accetterà Certificati in cambio di contante secondo i termini dell'Offerta coincida con la conclusione della Transazione di Vendita.

Subordinatamente alle leggi vigenti sulla compravendita di titoli, Hertz si riserva il diritto di rinunciare a una o più delle condizioni dell'Offerta e a prorogare, porre termine o altrimenti modificare l'Offerta stessa. Congiuntamente alla Transazione di vendita, la Società sta contemporaneamente offrendosi di acquistare alcuni altri certificati di credito (in seguito Altri certificati) e richiedendo l'approvazione di alcune modifiche da essa proposte agli accordi secondi i quali gli Altri certificati in questione furono emessi.

Citigroup Global Markets Limited, Deutsche Bank AG London, Goldman, Sachs & Co., J.P. Morgan Securities Ltd. e Lehman Brothers Inc. fungono da dealer manager mentre Global Bondholder Services Corporation e Deutsche Bank Luxembourg S.A. fungono rispettivamente da agente principale e agente per il Lussemburgo in merito all'offerta. Per eventuali domande ci si può rivolgere a Citigroup Global Markets Limited al +44-207-986-8969, Deutsche Bank AG London al +44-207-545-8011; Goldman, Sachs & Co. al +1-800-828-3182; J.P. Morgan Securities Ltd. al +44-207-742-7506 e Lehman Brothers Inc. al +1-800-438-3242 oppure +1-212-528-7581. Eventuali richieste di documentazione possono essere fatte presso Global Bondholder Services Corporation al +1-866-387-1500 o per iscritto all'indirizzo 65 Broadway - Suite 704, New York, NY 1006, Attention: Corporate actions o presso la Deutsche Bank Luxembourg S.A. al +352-42122-460 o per iscritto all'indirizzo 2 Boulevard Konrad Adenauer, L-1115 Luxembourg.

Informazioni sulla Hertz Corporation

La Hertz Corporation è leader mondiale per fatturato nel noleggio auto e tra i più importanti noleggiatori di attrezzature industriali, edilizie e per la movimentazione di materiali in Nord America.

Dichiarazioni previsionali

Questo comunicato stampa contiene dichiarazioni previsionali, comprese dichiarazioni che riflettono le aspettative della Società circa la Transazione di vendita. Sebbene la Società ritenga che tali aspettative siano basate su ragionevoli supposizioni, essa non può garantire che le aspettative che emergono nel comunicato si tradurranno in realtà. Rischi, incertezze e supposizioni comprendono la possibilità che la Società non sia in grado di realizzare appieno i benefici attesi dalla Transazione di vendita; la possibilità che la Transazione di vendita possa non compiersi per motivi tra cui il mancato ottenimento da parte della Società delle necessarie approvazioni da parte delle autorità preposte e altri rischi descritti nei resoconti depositati di quando in quando dalla Hertz Corporation presso la Securities and Exchange Commission (SEC). Altri fattori e rischi che incidono sulla Società sono contenuti nel resoconto annuale della Società su modulo 10-K e successive modifiche per l'anno fiscale a tutto il 31 dicembre 2004, e i resoconti correnti su modulo 8-K, in data 15 giugno 2005 e 17 ottobre 2005, depositati presso la SEC e disponibili sul sito di quest'ultima presso http://www.sec.gov. La società non si impegna a aggiornare o rivedere le dichiarazioni previsionali contenute in questo comunicato stampa onde riflettere eventi o circostanze avvenuti in data successiva alla pubblicazione del comunicato stesso

Il presente comunicato stampa non costituisce un' offerta di acquisto, né un invito ad accettare un' offerta di vendita di Certificati in qualsiasi stato o giurisdizione in cui offerte o inviti di questo tipo siano illegali prima dell'avvenuta certificazione o approvazione ai sensi delle leggi sulla compravendita di titoli vigenti in tale stato o giurisdizione. L'Offerta è avanzata esclusivamente secondo quanto disposto nella Dichiarazione.

L'Offerta non costituisce, né può essere usata congiuntamente a, un'offerta o un invito da parte di chicchessia in qualsivoglia giurisdizione in cui tale offerta o invito non siano permessi dalla legge o in cui la persona che compie tale offerta o invito non sia autorizzata o farlo, o ancora per qualsivoglia soggetto che non possa per legge essere destinatario di tale offerta o invito. Nelle giurisdizioni in cui l'Offerta deve essere fatta per legge da un broker o dealer autorizzati e in cui i dealer manager, - società ad essi affiliate, siano autorizzati in tal senso, l'Offerta si intende formulata da tali dealer manager o società ad essi affiliate, per conto di Hertz Finance Centre plc e o della Hertz Corporation.

La presente Offerta non viene formulata nella Repubblica Italiana. L'Offerta e la Dichiarazione che ad essa pertiene non sono state sottoposte alla procedura di approvazione da parte della Commissione Nazionale per le Società e la Borsa (CONSOB) prevista dalle leggi e dalle normative italiane. Si informano i titolari dei Certificati che, qualora siano essi residenti in Italia o si trovino in Italia, la presenta Offerta non è rivolta a essi ed essi non hanno il diritto a presentare Certificati ai sensi dell'Offerta. Qualsivoglia accettazione ricevuta da tali soggetti sarà annullata, e né l'Offerta né la Dichiarazione che ad essa pertiene, come pure qualsivoglia altro materiale relativo all'Offerta o ai Certificati, potrà essere reso disponibile nella Repubblica Italiana. Per dirimere se una persona si trovi o meno nella Repubblica Italiana varranno le leggi e le norme che regolano le offerte in moneta nella Repubblica Italiana.

L'Offerta non è rivolta a, e i Certificati eventualmente presentati non saranno accettati da, titolari di Certificati che si trovino in giurisdizioni in cui sia illegale formulare offerte o inviti di questo tipo ai sensi delle leggi sulla compravendita di titoli o per la tutela dei piccoli investitori. Inoltre l'Offerta non è rivolta a, e i Certificati eventualmente presentati non saranno accettati da, persone che ai sensi di tali leggi non possano per legge essere destinatarie di offerte o inviti di questo tipo. Vi sono vincoli circa la disponibilità dell'Offerta nel Regno Unito, in Francia e in Belgio, così come esposti in maggiore dettaglio nella Dichiarazione.

FONTE The Hertz Corporation