Hyundai colpisce ancora - Vendite record in agosto

03 Set, 2004, 18:37 BST Da Hyundai Motor Europe GmbH

RÜSSELSHEIM, Germania, September 3 /PRNewswire/ --

    
    - Altri riferimenti: è disponibile anche una foto all' indirizzo Internet
      http://www.presseportal.de/story.htx?nr=592346
    - Le vendite su base annuale sono aumentate del 30,3 percento in agosto
    - Previsioni di vendita stabili, con vendite totali che ammontano a
      225.029 unità in Europa

In agosto, Hyundai festeggia un mese davvero da record in Europa. Facendo un confronto su base annuale, le vendite di Hyundai in Europa sono aumentate del 30,3 percento in agosto, per un totale di 20.367 unità vendute. Oltre alle vendite di Getz, che si stanno rafforzando sempre più (5.680 unità vendute, in aumento del 25 percento) l'incremento più significativo è stato registrato dal segmento SUV che ha evidenziato una crescita del 52,5 percento; le vendite di Santa Fe potrebbero migliorare ulteriormente, mentre la nuova Tucson è stata presentata in numerosi paesi europei.

In generale, per il periodo compreso tra gennaio e agosto, Hyundai ha surclassato del 20,9 percento le vendite record registrate nel 2003, raggiungendo così quota 225.029 veicoli venduti in tutta Europa.

"Record olimpico" senza medaglia d'oro - Il parco macchine messo a disposizione da Hyundai nel corso dei Giochi olimpici ha registrato 850.000 spostamenti fra passeggeri e attrezzature percorrendo circa 7 milioni di km in due settimane e mezzo.

Hyundai guarda con orgoglio la sponsorizzazione ai Giochi olimpici di Atene 2004. Nel corso di due settimane e mezzo, Hyundai è stata pressocché onnipresente nella capitale greca e in altri siti olimpici della Grecia. Erano 3.700 i veicoli che presentavano il marchio Hyundai lungo il percorso olimpico che attraversava l' intera città di Atene e che collegava tutte le sedi degli eventi sportivi e i punti di incontro. Tali veicoli erano utilizzati per il trasporto di atleti, membri del comitato organizzativo e altre persone importanti. Inoltre, servivano anche per il trasporto delle attrezzature degli atleti presso le varie sedi degli eventi sportivi.

Alla chiusura dei Giochi olimpici, domenica 29 agosto 2004, il parco macchine della Hyundai aveva effettuato circa 850.000 spostamenti, fra passeggeri e attrezzature. In totale, i veicoli hanno percorso oltre 7 milioni di km. Proprio in quell' occasione, la squadra Hyundai preposta alla manutenzione ha dimostrato il vero spirito olimpico, garantendo la mobilità completa di 3.700 veicoli, ininterrottamente.

Se da un lato l' impegno organizzativo nel predisporre il parco macchine dei Giochi olimpici è stato davvero enorme, dall' altro Hyundai può considerarsi estremamente soddisfatta di ricevere un feedback così positivo in merito alla sua sponsorizzazione. Sono milioni le persone che hanno partecipato alle attività commerciali di Hyundai in Grecia nei mesi passati, e oltre 250.000 sono stati gli spettatori dei Giochi olimpici che hanno visitato il centro divertimenti Hyundai, allestito ad Atene durante i giochi.

In virtù di questa interazione così intensa con i consumatori di tutta Europa, Werner H. Frey, vicepresidente di Hyundai Motor Europe, ha commentato dicendo: "Siamo davvero orgogliosi che così tante persone siano entrate in contatto con noi ad Atene e che ora ci associno a questo importante evento sportivo. Hyundai è riuscita a promuovere il proprio marchio con successo. Siamo inoltre orgogliosi dei nostri collaboratori presso Hyundai Hellas che si sono impegnati a presentare Hyundai in un modo davvero fantastico. Hyundai è riuscita a dimostrare ancora una volta che è un' azienda in piena attività al servizio di persone in costante movimento".

    
    Per ulteriori informazioni, rivolgersi a:

    Ralf C. Kaiser
    European Communications
    Hyundai Motor Europe GmbH
    Tel : +49-6142-7-89-93-61
    rckaiser@hyundai-europe.com

FONTE Hyundai Motor Europe GmbH