I business europei diventano più forti grazie alla tecnologia Microsoft

05 Giu, 2006, 16:00 BST Da Microsoft Corp.

BRUXELLES, Belgio, June 5 /PRNewswire/ --

- Il programma Microsoft IP Ventures consente alla società britannica Skinkers e la società irlandese Vimio di sfruttare le innovazioni Microsoft per costruire il proprio business tecnologico.

Oggi, alla conferenza Small and Medium Enterprise (SME) Innovation, Microsoft Corp (Nasdaq: MSFT) annuncerà lo spinout di una nuova tecnologia nata nel laboratorio di Microsoft Research Cambridge da offrire a Skinkers, un'azienda con sede a Londra. Skinkers, un leader del mercato per soluzioni di notifica e content delivery di eventi direttamente sul desktop, sta per acquisire una tecnologia che le consentirà di raggiungere più clienti con un servizio più veloce ed affidabile. In base a questo accordo, Microsoft assumerà una posizione paritaria nella società ed entrerà a far parte del consiglio d'amministrazione in qualità di osservatore. Microsoft annuncerà inoltre un accordo con la dublinese Vimio plc, sviluppatore leader di soluzioni per contenuto multimediale mobile e la distribuzione dello stesso, che otterrà in licenza la tecnologia di ottimizzazione video Microsoft(R) per potenziare le proprie offerte nel settore.

(Logo: http://www.newscom.com/cgi-bin/prnh/20000822/MSFTLOGO)

Questa nuova relazione con società innovative europee rappresenta un ulteriore passo avanti del programma Microsoft IP Ventures verso l'obiettivo di abbinare le innovazioni scaturite dai propri laboratori di ricerca e società intorno al mondo che siano in grado di raffinarle e commercializzarle nei propri prodotti.

"La collaborazione con governi e società a capitale di rischio che siano in grado di commercializzare il nostro portafoglio di innovazioni, è un'iniziativa a vantaggio di tutte le parti implicate," ha commentato Jean-Philippe Courtois, presidente di Microsoft International. "I nuovi rapporti commerciali con Skinkers e Vimio produrranno altre innovazioni per i mercati europei e globali."

Il programma Microsoft IP Ventures mette in contatto imprenditori con le tecnologie innovative sviluppate grazie all'investimento multimiliardario di Microsoft nel settore di ricerca e sviluppo. Attraverso questo programma, nuove aziende e organizzazioni di sviluppo economico possono accedere alle tecnologie Microsoft Research e, in alleanza con società d'investimento, commercializzarle.

"La tecnologia e l'assistenza offerte attraverso il programma IP Ventures, rappresentano un'opportunità senza precedenti per le piccole imprese e le aziende emergenti," ha affermato Jay Patel, direttore esecutivo di NewMedia SPARK, società d'investimento con capitali di rischio londinese.

Attualmente più di 30 tecnologie sono disponibili in licenza attraverso IP Ventures e numerose società in tutto il mondo hanno collaborato con Microsoft per concederle in licenza e lanciare nuovi prodotti nei campi più disparati - dalle informazioni sul traffico, alla fotografia ed editing digitale, fino alla tecnologia di collaborazione tra agenti ed alle comunicazioni wireless.

Skinkers immetterà sul mercato la tecnologia di collaborazione tra agenti

Quale parte dell'accordo stipulato, Skinkers acquisirà la tecnologia di collaborazione tra agenti sviluppata Microsoft Research Cambridge. Nell'arco dell'anno prossimo, Skinkers svilupperà il software in collaborazione con Microsoft - un'iniziativa a vantaggio di entrambi le società - e il cui prodotto finale verrà introdotto nel mercato da Skinkers. Microsoft prevede di integrare parte della tecnologia finale nella propria linea di prodotti. Microsoft sarà anche azionista di Skinkers e Andrew Herbert, direttore amministrativo del laboratorio Microsoft Research Cambridge, farà parte del consiglio d'amministrazione di Skinkers in qualità di osservatore.

"Il laboratorio Microsoft a Cambridge collaborerà da vicino con Skinkers in un'impresa che ha lo scopo di introdurre una tecnologia innovativa nel mercato europeo," ha commentato Herbert.

"Il rapporto con IP Ventures ci consente di abbinare le nostre soluzioni leader per la distribuzione di contenuto direttamente sul desktop con l'ultimissima tecnologia di collaborazione tra agenti di Microsoft, creando nuove entusiasmanti opportunità commerciali," ha affermato Matteo Berlucchi, CEO di Skinkers.

Vimio sfrutterà la tecnologia di ottimizzazione video mobile di Microsoft

Sempre durante la conferenza SME Innovation, Microsoft annuncerà la conclusione di una seconda transazione con la società irlandese Vimio, nell'ambito del rapporto continuativo istituito con Enterprise Ireland.

"Il programma IP Ventures di Microsoft ci aiuta nel nostro costante sforzo destinato ad assistere società irlandesi nel raggiungere una posizione di forza nei mercati globali," ha affermato Brendan Finucane, direttore esecutivo di Technology, Automation & Productivity per Enterprise Ireland. "Siamo lieti di aver potuto aiutare una seconda società irlandese a sfruttare le opportunità offerte da questa iniziativa."

Vimio collaborerà con il laboratorio di ricerca Microsoft di Cambridge, sfruttando la tecnologia Microsoft che consente di distribuire video in ambienti a bassa larghezza di banda dai contorni più nitidi, movimenti più fluido e latenza ridotta rispetto alle altre tecnologie per dispositivi mobili. Prestazioni più potenti con un dispendio di risorse informatiche inferiore rispetto alle tecnologie video tradizionali.

"Siamo entusiasti della relazione che abbiamo sviluppato con Microsoft attraverso IP Ventures." ha affermato Malachy Harkin, CEO di Vimio. "Questa iniziativa rappresenta una vera opportunità per le società tecnologiche europee di sfruttare la tecnologia innovativa sviluppata da Microsoft per costruire ed espandere il proprio business."

Informazioni su Microsoft

Fondata nel 1975, Microsoft è leader mondiale nella fornitura di software, servizi e soluzioni che aiuta privati ed aziende a realizzare le loro potenzialità.

Informazioni su Microsoft EMEA (Europa, Medio Oriente ed Africa)

Microsoft opera nell'EMEA dal 1982. In questa regione Microsoft conta oltre 12.000 dipendenti in più di 60 società affiliate, che offrono prodotti e servizi in 138 paesi e territori.

Il presente materiale è diffuso a soli fini informativi. Microsoft Corp non riconosce alcuna garanzia e condizioni relativamente all'uso del presente materiale per altre finalità. Microsoft Corp non potrà, in nessuna circostanza, essere ritenuta responsabile di danni speciali, diretti, indiretti o derivati, sia a seguito dell'esecuzione di un contratto, per negligenza o altra azione derivante dall'uso o a esso connessa o dall'applicazione di quanto contenuto nella presente documentazione. Nessuna parte del presente comunicato stampa può essere interpretato come garanzia di qualsiasi tipo.

Microsoft, è un marchio registrato di Microsoft Corp negli Stati Uniti e/o in altri paesi.

I nomi delle società e dei prodotti ivi menzionati possono essere marchi dei rispettivi titolari.

Sito Web: http://www.microsoft.com

FONTE Microsoft Corp.