I pazienti con tumore del colon retto chiedono un'azione a livello europeo

28 Giu, 2011, 06:52 BST Da europacolon

LONDRA, June 28, 2011 /PRNewswire/ --


 

- The Power of Patient Voice: la più grande conferenza europea di pazienti per combattere questa malattia mortale è stata lanciata con grande successo.

Pazienti affetti da tumore del colon retto provenenti da tutta Europa hanno tratto enorme beneficio dalla Conferenza dei Pazienti con tumore del colon retto che si è svolta a Barcellona lo scorso fine settimana. Con quasi 200 partecipanti da 27 nazioni, la prima conferenza paneuropea di questo tipo ha riunito pazienti ed esperti del tumore del colon retto provenienti dall'intero continente, consentendo loro di condividere le ultime informazioni sulla prevenzione, la diagnosi e la terapia. Europacolon, l'organizzazione di pazienti europea con la crescita più rapida, ha organizzato la conferenza per motivare i partecipanti a intraprendere azioni concrete nella definizione delle priorità della malattia, estendendo i programmi formali di screening della popolazione e incoraggiando il miglioramento degli standard, così come l'eguaglianza terapeutica attraverso i piani nazionali per la cura dei pazienti affetti da tumore.

"Siamo orgogliosi che la conferenza abbia riscosso così tanto entusiasmo tra i partecipanti, che sono ora estremamente motivati a intraprendere azioni concrete per introdurre cambiamenti all'interno dei loro rispettivi Paesi a livello di prevenzione, diagnosi, e cura dei tumori del colon retto," afferma Jola Gore-Booth, CEO e fondatrice di europacolon. Insieme ai suoi partner, l'Organizzazione mondiale della sanità, LIVESTRONG e Global Colon Cancer, europacolon intende anche ottenere un impegno maggiore da parte dei governi europei, che dovrebbero supportare le opportune modifiche ai propri sistemi sanitari, se ritenute necessarie. "europacolon si rivolge alle autorità di tutta Europa affinché intraprendano azioni concrete per facilitare un accesso equo ai cittadini alle migliori cure per il tumore del colon retto. Chiediamo a tutte le nazioni europee di implementare i piani nazionali per la cura dei tumori e i programmi formali di screening della popolazione," aggiunge Jola Gore-Booth. Questo evento annuale è stato supportato attivamente da promotori della cura dei tumori provenienti da tutta Europa, tra cui il parlamentare europeo ceco Pavel Poc.

Il tumore del colon è tuttora il secondo tumore maligno in Europa, con 400.000 nuovi pazienti diagnosticati ogni anno e oltre 200.000 morti. "Il tumore del colon retto è tuttavia prevenibile in molti casi e assolutamente curabile se diagnosticato per tempo," afferma il Professor Eric Van Cutsem, Direttore Medico di europacolon. "È fondamentale che tutti i cittadini europei siano informati in modo approfondito e responsabile riguardo al tumore del colon retto, perché un'adeguata cura dei tumori si basa su solide informazioni su di essi," aggiunge l'americana Suzanne Lindley, che è sopravvissuta alla malattia. Ed è proprio così: i pazienti informati sono dei partner preziosissimi per i medici!

http://www.ipse.de/europacolon

http://www.europacolon.com

Contatto:

Katrin Lewandowski

+49(030)288846-14


FONTE europacolon