Il CEO di OSS CEO annuncia la 15esima conferenza internazionale su Information Operations (IO), Open Source Intelligence (OSINT), and Peacekeeping Intelligence (PKI)

17 Ott, 2006, 15:00 BST Da OSS.NET, Inc.

WASHINGTON, October 17 /PRNewswire/ --

Roberto David de Steele y Vivas, ex spia, fondatore dello USMC Intelligence Command, e primo recensore di Amazon per le opera non di narrativa, e CEO di OSS.Net, Inc., è lieto di annunciare la 15esima conferenza internazionale su Information Operations (IO), la raccolta informativa attraverso fonti aperte (OSINT), e le informazioni per la pace (PKI). Noto come IOP '07, l'evento si terrà dal 14 al 20 gennaio 2007 in Virginia, a ovest di Washington, D.C.

Informazioni complete sulla conferenza, tra cui il programma definitivo, foto e biografie dei relatori, e un modulo di registrazione per avere sconti interessanti per coloro che effettueranno la propria registrazione in anticipo sono disponibili sul sito http://www.oss.net/IOP. Quattro sezioni della conferenza sono gratuite. ma è necessario registrarsi prima. Le mostre sono aperte a tutti.

Questo anno la conferenza affronta le dieci minacce identificate dal Comitato per le minacce gravi (High Level Threat Panel) delle Nazioni Unite. I relatori affronteranno il problema di quanto può essere conosciuto in merito a queste minacce utilizzando soltanto fonti di informazioni aperte, e in che modo le informazioni possano essere utilizzate per ridurre o eliminare queste minacce. Gli altri relatori affronteranno i problemi della politica estera degli Stati Uniti, la semantica dei sistemi di fede in guerra e in pace, la collaborazione globale oltre tutti i confini, il futuro delle attività informative, budget basati sulla realtà e sui rendimenti delle economie, il "Principio di Lucifero" e la mente globale, il metalinguaggio dell'economia dell'informazione (IEML), il ruolo dei bibliotecari come alternative alle spie, software open source gratuito per i governi a tutti i livelli e anche per le organizzazioni non statali, e infine perché le bugie tendono a seppellire la verità, e cosa possono fare singoli e organizzazioni ovunque per poter raggiungere pace e prosperità attraverso uno sfruttamento saggio delle informazioni in tutte le lingue, sempre.

Tra i relatori più iconoclasti in programma ci sono Greg Palast sulla democrazia messa in pericolo dalle bugie; Webster Tangley sull'11 settembre come terrore sintetico negli Stati Uniti; Michael Hiam su "Chi diavolo stiamo combattendo," e Thomas Naylor con Rob Williams che presentano il caso della secessione non violenta del Vermont di fronte al fallimento federale nel raggiungere vita, libertà e la ricerca della felicità nel mondo contemporaneo.

La conferenza si conclude con delle tavole rotonde informative su Giochi seri come strumenti per la formazione e fondamento delle decisioni, sullo Stato del futuro, e sul Futuro delle informazioni.

    
    Altre informazioni utili sono reperibili nei seguenti siti:
    http://www.oss.net
    http://www.oss.net/BASIC
    http://www.oss.net/LIBRARY
    http://www.oss.net/FAILURE
    http://www.oss.net/HOPE
    http://www.oss.net/MIOC
    http://www.oss.net/IO

FONTE OSS.NET, Inc.